Home > Sport > EM314: Ecco il logo del progetto sportivo per il rientro nel professionismo dell’atleta Emmanuele Macaluso

EM314: Ecco il logo del progetto sportivo per il rientro nel professionismo dell’atleta Emmanuele Macaluso

scritto da: Cosmosmedia | segnala un abuso

EM314: Ecco il logo del progetto sportivo per il rientro nel professionismo dell’atleta Emmanuele Macaluso


Dopo l’ufficializzazione del suo ritorno allo sport professionistico, nella MTB, Emmanuele Macaluso presenta il logo del progetto di marketing che lo supporterà in questa nuova avventura professionale.

 

Dopo i rumors e l’ufficializzazione del suo ritorno nel mondo dello sport professionistico avvenuto lo scorso mese di ottobre, Emmanuele Macaluso, già campione nel lancio del giavellotto e attualmente al rientro nello sport nella disciplina della mountain bike (MTB), ha presentato stamane nel corso di una conferenza stampa il logo del progetto che lo supporterà in questa nuova avventura.

 

EM314” (si può scrivere anche “EM 314nda) è il nome scelto dal ciclista torinese per lasciare la sua inconfondibile impronta nei circuiti italiani.

 

Il logo mette insieme le iniziali di Emmanuele Macaluso (EM) e il numero di gara personale che ha scelto (314). Il logo EM314, disegnato dal Project Manager Creativo Federico Ottavio Barberis (BFO Stile), sarà il tratto distintivo dell’atleta in pista. Ma non solo, infatti è anche il logo del progetto di marketing che lo supporterà per questa avventura professionistica.

Un progetto che prevede il controllo diretto di tutte le attività di marketing, comunicazione, Relazioni Pubbliche, CSR (Corporate Social Responsability – Responsabilità Sociale d’Impresa) e relative ai diritti d’immagine di Macaluso. Il progetto sarà curato e seguito dall’Associazione Factory Performance di Torino e sarà supportato da partner tecnici, legali, fornitori e sponsor.

 

Nel corso della conferenza, Emmanuele Macaluso ha altresì ufficializzato la prossima presentazione degli sponsor,  dei partners e la “rinascita” del suo fan club ufficiale, che si era sciolto nel 2010, a seguito del suo ritiro dall’attività agonistica. Il logo EM 314 sarà anche utilizzato per il merchandising ufficiale.

 

Le dichiarazioni:

Sono emozionato per la nascita di questo progetto, e molto colpito dalle risposte che stiamo ottenendo in termini di attenzione da parte del pubblico e dalla stampa – ha dichiarato a latere dell’incontro Emmanuele Macaluso, che continua – Il logo credo che rappresenti perfettamente il progetto e la mia personalità sportiva. Federico (Barberis nda) ha centrato per l’ennesima volta l’obiettivo e ha portato la mia esperienza sportiva nel mondo della comunicazione visiva, creando un logo in grado di comunicare il suo messaggio in modo diretto, accattivante e incisivo”.

 

È sempre stimolante “vestire” un progetto di questa entità. Il marchio realizzato per Macaluso è il primo degli elaborati che saranno resi pubblici attraverso le attività del progetto – dichiara Federico Ottavio Barberis di “BFO Stile”, che continua – Ogni elemento presente nel marchio è il risultato di un lavoro di collaborazione creativa e tecnica a cui ho semplicemente dato forma attraverso linee e colori. La mia formazione e i risultati ottenuti in questi anni di esperienza mi confermano quanto sia fondamentale,  per chi si propone al mondo, l'attenzione rivolta alla propria corporate image. Lavorare per Emmanuele Macaluso significa dare valore al tempo dedicato”.

 

L’attesa per il ritorno di Emmanuele Macaluso e, a questo punto possiamo dirlo, per il progetto EM 314, è palpabile. Sono decine gli articoli di stampa e le testate che parlano di Macaluso e della sua nuova avventura nell MTB e migliaia le interazioni sui social. Prossimamente vi daremo conto delle nuove informazioni che Factory Performance e EM314 ufficializzeranno.


Fonte notizia: http://www.emacaluso.com/em314official.htm


emmanuele | macaluso | EM314 | EM 314 | em314official | cosmobserver | mission dark sky | mountain bike | sport | xc | cross country | xco | mtb | ciclismo | smpi | factory performance |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CSR e marketing: EM314, Un case history per superare gli scenari di crisi nel marketing dello sport


Sport e sostenibilità: Emmanuele “EM314” Macaluso - L’atleta più green e sostenibile d’Italia pubblica il suo secondo Bilancio Sociale


Emmanuele “EM314” Macaluso - L’atleta più green e sostenibile d’Italia - pubblica il Bilancio Sociale 2021


Emmanuele “EM314” Macaluso lancia la sfida agli European Masters Games con il video “ROAD TO TAMPERE”


Emmanuele “EM314” Macaluso a caccia degli European Master Games finlandesi di Tampere 2023


Emmanuele Macaluso “EM314” - l’atleta più green d’Italia - debutta all’Assietta nella MTB


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce la partnership tra Auriga e Unistellar, un nuovo modo di fare divulgazione e osservazione astronomica

Nasce la partnership tra Auriga e Unistellar, un nuovo modo di fare divulgazione e osservazione astronomica
Con l’arrivo dei prodotti e delle tecnologie Unistellar, il distributore Auriga punta a rivoluzionare e ampliare l’esperienza di osservazione e divulgazione del cosmo, mettendo le bellezze del cielo notturno a disposizione di tutti. È un incontro di eccellenze quello che vede la nascita della collaborazione tra AURIGA e UNISTELLAR.  Da una parte l’azienda italiana Auriga, il più importante distributore italiano di strumentazione per osservazione astronomica, terrestre e naturalistica. Tra i marchi trattati: Celestron, Sky-Watcher, Kowa, Luna Optics ed accessori a marchio AURIGA. Negli (continua)

Emmanuele Macaluso alla LUMSA per illustrare il progetto “EM314 - l’atleta più green e sostenibile d’Italia”

Emmanuele Macaluso alla LUMSA per illustrare il progetto “EM314 - l’atleta più green e sostenibile d’Italia”
Emmanuele Macaluso - aka “EM314” - ospite della LUMSA per una lezione nella quale ha spiegato la strategia di reputation management che lo ha reso l’atleta più green e sostenibile d’Italia. Emmanuele Macaluso - aka “EM314” - ospite della LUMSA per una lezione nella quale ha spiegato la strategia di reputation management che lo ha reso l’atleta più green e sostenibile d’Italia. Lo scorso 5 maggio, l’esperto di marketing e atleta professionista Emmanuele Macaluso, conosciuto con lo pseudonimo EM314 nel mondo della MTB, è stato ospite della LUMSA Libera Università Maria San (continua)

Emmanuele “EM314” Macaluso, l’Atleta più Green e Sostenibile d’Italia supporta l’Earth Day 2022

Emmanuele “EM314” Macaluso, l’Atleta più Green e Sostenibile d’Italia supporta l’Earth Day 2022
Emmanuele “EM314” Macaluso, l’atleta più green e sostenibile d’Italia supporta con una campagna di comunicazione la Giornata Mondiale della Terra istituita dalle Nazioni Unite. Non poteva mancare, anche il 22 aprile, il contributo che Emmanuele Macaluso, noto nel mondo degli sport estremi e della MTB con il nickname “EM314”, nella divulgazione e sensibilizzazione della sostenibilità ambientale e sociale. Macaluso infatti, riconosciuto da decine di testate giornalistiche come “l’Atleta più green e sostenibile d’Italia”, per essere stato il primo singolo atlet (continua)

Opificio della Musica, il blog dedicato alla divulgazione della musica e al marketing musicale parte con un articolo dedicato a Ferrarotti Chitarre

Opificio della Musica, il blog dedicato alla divulgazione della musica e al marketing musicale parte con un articolo dedicato a Ferrarotti Chitarre
Partono le pubblicazioni di “Opificio della Musica”, il blog dedicato alla divulgazione, comunicazione e marketing musicale, dedicato ai professionisti e agli ascoltatori. Parte con un articolo dedicato all’ultima fabbrica di chitarre classiche rimasta in Italia – la Ferrarotti di Torino – l’avventura editoriale di Opificio della Musica. Opificio della Musica è un blog non periodico dedicato alla divulgazione della musica, alla comunicazione e al marketing musicale. Un progetto che parte per far conoscere al pubblico e agli artisti la musica e quello che (continua)

EM314 supporta la campagna di farmacovigilanza sui minori Giù le Mani dai Bambini ONLUS

EM314 supporta la campagna di farmacovigilanza sui minori Giù le Mani dai Bambini ONLUS
Continua dal 2008 il sostegno di Emmanuele “EM314” Macaluso nei confronti della campagna di farmacovigilanza sui minori GiùleManidaiBambini ONLUS. Quest’anno con una campagna social per destinare il 5 x 1000 a favore della Campagna. Una collaborazione lunga quasi 15 anni lega l’atleta più green e sostenibile d’Italia e la più importante campagna di farmacovigilanza in Italia, con focus sul contrasto all’abuso di psicofarmaci in età pediatrica. Era infatti il 2008 quando Emmanuele Macaluso, allora giavellottista, decise di sostenere come testimonial il Comitato GiùleManidaiBambini. Un impegno che si è protratto negli ann (continua)