Home > Ambiente e salute > Maltempo nei boschi: Federforeste lancia l’allarme tarli

Maltempo nei boschi: Federforeste lancia l’allarme tarli

articolo pubblicato da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Maltempo nei boschi: Federforeste lancia l’allarme tarli

 

Il rischio diffusione parassiti del legno era stato già annunciato dagli esperti nei mesi scorsi allorquando una forte ondata di maltempo aveva abbattuto un milione e duecento mila alberi (in maggioranza abeti rossi) nei boschi del Triveneto, generando il cosidetto “Cimitero degli alberi di Natale”. Oggi, questo rischio è diventato concreto e un trattamento antitarlo ecologico non basta di certo a frenare le drastiche conseguenze economiche che ne derivano.

L’allarme lanciato in questi giorni da Federforeste e Coldiretti è chiaro: il maltempo che continua a imperversare in questa zona dell’Italia non solo rende difficili le operazioni di recupero degli alberi abbattuti, ma favorisce lo sviluppo dei parassiti del legno con ripercussioni sulla salute pubblica. Ma questo è niente rispetto ai danni economici per la filiera italiana del legno. I parassiti, favoriti dal clima umido della pioggia, stanno attaccando, in particolare nella Val di Fiemme, il prezioso legno del violino Stradivari, in un periodo in cui dalla Cina arriva un boom di richieste.

A rimarcarlo è il presidente di Federforeste – Gabriele Calliari – ricordando che ci sono centinaia di chilometri di migliaia di alberi abbattuti ancora da recuperare. Tuttavia, i danni economici non riguardano solo la Val di Fiemme, ma tutto il territorio nazionale. Secondo la Coldiretti, il patrimonio boschivo italiano copre più di 1/3 della superficie della nostra penisola, con 12 miliardi di alberi troppo spesso abbandonati a sé stessi a causa di un’assente o inadeguata gestione di boschi e foreste.

Tutto ciò si configura come una mancata occasione di sviluppo per il nostro Paese, primo nell’Ue come industria del legno, ma tra i primi anche nell’importazione di questo materiale. C’è poi il problema disinfestazione tarli, un fenomeno che diventa più accentuato durante la stagione estiva e che rischia di colpire in maniera serie mobili e strutture in legno delle nostre abitazioni: affidarsi in questo caso ad esperti del settore come Trattamentoantitarlo.net è l’unica soluzione.

trattamento antitarlo Puglia | trattamento antitarlo Calabria | trattamento antitarlo Basilicata |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Telecamera Hybrid LKM Security: L'allarme perfetto per la Casa Intelligente


Dermatiti estive? La soluzione può essere il trattamento antitarlo a casa


Primavera? I tarli del legno sono pronti all’attacco


Trattamento antitarlo: occhio a distinguere i tarli dalle tarme


Combattere gli acari del legno: bastano i rimedi naturali?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Immobiliare, il miglior mercato al Sud è in Puglia

Immobiliare, il miglior mercato al Sud è in Puglia
  Il quadro delineato nel corso del “Forum del Sud” – Investire nel territorio per rilanciare il Paese”, organizzato da Scenari Immobiliari e Cassa Depositi e Prestiti relativo al tema “Innovare le città e il turismo”, consacra la Puglia come il miglior mercato immobiliare del Sud. Il merito non è solo della professionalità degli opera (continua)

Case ecosostenibili, gli esperti non hanno dubbi: il legno soluzione migliore

Case ecosostenibili, gli esperti non hanno dubbi: il legno soluzione migliore
  Ecosostenibilità ed ecocompatibilità sono oggi due parametri imprescindibili per un’abitazione all’avanguardia. Il concetto di casa moderna, infatti, si basa proprio su fattori essenziali come efficientamento energetico e utilizzo di materiali a basso impatto ambientale, proprio come quelli impiegati da Modesti Srl nella realizzazione di porte e infissi in legno. (continua)

Macchine agricole: prorogata al 2020 la Legge Sabatini sulle agevolazioni d’acquisto

Macchine agricole: prorogata al 2020 la Legge Sabatini sulle agevolazioni d’acquisto
  Investire in tecnologia e innovazione beneficiando di importanti agevolazioni sarà ancora possibile per tutto il prossimo anno anche per l’acquisto di nuovi macchinari agricoli. Il Decreto Crescita del Governo ha infatti confermato la proroga fino al 31 dicembre 2020 della Legge Sabatini, la misura che eroga agevolazioni sull’acquisto di macchinari, attrezzature e tecnol (continua)

Difesa femminile, Emma Marrone confessa: “Lo spray peperoncino sempre con me”

Difesa femminile, Emma Marrone confessa: “Lo spray peperoncino sempre con me”
  Personaggio molto apprezzato nel panorama musicale italiano e alle prese con il suo nuovo album (Fortuna ndr) che sta già riscuotendo un enorme successo, Emma Marrone si è raccontata alla trasmissione Le Iene con un’intervista in cui si è parlato di tutto: la sua lotta personale alla malattia che l’ha colpita di recente, il rapporto con i suoi colleghi e ad (continua)

I nemici del legno: lo strano fungo che lo mangia e lo trasforma in zuccheri

I nemici del legno: lo strano fungo che lo mangia e lo trasforma in zuccheri
  Preda preferita di tanti parassiti, il legno rimane sempre un facile bersaglio se non si interviene con un trattamento antitarlo ecologico mirato ed efficace. Ma se pensiamo che i pericoli possano arrivare solo dai tarli si commette un grave errore. Abbiamo visto in precedenza come muffe e funghi possono causare la marcificazione di questo materiale. Solitamente, siamo abituati a pensare (continua)