Home > Lavoro e Formazione > Facile.it apre la nuova sede di Cagliari: boom di assunzioni

Facile.it apre la nuova sede di Cagliari: boom di assunzioni

scritto da: Ufficiostampa@facile.it | segnala un abuso

Facile.it apre la nuova sede di Cagliari: boom di assunzioni


 

Partenza straordinaria per Facile.it in Sardegna; il comparatore italiano leader nel confronto delle tariffe di assicurazioni, prestiti, mutui, ADSL, luce, gas, telefonia e conti correnti, a poco più di un mese di distanza dall’apertura della sua nuova sede di Cagliari, unica altra sede dell’azienda in Italia oltre a quella di Milano, ha annunciato di voler ampliare del 30% il proprio piano di recruiting sul territorio sardo.

«Abbiamo scelto Cagliari per la nostra nuova sede perché consapevoli delle grandi competenze professionali presenti sul territorio; dopo Milano, questa è l’area con i maggiori livelli qualitativi di programmatori informatici e di figure specializzate nell’ambito dell’assistenza ai clienti», spiega Alessandro Tallia, Chief Financial Officer di Facile.it. «Il tasso di conversione dei primi colloqui è stato addirittura superiore alle aspettative; fra i candidati convocati 8 su 10 sono stati assunti, e questo ci ha spinto sin da subito a rivedere i nostri piani di crescita sul territorio sardo e ad ampliare il numero di posizioni aperte».

In un periodo in un cui sempre più spesso si sente parlare di aziende che lasciano il Paese, ci sono anche realtà come Facile.it che scelgono di puntare sulle competenze italiane, con risultati eccezionali. Il piano originale di assunzioni a Cagliari della Web Company prevedeva l’ingresso in organico di circa 150 persone nell’arco di 24 mesi. Un traguardo che invece, grazie alle elevate professionalità presenti sul territorio, è stato già visto al rialzo; in poco più di un mese l’azienda ha assunto oltre 60 persone e, per questo, ha deciso di ampliare il proprio piano di recruiting rendendo disponibili da subito ulteriori 50 posizioni per la sede cagliaritana.

Nello specifico, la ricerca è aperta a profili informatici (PHP Developer), sales account nel settore assicurativo, specialisti dell’assistenza clienti e consulenti telefonici; nei mesi prossimi si apriranno anche le ricerche per impiegati di back office e amministrativi. Ai dipendenti assunti su Cagliari saranno offerti sia contratti a tempo determinato che indeterminato, oltre ad un percorso formativo dedicato.

A regime la sede cagliaritana di Facile.it, ospitata nel nuovo complesso di uffici in via del Platano 2, vedrà impiegati più di 200 dipendenti.


Fonte notizia: http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/573986.html


Facile it | nuova apertura | nuova sede | assunzioni | cagliari |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Covid non fa paura alle imprese: il 70% assumerà personale nei prossimi 6 mesi


Facile.it: ecco quanto spendono le famiglie a Cagliari e cosa è cambiato rispetto al periodo pre-Covid


Evelina Ettorre Gruppo Ettorre Notizia


Festival Smart Cityness: l’innovazione territoriale e la collaborazione locale, dal 2 al 4 ottobre, Cagliari


Campania, Palmeri: “Grazie agli incentivi all' occupazione volano le assunzioni”


LEI Festival


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Auto: in Umbria solo l’1,12% è elettrico o ibrido

Auto: in Umbria solo l’1,12% è elettrico o ibrido
A inizio anno, secondo l’analisi di Facile.it e MiaCar.it su dati ACI, le automobili elettriche e ibride presenti in Umbria erano 7.228, vale a dire appena lo 1,12% del parco auto della regione (a fronte dell’1,5% rilevato a livello nazionale). Nello specifico, erano immatricolate 6.791 autovetture ibride e 437 elettriche. Seppur ancora contenuto, il numero delle vetture green in Umbria è (continua)

Auto: in Lombardia solo il 2,49% è elettrico o ibrido

Auto: in Lombardia solo il 2,49% è elettrico o ibrido
A inizio anno, secondo l’analisi di Facile.it e MiaCar.it su dati ACI, le automobili elettriche e ibride presenti in Lombardia erano 155.299, vale a dire appena il 2,49% del parco auto della regione, percentuale che fa guadagnare a quest’area il primo posto nella classifica nazionale. Nello specifico, erano immatricolate 144.943 autovetture ibride e 10.356 elettriche. Seppur ancora rel (continua)

Black Friday: 20 milioni di italiani a caccia di elettrodomestici

Black Friday: 20 milioni di italiani a caccia di elettrodomestici
Sono almeno 20 milioni gli italiani che cercheranno di sfruttare il Black Friday e Cyber Monday per acquistare un nuovo elettrodomestico; un bacino che potrebbe addirittura arrivare a 38milioni se gli indecisi riusciranno a trovare offerte convenienti. Il dato arriva dall’indagine realizzata dagli istituti mUp Research e Norstat per Facile.it che, a poche ore dai due appuntamenti, ha stilat (continua)

Auto: in Toscana solo l’1,45% è elettrico o ibrido

Auto: in Toscana solo l’1,45% è elettrico o ibrido
A inizio anno, secondo l’analisi di Facile.it e MiaCar.it su dati ACI, le automobili elettriche e ibride presenti in Toscana erano 37.745, vale a dire appena l’1,45% del parco auto della regione (a fronte dell’1,5% rilevato a livello nazionale). Nello specifico, erano immatricolate 32.580 autovetture ibride e 5.165 elettriche.Guardando la suddivisione a livello territoriale emerge che la pr (continua)

Auto: nel Lazio solo l’1,93% è elettrico o ibrido

Auto: nel Lazio solo l’1,93% è elettrico o ibrido
A inizio anno, secondo l’analisi di Facile.it e MiaCar.it su dati ACI, le automobili elettriche e ibride presenti nel Lazio erano 73.847, vale a dire appena l’1,93% del parco auto della regione (a fronte dell’1,5% rilevato a livello nazionale). Nello specifico, erano immatricolate 68.058 autovetture ibride e 5.789 elettriche.Guardando la suddivisione a livello territoriale emerge che la provin (continua)