Home > Cibo e Alimentazione > ASSOCIAZIONE DEI VINI VERONESI E VINHO VERDE: SIGLATO L’ACCORDO DI COLLABORAZIONE DA 2,3 MILIONI DI EURO

ASSOCIAZIONE DEI VINI VERONESI E VINHO VERDE: SIGLATO L’ACCORDO DI COLLABORAZIONE DA 2,3 MILIONI DI EURO

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

ASSOCIAZIONE DEI VINI VERONESI E VINHO VERDE: SIGLATO L’ACCORDO DI COLLABORAZIONE DA 2,3 MILIONI DI EURO

 Le due realtà uniscono le forze per una promozione congiunta in Germania, Danimarca e Francia. Il progetto triennale è cofinanziato dall’Unione Europea

I vini veronesi a denominazione di origine controllata e il Vinho Verde portoghese uniscono le forze per una promozione comune in Germania, Danimarca e Francia nell’ambito di un ampio progetto triennale da 2,3 milioni di euro cofinanziato dall’Unione Europea. L’accordo di collaborazione è stato siglato a Villafranca di Verona dal presidente del Vinho Verde, Manuel Pinheiro, che è anche a capo dell’Associazione nazionale delle denominazioni di origine vitivinicole del Portogallo, e da Franco Cristoforetti, presidente di Avive, l’Associazione dei Vini Veronesi a denominazione di origine, in rappresentanza dei Consorzi di tutela dell’Arcole, del Bardolino, del Custoza, del Garda, del Lessini Durello, del Lugana e del Soave (non aderisce invece all’iniziativa il Consorzio dei vini della Valpolicella).

“Il tratto distintivo che accomuna i vini veronesi e quelli portoghesi al centro di questa grande azione di promozione, una delle maggiori sin qui impostate dalle nostre realtà nel territorio europeo – spiega Franco Cristoforetti, che è anche Presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino – è la loro capacità di unire nuove idee con una grande tradizione. Le nostre denominazioni, sia quelle veronesi che quella portoghese, appartengono tutte ad aree storiche della viticoltura, e nel contempo si caratterizzano per una modernità di approccio che si fonda sulla freschezza gustativa e sull’estrema abbinabilità con le cucine sia dei Paesi di origine, sia delle aree di prevalente esportazione. Tra queste, la Germania è indubbiamente la principale destinazione sia per i vini veronesi che per il Vinho Verde, mentre la Danimarca rappresenta il ponte verso tutta la Scandinavia. Quanto alla Francia, è evidente che si tratta di un mercato vinicolo sotto i riflettori internazionali, nel quale vogliamo essere protagonisti”.

Il progetto, che si svilupperà sino al 2021, prevede la partecipazione alle maggiori fiere di settore, come il Prowein di Düsseldorf o Wine Paris, che dal prossimo anno si amplierà anche all’edizione parigina di Vinexpo, e una fitta serie di iniziative di comunicazione rivolte agli operatori, alla stampa e ai social network. I vini veronesi sotto i riflettori saranno tre bianchi, ossia Custoza, Lugana e Soave, un vino rosa, il Chiaretto di Bardolino, due rossi, l’Arcole e il Bardolino, e due spumanti, il Garda Spumante e il Lessini Durello. “Ci rivolgeremo ad un’ampia platea europea – afferma Cristoforetti – cui faremo comprendere quanto siano al passo coi tempi le nostre tradizioni vinicole che poggiano la loro essenza su importanti vitigni autoctoni come lo sono a Verona la Corvina e la Rondinella tra le uve rosse e la Garganega, la Turbiana e la Durella tra le bianche, mentre nel nord del Portogallo, terra della denominazione del Vinho Verde, prevalgono altre varietà locali come Alvarinho, Trajadura, Loureiro e Arinto. Insomma, abbiamo molto da raccontare, insieme, agli appassionati di vino”.

Press info:
Chiara Brunato
Michele Bertuzzo

Avive | Vinho Verde |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Veronesi, l’articolo d’approfondimento dedicato al decreto del Ministro Lorenzin


Luigi Ferraris AD Terna illustra i risultati del primo trimestre 2017


Conclusa la VI edizione di Girogusto ad Amburgo, ora lo sguardo è già rivolto a Berlino


Terna primo trimestre 2014, salgono Utile e Ebitda


GUSTUS 2018: TUTTI IN VILLA PER I TRE GIORNI DEDICATI AI VINI COLLI BERICI VICENZA


Acido bempedoico/ezetimibe: accordo Daiichi Sankyo Europe e Esperion Therapeutics


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

VALPANTENA: IL PREMIO BROLO DEI GIUSTI PER PROMUOVERE L'ECONOMIA DELLO SVILUPPO SOCIALE

VALPANTENA: IL PREMIO BROLO DEI GIUSTI PER PROMUOVERE L'ECONOMIA DELLO SVILUPPO SOCIALE
 In occasione della Summer School 2019 in Devolopment Economics, Cantina Valpantena ha consegnato il Premio Brolo dei Giusti agli economisti Vy Nguyen, Nayantara Sarma e Vincenzo Prete. La decima edizione della scuola estiva ha visto la partecipazione di oltre sessanta tra ricercatori e docenti delle migliori università di economia del mondo, riunitisi dal 17 al 21 giugno al Monastero (continua)

METODO ASOLO MONTELLO: BUONE PRATICHE PER UNA VITICOLTURA RESPONSABILE E SOSTENIBILE

METODO ASOLO MONTELLO: BUONE PRATICHE PER UNA VITICOLTURA RESPONSABILE E SOSTENIBILE
 Il Consorzio Vini Asolo Montello ha adottato il documento programmatico volto a favorire le pratiche di viticoltura integrata a bassa chimicizzazione. Obiettivo: salvaguardare territorio e paesaggio   Il Metodo Asolo Montello è realtà. Dopo alcuni mesi di lavoro, il Consorzio Vini Asolo Montello ha infatti adottato il documento programmatico con lo scopo di favorire una (continua)

GARDA DOC È LA BOLLICINA UFFICIALE DI FESTIVALETTERATURA

GARDA DOC È LA BOLLICINA UFFICIALE DI FESTIVALETTERATURA
Dal 4 all'8 settembre 2019 torna la rassegna del libro di Mantova. Lo Spumante Garda Doc presente per il terzo anno tra degustazioni e incontri con gli autori La ventitreesima edizione del Festivaletteratura di Mantova avrà anche quest’anno come bollicina ufficiale lo Spumante Garda Doc. Dal 4 all'8 settembre 2019 la città dei Gonzaga accoglierà autori emergenti e di fa (continua)

I VINI DEI COLLI BERICI FESTEGGIANO I DIECI ANNI DI GUSTUS

I VINI DEI COLLI BERICI FESTEGGIANO I DIECI ANNI DI GUSTUS
 Banchi d’assaggio, degustazioni e incontri dal 12 al 14 ottobre a Villa Rigon di Ponte di Barbarano (VI) con le etichette delle DOC Colli Berici e Vicenza e Gambellara   Appuntamento in villa per la decima edizione di Gustus – Vini e Sapori dei Colli Berici, che dal 12 al 14 ottobre 2019 porterà a Villa Sangiantofetti Rigon di Ponte di Barbarano (Vicenza) tre giorni (continua)

CALICI DI STELLE: MONTE ZOVO CELEBRA LO SBARCO SULLA LUNA

CALICI DI STELLE: MONTE ZOVO CELEBRA LO SBARCO SULLA LUNA
 Venerdì 2 agosto l'Azienda Agricola di Caprino Veronese organizza una serata in cantina tra calici e telescopi, ricordando i 50 anni dallo sbarco sulla Luna Una passeggiata impressa nella storia, quella di Neil Armstrong sul satellite terrestre il 20 luglio 1969. Venerdì 2 agosto dalle ore 20.00 l'Azienda Agricola Monte Zovo celebrerà il cinquantesimo anniversario dello (continua)