Home > Altro > KIDSNACK: il break sano con sorpresa

KIDSNACK: il break sano con sorpresa

scritto da: Studio Magazine | segnala un abuso

KIDSNACK: il break sano con sorpresa


L’ultima frontiera dell’healthy break all’insegna del buonumore: Kidsnack è lo spuntino gustoso e nutriente con sorpresa, nato dalla collaborazione tra Del Monte, General Fruit e Dynit. Kidsnack unisce un succo di frutta al 95% senza glutine in brick da 125ml ad una barretta ai cereali leggera arricchita con 7 vitamine e confetti colorati. Ogni confezione di Kidsnack racchiude inoltre un tenero Sofficiotto, il morbido cucciolo D-Kidz in 8 modelli tutti da collezionare.

Kidsnack è stato concepito dopo un’attenta analisi sulle abitudini allo snacking ed in linea con le aspettative individuate in una ricerca quicksurvey effettuata sui consumatori di età dai 18 ai 45 anni, per creare una merenda equilibrata che sappia incontrare anche i gusti più difficili. Kidsnack è lo snack ideale per rispondere alle esigenze nutritive di bambini e adulti, con un occhio di riguardo anche al sociale: il confezionamento è infatti eseguito da una cooperativa sociale ONLUS per l’inserimento lavorativo di soggetti fragili.

Con ogni confezione di Kidsnack, oltre a consumare una merenda sana, gustosa ed equilibrata, si può trovare uno degli 8 soffici amici animali firmati D-Kidz: il morbido coniglietto azzurro, il pulcino giallo e rosso, il panda, l’anatroccolo e tanti altri cuccioli, tra cui lo speciale Sofficiotto “Glow in the dark” che si illumina al buio.

Tutti da collezionare, i teneri Sofficiotti D-Kidz renderanno la merenda ancora più divertente, per la gioia di grandi e piccini.

Nato come divisione di Dynit S.r.l., compagnia bolognese leader nel panorama dell’entertainment italiano dal 1995, il brand D-Kidz opera nel settore Toys con produzioni pensate per la distribuzione in edicola. Il catalogo D-Kidz include sia prodotti su licenza, con marchi del calibro di Doraemon, Barbapapà e Cattivissimo Me, sia brand originali creati su misura per incontrare i gusti del pubblico e proporre giocattoli che sappiano sorprendere ogni bambino. Grazie ad una creatività innata e ad una lunga esperienza nel settore, il team D-Kidz è in grado di dare forma al divertimento con giochi colorati e divertenti, ideali per bambini e bambine. Alla grande capacità creativa, l’azienda affianca attività promozionali capaci di usare intelligentemente la riconoscibilità dei brand fra i target di riferimento con uno sguardo alle esigenze di mercato e ai trend del momento.

Dynit Srl - Via Buozzi, 24/26 - 40057 Granarolo Dell'Emilia - Loc. Cadriano (BO) - Tel. 0516020911 - info@dynit.it

Filiale Gift&Premium:- Viale Repubblica,36- 20851 Lissone – MB (I)



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GIULIA PRATELLI: ESCE “TUTTO BENE” IL NUOVO DISCO DELLA CANTAUTRICE TOSCANA CON LA PRODUZIONE ARTISTICA DI ZIBBA


GIULIA PRATELLI ESCE IL 13 GENNAIO “DALL’ALTRA PARTE DELLE COSE”, IL SINGOLO CHE PRESENTA LA GIOVANE CANTANTE E NE DESCRIVE L’UNIVERSO MUSICALE


VALLANZASKA “QUANDO È GATTA”


Consulente tributario, contabile, fiscale, societario e aziendale presso Studio commercialista Quarbo di Livorno e Brescia


TANARO LBERA TUTTI 2018: PARCO TANARO di ALBA (CN) 13/14 luglio 2018


DISCONNESO FUORI SU YOUTUBE IL VIDEO DI “XTIAN DE SICA”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UNITRE MILANO – Lezione magistrale del 14 Febbraio 2020 “L’influenza del pensiero hegeliano sulla filosofia italiana”

Venerdì 14 Febbraio 2020 dalle ore 16:30 presso l’Auditorium UNITRE di Milano in via San Calocero 16, si terrà la lezione magistrale “L’influenza del pensiero hegeliano sulla filosofia italiana”, incontro di approfondimento organizzato dall’Università delle Tre Età, UNITRE MILANO, nell’ambito delle attività di carattere extraac (continua)

Fornello elettrico in vetroceramica AR1F401: praticità e sicurezza a portata di mano

Fornello elettrico in vetroceramica AR1F401: praticità e sicurezza a portata di mano
Massima qualità di cottura in un elettrodomestico compatto dal design moderno: il fornello elettrico in vetroceramica AR1F401 è la soluzione per la cucina firmata Ardes che utilizza un sistema di riscaldamento a infrarossi, più efficiente e sicuro del gas, per offrire una cottura uniforme e sempre ottimale. AR1F401 è dotato di fornello a irraggiamento da 1200W. La pias (continua)

Grande successo di Dynit a Spielwarenmesse 2020: tra idee di business e nuove tendenze del giocattolo

Grande successo di Dynit a Spielwarenmesse 2020: tra idee di business e nuove tendenze del giocattolo
Grande successo registrato da Dynit alla 71esima edizione di Spielwarenmesse, la fiera internazionale del giocattolo punto di riferimento per aziende e operatori di settore tenutasi a Norimberga dal 29 gennaio al 2 febbraio 2020. Nella cornice dell’evento cardine della toy industry, l’azienda bolognese ha mostrato al pubblico le più recenti novità di catalogo e le propost (continua)

UNITRE MILANO – lezione magistrale del 7 febbraio 2020 “Ci cureranno (anche) i robot? Ruolo attuale e prospettiva delle AI impiegate in ambito medico”

UNITRE MILANO – lezione magistrale del 7 febbraio 2020 “Ci cureranno (anche) i robot? Ruolo attuale e prospettiva delle AI impiegate in ambito medico”
Venerdì 7 febbraio 2020 dalle ore 15:00 alle ore 17:00 presso l’Auditorium UNITRE Milano in via San Calocero 16, si terrà una lezione magistrale dal titolo: “Ci cureranno (anche) i robot? Ruolo attuale e prospettiva delle AI impegnate in ambito medico” incontro di approfondimento organizzato dall’Università delle Tre Età, UNITRE MILANO, nell&rsqu (continua)

UNITRE MILANO - Cultura cinofila: le origini evolutive del cane

UNITRE MILANO - Cultura cinofila: le origini evolutive del cane
  Venerdì 31 Gennaio 2020 dalle ore 17:30 presso l’Auditorium UNITRE di Milano in via San Calocero 16, si terrà la conferenza “Cultura cinofila: le origini evolutive del cane”, incontro di approfondimento organizzato dall’Università delle Tre Età, UNITRE MILANO, nell’ambito delle attività di carattere extraaccademico per l&rsqu (continua)