Home > News > Rilancio trasporto su gomma: lettera di Cna-Fita al Mit con 5 punti programmatici

Rilancio trasporto su gomma: lettera di Cna-Fita al Mit con 5 punti programmatici

articolo pubblicato da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Rilancio trasporto su gomma: lettera di Cna-Fita al Mit con 5 punti programmatici

 

La ripresa del trasporto merci su strada è il contenuto della lettera che Cna-Fita – l’Unione che associa in Italia oltre 35 mila imprese di autotrasporto per conto terzi – ha inviato al ministro dei Trasporti Toninelli nei giorni scorsi. Cinque, in tutto, i punti programmatici della missiva finalizzati a superare le tantissime criticità di questo settore.

Si comincia dalla Delega ai Trasporti. Allo stato attuale manca un Sottosegretario di riferimento e sono diversi gli impegni urgenti da affrontare. Un esempio è la conferma anche nel 2019 delle detrazioni forfettarie a 51 euro e l’avvio dei quattro tavoli di lavoro per la riforma del settore. Altro tema importante riguarda la riduzione del costo del lavoro. La richiesta di Cna-Fita è la reintroduzione della decurtazione del 16,8% sul premio Inail dovuto dalle imprese sulle retribuzioni dei propri autisti, nonché una riduzione sostanziale delle imposte sul gasolio per autotrazione.

Annosa e rimasta ancora irrisolta è la questione dumping delle imprese estere, a causa della quale le nostre imprese, già alle prese con costi di gestione tra i più elevati, perdono quote importanti di mercato europeo e internazionale. Allo scopo di contrastarlo efficacemente, Cna-Fita chiede su di esse maggiori controlli e l’attuazione delle proposte di modifica al Reg. UE n. 1072/2009, che prevedono tra l’altro misure più restrittive sul cabotaggio stradale di merci su strada.

Un altro punto importante a tutela degli autotrasportatori italiani e degli operatori del trasporto con bisarca è un Piano straordinario della mobilità. L’obiettivo è garantire la circolazione regolare dei veicoli pesanti e una velocità commerciale in linea con quella europea in grado di portare vantaggi economici e dal punto di vista della sicurezza e dell’ambiente. Un’idea concreta è, ad esempio, la realizzazione di un archivio nazionale delle strade che dia la possibilità agli autisti di individuare i percorsi più adatti per il proprio mezzo e consenta una programmazione delle manutenzioni.

trasporto bisarca | trasporto autoveicoli | trasporto auto con bisarca |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

SCISCIANO SUCCESSO DEL V FESTIVAL DI REGIA TEATRALE DELLA FITA CAMPANIA CON IL PATROCINIO DEL COMUNE. PRESENTI IL SINDACO EDOARDO SERPICO E L'ASSESSORE ALLA CULTURA GIOVANNA NAPOLITANO. di Antonio Castaldo


Akku Asus X53S Kaufen


P.Charlotte Stein Infantellina presenta Francesco Visalli "Realtà alternativa" mostra personale 24.06 - 09-07-2011


Kaufen Akku Dell Inspiron 1750


SCISCIANO SUCCESSO FESTIVAL REGIA TEATRALE FITA CAMPANIA di Antonio Castaldo


SCISCIANO SUCCESSO IV FESTIVAL REGIONALE REGIA TEATRALE PROMOSSO DALLA FIITA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

“Guidiamo Sicuro”: attiva la campagna per un autotrasporto eco-friendly e responsabile

“Guidiamo Sicuro”: attiva la campagna per un autotrasporto eco-friendly e responsabile
  Responsabilità ed eco-sostenibilità: in altre parole, sicurezza sulle strade e rispetto per l’ambiente. È con questi propositi che lo scorso 8 luglio è partito il bando di selezione per la campagna di formazione sulla guida sicura ed ecosostenibile dedicata alle imprese di autotrasporto iscritte all’Albo Nazionale degli autotrasportatori. Non a caso (continua)

Case, l’agenzia immobiliare scelta basilare per gli italiani

Case, l’agenzia immobiliare scelta basilare per gli italiani
  Quella dell’intermediario immobiliare rimane ancora una figura di riferimento importante nelle transazioni tra venditore e acquirente: è quanto emerge dall’indagine 2019 condotta da Nomisma per conto di Fimaa – Federazione Italiana mediatori agenti d’affari – aderente a Confcommercio-Imprese. Una figura che richiede tanta professionalità e una co (continua)

Fondo Nazionale Efficienza Energetica: sbloccati gli incentivi alle imprese

Fondo Nazionale Efficienza Energetica: sbloccati gli incentivi alle imprese
  Incrementare i livelli di efficientamento energetico per il bene dell’ambiente: un obbiettivo che non riguarda esclusivamente la sfera domestica (si pensi ad esempio alla sostituzione di una vecchia caldaia o alla posa in opera di nuovi infissi in legno), ma un passo quasi obbligato anche per imprese e Pubblica Amministrazione. Lo scorso 21 maggio il Ministero dello Sviluppo Economic (continua)

Industria agricola: Italia eccellenza europea nella produzione di macchinari

Industria agricola: Italia eccellenza europea nella produzione di macchinari
  L’Italia conferma la sua posizione di leader nel campo della produzione di macchine agricole per la lavorazione del terreno e gli interventi sulle coltivazioni, sia a livello globale che in un contesto macroeconomico continentale dove specializzazione e forte tradizione nel comparto fanno del nostro Paese uno dei protagonisti principali della crescita delle esportazioni dell’Eu (continua)

Siti di incontri: il pericolo violenza sulle donne è concreto

Siti di incontri: il pericolo violenza sulle donne è concreto
  La violenza femminile è un fenomeno in grado di manifestarsi in diverse forme e spesso difficilmente preventivabile. Certo, è aumentata la consapevolezza del pericolo tra le donne, così come aumenta il numero di quelle che ricorrono all’uso dello spray peperoncino o ai corsi di autodifesa. Talvolta, però, può accadere che siano le stesse donne a inn (continua)