Home > Pubblica amministrazione > - Brusciano: Il Sindaco Giuseppe Montanile annuncia avvicendamenti nella dimissionaria Giunta Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano: Il Sindaco Giuseppe Montanile annuncia avvicendamenti nella dimissionaria Giunta Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

- Brusciano: Il Sindaco Giuseppe Montanile annuncia avvicendamenti nella dimissionaria Giunta Comunale.  (Scritto da Antonio Castaldo)


 Brusciano: Il Sindaco Giuseppe Montanile annuncia avvicendamenti nella dimissionaria Giunta Comunale.  (Scritto da Antonio Castaldo)

 

A Brusciano, nel pomeriggio dell’8 ottobre 2019, si è appreso via social, dalla pagina fb “Peppe Montanile Sindaco di Brusciano” all’indirizzo https://www.facebook.com/Peppemontanile/ , delle dimissioni rassegnate dai componenti della Giunta Comunale: Vice Sindaco Dott. Carmine Guarino; Assessore all’Urbanistica, Arch. Lucia Casalvieri; Assessore all’Ambiente Ing. Giuseppe Cinque; Assessore alle Politiche Sociali, Dott.ssa Tonia Marinelli.

In precedenza erano già transitati in Giunta, per poi dimettersi dagli incarichi fiduciari dati dal Sindaco Montanile, l’Assessore Dott. Giovanni Negri ed il Vice Sindaco Avv. Vincenzo Salvati.

L’opinione pubblica bruscianese era già attraversata, in quest’ultimo periodo, dai rumors inerenti la vita della Maggioranza del governo locale. Perciò questo non è stato un fulmine a ciel sereno, quanto piuttosto una attesa modalità per addivenire ad un fisiologico avvicendamento fra le cariche amministrative.

Ma ecco le parole consegnate postate sul web dal Sindaco di Brusciano, Avv. Giuseppe Montanile: «Negli ultimi mesi alcuni avvenimenti hanno generato un naturale cambiamento negli equilibri politici dei gruppi che lavorano insieme a me per amministrare la nostra città. Si tratta del naturale prosieguo delle azioni amministrative e politiche che trovano un nuovo equilibrio nella formulazione di una nuova compagine di Governo. Il nostro obiettivo, come al solito, è quello di puntare sulle competenze oltre che sulla lealtà verso tutti coloro i quali hanno sostenuto questo progetto. L'avvicendamento con altre professionalità che metteranno a disposizione le loro competenze nella formazione della nuova Giunta mi spinge innanzitutto a ringraziare Lucia Casalvieri, Tonia Marinelli, Giuseppe Cinque e Carmine Guarino per il lavoro svolto fino ad oggi con grande senso di responsabilità e spirito di sacrificio, gestendo, con grande determinazione, problematiche ataviche mai affrontate negli anni precedenti a questa amministrazione. Questo passaggio di testimone mi spinge allo stesso tempo, ad affrontare questo nuovo capitolo con lo stesso entusiasmo e passione del primo giorno d'inserimento per rilanciare un’azione amministrativa efficace e determinata. L'obiettivo resta unico e solo: lavorare per il bene di Brusciano e di tutti i cittadini che credono in questo progetto».

L’Avvocato Giuseppe Montanile è stato proclamato Sindaco di Brusciano il 3 luglio 2018. I Consiglieri Comunali candidatisi alle Amministrative del giugno 2018, proclamati il 10 luglio, sono: Domenico Ruggiero, Domenico Piccolo e Vincenzo Cerciello, dalla lista “Nuovi Orizzonti”; Gianfranco Castaldo e Francesca Falco, da “Brusciano Cambia”; Cesarina Onofrietto, dalla “Politica Perbene”; Giuseppina Sposito, detta Pina, dalla “Rondine”; Antonio Di Palma, dal “Grano”; Rocco Travaglino, da “#Terranostra”; Antonio Sposito, dalla lista “Brusciano sei tu” questi tutti parte della Maggioranza guidata dal Sindaco Avv. Giuseppe Montanile.

Per le liste collegate al Candidato alla carica di Sindaco risultato non eletto, questi sono quelli proclamati eletti il 10 luglio 2018: Dott. Carminantonio Esposito; Nicola Marotta, da “Orgoglio Campano”; Felicetta Frattini e Avv. Giacomo Romano, da “Rinascimento Bruscianese”; Sebastiano Ciccone, da “Forza Brusciano”.

Infine per il Gruppo di Liste “Avanti Brusciano”, “Prospettive per Brusciano” e “Partito Democratico”, veniva proclamato eletto, sempre il 10 luglio 2018,  il Dottore Antonio Castaldo.

 

IESUS - Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA-

Amministrazione Comunale di Brusciano con Sindaco Peppe Montanile | Dimissioni della Giunta Comunale di Brusciano | Sindaco di Brusciano Peppe Montanile annuncia avvicendamenti in Giunta Comunale | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Br |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Consiglio Comunale di Cancello ed Arnone


- Brusciano Auguri per la Festa dei Gigli dalla Giglio Society di East Harlem in New York USA. (scritto da Antonio Castaldo)


- Brusciano Successo della Festa dei Gigli. Il contributo della Pro Loco con “Lo Scrigno dei Ricordi”. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Giornata della Memoria e Omaggio alle Vittime della Shoah con la partecipazione di Luciano Tagliacozzo della Comunità Ebraica di Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Il contributo del P D alla riflessione della Giornata della Memoria promossa dall'Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano grida “No alla camorra!”. Consiglio Comunale Straordinario, Sindaco Montanile, Istituzioni, Stato, Chiesa e Cittadini in unità di intenti. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Brusciano NA - Enzo Cerciello è Candidato PSI al Consiglio Regionale della Campania 2020 con De Luca Presidente. (Comunicato Stampa del Candidato Enzo Cerciello)

- Brusciano NA - Enzo Cerciello è Candidato PSI al Consiglio Regionale della Campania 2020 con De Luca Presidente. (Comunicato Stampa del Candidato Enzo Cerciello)
Brusciano NA -  Enzo Cerciello è Candidato PSI al Consiglio Regionale della Campania 2020 con De Luca Presidente. (Comunicato Stampa del Candidato Enzo Cerciello)A Brusciano per le Elezioni Regionali 2020 in Campania nella lista PSI con De Luca Presidente, si candida il Dottore Enzo Cerciello, classe 1962, sposato con Giulia, padre di Vincenzo e Francesco, ha studiato presso l’Università (continua)

-Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T. emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T.  emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T.  emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati.  (Scritto da Antonio Castaldo) “Il 2 Agosto a Bologna nel 40esimo Anniversario della Strage di alla Stazione, presso lo stand di Poste Italiane in Piazza del Nettuno, nell’acquistare le cartoline del 40esimo anniversario della Strage alla Stazione di Bologna, quella dell’Associazion (continua)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020. Il Gonfalone civico ed il Sindaco di Brusciano Peppe Montanile alla 40^ Commemorazione. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020. Il Gonfalone civico ed il Sindaco di Brusciano Peppe Montanile alla 40^ Commemorazione.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020. Il Gonfalone civico ed il Sindaco di Brusciano Peppe Montanile alla 40^ Commemorazione.  (Scritto da Antonio Castaldo) Bologna 2 Agosto 2020, “Giornata in Memoria delle Vittime di tutte le stragi” con il “40° Anniversario della Strage alla Stazione” avvenuta con un attentato terroristico neofascista alle ore 10,25 di quel sabato 2 Agosto 1980. Fra le 85 le (continua)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020: Brusciano presente con il Gonfalone ed il Sindaco Peppe Montanile . (Scritto da Antonio Castaldo)

- Bologna 2 Agosto 1980-2020: Brusciano presente con il Gonfalone ed il Sindaco Peppe Montanile . (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020 : Brusciano presente con il Gonfalone ed il Sindaco Peppe Montanile . (Scritto da Antonio Castaldo)  Quaranta anni fa, il 2 Agosto 1980, alle ore 10,25, un attentato terrorista neofascista con 23 chili di esplosivi produceva la Strage alla Stazione di Bologna. Furono 85 le vittime, una non venne mai identificata. I feriti furono 200.  Il 13 luglio 19 (continua)

- Napoli Nando De Maio ha finito di girare “Il lungo sonno di Sarah". Si resta in attesa della prima visione. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Napoli Nando De Maio ha finito di girare “Il lungo sonno di Sarah
Napoli  Nando De Maio ha finito di girare  “Il lungo sonno di Sarah”. Prima visione in autunno. (Scritto da Antonio Castaldo)  Lo scorso 15 luglio ha segnato il termine delle riprese, svolte in location del territorio napoletano e casertano, del film “Il lungo sonno di Sarah” con soggetto, sceneggiatura e direzione del filmaker partenopeo Nando De Maio. L’opera cinematog (continua)