Home > Musica > Tiger Dek in radio e nei digital store con il nuovo singolo “Uomo tana”

Tiger Dek in radio e nei digital store con il nuovo singolo “Uomo tana”

articolo pubblicato da: allmusicnews | segnala un abuso

Tiger Dek in radio e nei digital store con il nuovo singolo “Uomo tana”

 

Il cant-attore Tiger Dek ritorna con il suo nuovo singolo “Uomo tana”, disponibile su Spotify e in tutti i digital store a partire dall’8 luglio ed il relativo videoclip, che sarà pubblicato nel canale Youtube “Tiger Dek” Lunedi 15 luglio.

Come sempre ironico e provocatorio, il singolo “Uomo tana” vuole farci riflettere su come nel tempo si siano succeduti differenti modelli “comportamentali” e stereotipi “culturali” alla base del rapporto uomo/donna, fino all’apparire -secondo Tiger Dek- dell’ “uomo tana”: remissivo e accomodante, proprio per questo preferito agli altri, in virtù di una certificata fedeltà.

-Ma tu, che tipo di uomo sei? Quello maschilista e possessivo del passato, seppur ancora presente in alcuni contesti sociali?

Ti riconosci nel ribelle e “alternativo”, ma ideologicamente impegnato, degli anni Sessanta? Ammiri i narcisisti e culturisti, degli edonistici anni Ottanta? Oppure pensi sia meglio comportarsi da “uomo tana”: docile e accomodante, che per l’incondizionata “affidabilità” riesce a sbaragliare la concorrenza…

Coraggio, esci da ogni schema e diventa… Tiger Dek!!!-

 

Chi è Tiger Dek?

Nessuno, perché nessuno sa chi sia il “cavaliere misterioso che veglia sulla città di Gorizia”… Tutti, perché tutti possono esserlo, quando si levano le maschere dell’ipocrisia e lo fanno urlare o “cantare” con la maschera della tigre, quella di Tiger Dek!

Tiger Dek, di cui, ricordiamo, nessuno conosce la vera identità, si definisce “il cavaliere misterioso che veglia sulla città di Gorizia”, un supereroe mascherato che urla con decisione il suo disprezzo contro l’ipocrisia, invitandoci a vivere sempre “a viso scoperto”.

 

Cosa vuole Tiger Dek?

Tiger Dek si è palesato recentemente, con l’uscita dei suoi primi singoli e dei relativi videoclip, girati interamente a Gorizia, città dalla storia e dalla posizione geografica molto particolari e problematiche: con le sue canzoni si fa portavoce delle ansietà e dei timori più profondi di queste terre di confine e ha scelto il medium della musica e delle immagini video come canali privilegiati di un discorso molto più ampio di quanto possa apparire a prima vista, soprattutto se si etichetta frettolosamente come “trash” cioè che è una surreale creazione artistica, condotta sul filo del rasoio esistenziale.

 

Con chi se la prende Tiger Dek?

Sicuramente non con gli umili cittadini, che portano avanti -spesso faticosamente- la vita di ogni giorno… Ma non perdona i falsi profeti, quelli che dicono “armiamoci e partite”, i trappers che si spacciano per anticonformisti e invece divengono parte integrante del consumismo più sfacciato, l’industria discografica che investe e potenzia questo immaginario negativo per ottenere un facile business, i modelli stereotipati che ci propinano i mass media, per essere tutti “uguali e scontenti”.

Il videoclip del suo primo singolo “Noi andiamo in Cina” (una riflessione sui timori generati dai flussi migratori) ha ricevuto una nomination nel 2018 agli “Hollywood Music in Media Awards” a Los Angeles.

Tiger Dek | Uomo tana |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tiger Dek al primo posto nella classifica internazionale EuroIndie Music Chart


"Regina sulla panca" del re Tiger Dek


Tiger Dek in live a "Open your music 2019"


Romanzo di formazione e favola moderna: Tiger Blues di Jimi B. Jones (Watson Edizioni)


GRANDE SUCCESSO per "MEET'n'RADIO" Gennaio 2013


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“TIKI TIKI”, il nuovo singolo di Raffy in radio e in tutti i digital store

“TIKI TIKI”, il nuovo singolo di Raffy in radio e in tutti i digital store
  Con il suo nuovo singolo “TIKI TIKI”, Raffy conferma di cercare sempre un sound internazionale, volendo lanciare anche un segnale di positività e di rinascita. Da Lunedi 16 Marzo, la giovane cantautrice modenese, Raffy è su tutte le piattaforme streaming e di digital download con il suo nuovo singolo “Tiki tiki”. Il testo di questo coinvolgente reg (continua)

Alessia Russo nei digital store il primo singolo “Buon viaggio”

Alessia Russo nei digital store il primo singolo “Buon viaggio”
  E’ disponibile in tutti i digital store il primo singolo della cantautrice piombinese Alessia Russo, “Buon viaggio”, brano scritto dalla stessa Alessia con Luca Damerini, che parla della storia di un viaggio interiore, che nonostante i vari ostacoli che incontra durante il percorso, si conclude con un bel traguardo, quello della consapevolezza, la consapevolezza del ritro (continua)

Disponibile sulle piattaforme digitali “Gira Lento” singolo dei Conte Bros per MM Line Production Records

Disponibile sulle piattaforme digitali “Gira Lento” singolo dei Conte Bros per MM Line Production Records
  Il nuovo singolo che anticipa un concept album in uscita nel prossimo autunno dei due cantautori “CONTE BROS “ “Gira Lento” è stato interamente scritto e prodotto dagli stessi Conte Bros (Anthony & Vittorio Conte) nel loro studio “Jericho Studios”, situato in Veneto nella sede della MM Line Production Records. “Gira Lento” &egrav (continua)

La danza e i suoi artisti: per lo Stato ? Gli ultimi in classifica

La danza e i suoi artisti: per lo Stato ? Gli ultimi in classifica
  Giovedì 26 febbraio, Lino Villa (per NEW STYLE DANCE in Vignate) e Giulia Zucchet (come maestra di GiocoDanza® e in delega per EXPRESSION DANCE ACADEMY SSDARL in Gorgonzola) hanno pubblicato su Facebook delle annotazioni con sfoghi personali dovuti all’ordinanza che non appariva chiara nei suoi contenuti. Nella testa di entrambi scatta qualcosa: si sentono al telefono e d (continua)

“No Potho Reposare” il nuovo video de Le Folli Arie dal 16 Marzo su You Tube

“No Potho Reposare” il nuovo video de Le Folli Arie dal 16 Marzo su You Tube
  “In occasione del centenario dello storico brano, a 10 anni esatti dal loro primo tour sardo, Le Folli Arie hanno voluto omaggiare la splendida Sardegna, terra a cui sono profondamente legati, con una personale dichiarazione d'amore”. La band art-rock milanese Le Folli Arie, considerata una delle novità più interessanti del panorama indipendente italiano, dopo il (continua)