Home > Eventi e Fiere > la Napoli fantasy del genovese Marco Cardone in “Italian Way of Cooking”

la Napoli fantasy del genovese Marco Cardone in “Italian Way of Cooking”

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

la Napoli fantasy del genovese Marco Cardone in “Italian Way of Cooking”


Mostri leggendari, pizza e camorra: la Napoli fantasy del genovese Marco Cardone in “Italian Way of Cooking” Dalla melodia a Gomorra, dalla sceneggiata ai fumetti: è difficile trovare una narrazione di Napoli che non sia mai stata sfiorata, in qualche modo, da ogni tipo di strumento o genere. Ci riesce però, a distanza di 600 chilometri circa, il genovese Marco Cardone con un fantasy che racconta, tra ironia e mistero, la napoletanità in ogni sua sfumatura. La sfida è tutta nel libro “Italian Way of cooking – pizza, mostri e mandolino”, secondo appuntamento della saga del monsterchef Nero Bonelli edito da Acheron Books. Un viaggio mistico, divertente e frenetico tra mostri, credenze popolari e ricette segrete dai pericolosi effetti collaterali, che racconta e mescola il folklore, la cultura, la lingua e la passione, i colori e i sapori del capoluogo partenopeo. Cardone, classe 1976, con questo nuovo romanzo esalta la vena umoristica del precedente intrecciando sapientemente il dialetto toscano e napoletano, con un risultato sorprendente. Nel dedalo di vicoli e stradine del centro storico di Napoli, lo “chef acchiappamostri” toscano Nero e il suo socio Mirco si apprestano a preparare un singolare banchetto nuziale, ma ben presto si ritroveranno alle prese con nuovi nemici, famelici mostri e boss della camorra. È una storia d’ambientazione partenopea piena di elementi surreali che convivono con la realtà, fra misteri, sparatorie, piatti tipici, spiriti campani, amanti gelose, cantanti neomelodici e caccia a orrori senza tempo, in una sagace commistione fra le sfumature del noir e del giallo. “Italian Way of cooking – pizza, mostri e mandolino” è anche “un atto d’amore verso la città di Napoli”, spiega l’autore. “Avrei potuto – racconta – ambientare il secondo capitolo di IWOC a Milano, città dove il mio pubblico è maggiormente radicato, con la speranza di vendere di più. Non l’ho fatto: amo Napoli e questo romanzo vuole essere anche un mio personale tributo a un luogo del cuore”. Il libro è il seguito di “Italian Way of Cooking”, finalista del Premio Carver Italiano, sempre edito da Acheron, e ne riprende la trama, segnando una ulteriore maturità del Cardone Scrittore. L’AUTORE Marco Cardone è nato a Genova nel 1976. Dopo aver conseguito il diploma di liceo classico si è laureato in Giurisprudenza. Prima di dedicarsi alla stesura dei due romanzi fantasy della saga “Italian Way of Cooking” si è distinto come vincitore di svariati contest e concorsi letterari, ed è stato edito da Mondadori, Del Miglio Editore, Edizioni La Tela Nera, Sad Dog, Libero di Scrivere, Acheron Books. IL LIBRO Italian way of cooking - Pizza, mostri e mandolino (Acheron Books, 2019) 396 pagine, ISBN 9788899216979 Distribuzione: Messaggerie. Ufficio Stampa Federica Colucci +393331006877 feda.colucci@gmail.com Enrico Parolisi +393489335799 en.parol@gmail.com

cultura | arte |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Moby Spa: a Canton il taglio della lamiera per la nuova “Moby Fantasy”


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


LA CINA AL LAVORO


La nuova stagione di Villa Pagoda a Genova Nervi tra cabaret, musica dal vivo e specialità culinarie


La nuova stagione di Villa Pagoda, tra risate, cucina innovativa e musica dal vivo


Mandrarossa Vineyard Tour 2017


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes
Le proiezioni si terranno sulla piattaforma internazionale di Fashion Vibes raggiungibile al seguente indirizzo internet: www.fashion-vibes.com, e inoltre in onda sulle piattaforme dei social media e su quelle dei media partner. Tre giorni di sfilate per la più incredibile e coinvolgente esperienza online dove saranno presentate le nuove collezioni della stagione FW 2021 dei nostri designer partecipanti che provengono da ogni angolo del mondo, come ALÇA (Giappone), BlueTamburin (Corea), Danny Reinke (Germania), Guerline Kamp (Paesi Bassi), ISXNOT (Giappone), MTTC (Australia), Tanja Salem (Germania), e dal Nord America, nella nostra città natale, La Femme Roje (Vancouver), Ay Laylum (Vancouver) VCC (Vancouver), Dasha Beauty Wear, Sovana (Krasnodar)e altri ancora. VANCOUVER FASHION WEEKSulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes16/18 aprile 2021 Fashion Vibes RunWay Show, proseguendo con la  tradizione di dare visibilità ai giovani e talentuosi designer provenienti da tutto il mondo,  è lieta di annunciare la nuova collaborazione con la 36° edizione della Vancouver Fashion Week, in calendario dal 16 al 18 aprile ore 15.00 PST, & (continua)

SOVANA ALLA VANCOUVER FASHION WEEK SU PIATTAFORMA WEB FASHION VIBES

SOVANA ALLA VANCOUVER FASHION WEEK SU PIATTAFORMA WEB FASHION VIBES
L’anima e la designer del brand è Anna Sovana di Krasnodar. Quello di Sovana è un tour interattivo alla scoperta delle nuove collezioni per adolescenti e bambini selezionate da Fashion Vibes, una collezione realizzata pensando a come lo smart working influenzerà il guardaroba del futuro: capi rilassati, ma senza rinunciare allo stile. E per uscire, il delicato abbraccio di un piumino oversize dai colori vivaci. il brand di outerwear che si ispira allo stile di vita delle metropoli, con grande attenzione alla sostenibilità. SOVANASulla piattaforma di Fashion Vibes alla Vancouver Fashion Week Back to Nature, Back to LifeL’anima e la designer del brand è Anna Sovana di Krasnodar. Quello di Sovana è un tour interattivo alla scoperta delle nuove collezioni per adolescenti e bambini selezionate da Fashion Vibes, una collezione realizzata pensando a come lo smart working influenzerà il guardaroba del (continua)

DASHA BEAUTY WEAR alla Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di Fashion Vibes

DASHA BEAUTY WEAR alla Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di Fashion Vibes
La nuova collezione DB WEAR “LIBERTY” presentata sulla piattaforma web di www.fashion.vibes.com alla Vancouver Fashion Week è un richiamo all’attualità che si presta molto bene alla realtà odierna, realtà vissuta dai ragazzi e dai loro genitori, cercando di rispondere alle esigenze del momento. La scelta del nome della collezione non è casuale, ma vuole porre l’enfasi sul desiderio delle persone di essere liberi e indipendenti in questo particolare periodo segnato da lockdown e dalle restrizioni.  DashaBeauty WEAR Sulla piattaforma Fashion Vibes alla Vancouver Fashion Week Il brand Dasha Beauty Wear è stato fondato a settembre 2017. L’ideatrice principale del brand è la giovanissima designer Daria Nemchinova. L’Azienda DASHA BEAUTY WEAR è localizzata in Russia, in una piccola cittadina della oblast di Sverdlovsk, Nizhny Tagil.La nuova collezione DB WEAR “LIBERTY” presen (continua)

Vita da Modella Background Model Management

Vita da Modella Background Model Management
Una importante collaborazione siglata tra la nota agenzia Background Model Management e lo spazio culturale Spazio Art d’Or di Marina Corazziari a Bari per formare le modelle di domani in un mondo che sta cambiando velocemente, dominato dai social che hanno introdotto nuovi standard di riferimento. BACKGROUND MODEL MANAGEMENTallo Spazio Art d’Or a Bari“Vita da modella” Una importante collaborazione siglata tra la nota agenzia Background Model Management e lo spazio culturale Spazio Art d’Or di Marina Corazziari a Bari per formare le modelle di domani in un mondo che sta cambiando velocemente, dominato dai social che hanno introdotto nuovi standard di riferimento. Le nuove model (continua)

La designer Sofya Tereshina incanta la MFW Woman's 2021

La designer Sofya Tereshina incanta la MFW Woman's 2021
Si spengono le luci sull’edizione della MFW Woman’s 2021 e si prende atto del grande successo per le sfilate in digitale della 5° edizione di Fashion Vibes, ideata da Yuliia Palchykova con lo scopo di mostrare il mondo del fashion dell’Est come presupposto per fondere i codici di due mondi apparentemente lontani, quello Europeo e quello dell’Est, in realtà uniti da culture millenarie. La designer SOFYA TERESHINAincanta la MFW 2021 Si spengono le luci sull’edizione della MFW Woman’s 2021 e si prende atto del grande successo per le sfilate in digitale della 5° edizione di Fashion Vibes, ideata da Yuliia Palchykova  con lo scopo di mostrare il mondo del fashion dell’Est come presupposto per  fondere i codici di due mondi apparentemente lontani, quello Europeo e (continua)