Home > Altro > Legacoop Abruzzo e il nuovo piano di azione territoriale

Legacoop Abruzzo e il nuovo piano di azione territoriale

scritto da: Riccistampa | segnala un abuso

Legacoop Abruzzo e il nuovo piano di azione territoriale


Invitate a partecipare le 150 associate a Legacoop Abruzzo, gli interventi dei rappresentanti nazionali e regionali Legacoop, la presentazione di un accordo di collaborazione con Legacoop Lombardia e il contributo di altre realtà nazionali. 

Appuntamento venerdì 15 novembre dalle 9,30 al Museo Cascella a Pescara, per la presentazione del nuovo piano di azione territoriale di Legacoop Abruzzo. 

«Ratifichiamo un importante accordo con Legacoop Lombardia che prevede supporto e collaborazione, dal punto di vista organizzativo e strategico - commenta  Luca Mazzali, presidente Legacoop Abruzzo (foto) -. Crediamo possa essere replicato con altre realtà regionali». 



Si comincia dunque alle 9,30 con la tavola rotonda dedicata al sistema cooperativo in Abruzzo. Luca Mazzali condivide le linee guida della strategia di Legacoop Abruzzo e i progetti in corso sui temi dell’agricoltura, come L’olio buono d’Abruzzo, con il vicepresidente e assessore alle politiche agricole della Regione Abruzzo, Emanuele Imprudente, sui temi dell’innovazione sociale - housing sociale - con l’assessore al Lavoro, alla formazione e alle politiche sociali della Regione Abruzzo Piero Fioretti, sui temi della legalità con l’onorevole Giovanni Legnini, restituendo la visione nazionale del sistema con la collaborazione del presidente Legacoop, Mauro Lusetti.

Alle 11, poi, tavola rotonda sul sistema economico cooperativo: le reti regionali e nazionali. Luca Mazzali prende spunto dalle nuove linee strategiche Legacoop Abruzzo e si apre al confronto con il presidente Legacoop Lombardia, Giuseppe Attilio Dadda, sull’accordo di collaborazione con Legacoop Lombardia, con il presidente Legacoop Puglia, Carmelo Rollo, sulle possibili sinergie tra le regioni, sulla cooperazione di lavoro nei servizi con il presidente del Comitato regionale produzione e servizi Emilia Romagna Alberto Armuzzi, con Paolo Laguardia, responsabile nazionale settore Costruzioni-impianti e coordinatore del Mezzogiorno dell’Associazione produzione e servizi, in merito al ruolo delle infrastrutture e dello sviluppo del sud. Inoltre, con Giancarlo Ferrari, direttore nazionale Legacoop e Chiara Iosue, presidente Legacoop Molise, presentazione del nodo territoriale che offrirà i servizi tecnologici e di digitalizzazione previsti dal progetto Pico.

«Come punti nodali della strategia Legacoop Abruzzo - prosegue il presidente Luca Mazzali - intendiamo riattivare un circolo virtuoso di relazioni e servizi con le cooperative associate, rilanciare l’attività di proselitismo verso nuove cooperative e verso quelle non associate all’Alleanza cooperative italiane. Essere dunque referenti delle istituzioni regionali per le politiche sociali e il lavoro». 

«Stiamo inoltre intensificando le relazioni con le altre cooperative del sud Italia. In questo ambito la rete Mezzogiorno di Legacoop nazionale è uno strumento molto utile. Noi disponiamo di referenti che sono innanzitutto presidenti delle proprie cooperative, pertanto abbiamo organizzato un ufficio di presidenza ampio e con la sua azione condividiamo una presenza e un presidio delle attività, funzionale ai nostri obiettivi» commenta Luca Mazzali.  



Si prosegue, alle 12, con il momento dedicato ai progetti Legacoop Abruzzo. Con Luca Mazzali, presentazione dei progetti Legacoop in corso: L’olio buono d’Abruzzo e Housing sociale, con il contributo di Raffaele Di Pancrazio e Antonio Lucidi, con Giancarlo Ferrari, direttore nazionale Legacoop e Chiara Iosue, presidente Legacoop Molise. Interviene Pina Basti, esperta in formazione per lo sviluppo d’impresa, con un contributo sull’importanza della formazione.


«Sono i primi progetti portati avanti dalla nuova presidenza, presto ne seguiranno altri» conclude Luca Mazzali.

Dopo pranzo si riprende con i workshop, con la responsabile regionale Revisioni Legacoop Abruzzo, Marisa Gismondi: un workshop sul mondo cooperativo dedicato a cos’è e come fare a costituire una cooperativa e un workshop sugli strumenti di comunicazione a disposizione degli associati Legacoop Abruzzo.

Legacoop | Abruzzo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Housing sociale in Abruzzo, un convengo con Legacoop


Legacoop Abruzzo :«Investire sulla cultura cooperativa»


PER UN MESE E MEZZO ABRUZZO E MOLISE IN VETRINA A NEW YORK


VINI ROSA A CONFRONTO: DUE MASTERCLASS CON IL CHIARETTO DI BARDOLINO E IL CERASUOLO D’ABRUZZO


Assicoop FVG in prima linea a sostegno di lavoratori, famiglie e mondo cooperazione


Vacanze in Abruzzo: tra storia, arte e natura


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

L’universo dell’odontoiatria si dà appuntamento a Pescara

L’universo dell’odontoiatria si dà appuntamento a Pescara
L’universo dell’odontoiatria per l’Abruzzo dental forum, appuntamento Andi-Associazione nazionale dentisti italiani, in programma il primo e due ottobre al Porto turistico Marina di Pescara - Padiglione Becci. Due giorni per fare il punto della professione, all’insegna di un lavoro di squadra. Un appuntamento Andi-Associazione nazionale dentisti italiani.In scaletta quindi interventi di profession (continua)

Cena di Natale a domicilio e bridisi online per i dipendenti Metamer

Cena di Natale a domicilio e bridisi online per i dipendenti Metamer
Un regalo speciale per un Natale insolito, omaggiando la resilienza dimostrata dalle persone lungo tutto l’anno e senza perdere la vicinanza. È questo il pensiero che ha guidato Metamer per un’iniziativa unica, voluta in vista delle imminenti festività che sono inevitabilmente condizionate dalla situazione in corso.Come pensiero rivolto a dipendenti e collaboratori, con i quali non sarà possibile (continua)

Un incontro online sul digital divide in Abruzzo

Un incontro online sul digital divide in Abruzzo
Tema portante del nuovo Lab è “Digital Abruzzo, Includi ed impera” un argomento cruciale in questo momento storico, delineato da scenari inediti dovuti alla pandemia. Torna IoRiparto Lab, osservatorio sul mondo economico e sociale italiano dedicato alle “Storie di chi non si ferma” come da slogan del progetto. Dopo i primi eventi online dedicati a turismo, salute, economia, è la volta della tecnologia. Appuntamento in diretta streaming venerdì 6 novembre sulla piattaforma www.ioriparto.it con il format ormai consolidato: 300 secondi per argomentare il proprio t (continua)

Turismo, grandi eventi, mobilità: venti esperti per IoRiparto Lab

Turismo, grandi eventi, mobilità: venti esperti per IoRiparto Lab
Un laboratorio in cui rappresentati delle istituzioni, operatori del settore e visionari si confrontano su temi di assoluta attualità. Ecco il primo appuntamento con IoRiparto Lab, sabato 2 maggio dalle 10 alle 12,30 in diretta streaming su www.ioriparto.it e sulla relativa pagina Facebook www.facebook.com/ioriparto.it   E quindi turismo, grandi eventi, appuntamenti sportivi. (continua)

Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti

Sempre più teatro ragazzi al Marrucino di Chieti
Teatro d’autore e immagini video per bambine e bambine dai sei anni in su. Dopo il successo del primo spettacolo, ecco Nel castello di Barbablù: il nuovo appuntamento con il Teatro ragazzi Metamer al Marrucino a Chieti, è domenica 26 gennaio alle 17.   Uno spettacolo fantasioso e surreale, grazie alla proiezione delle video animazioni e alla scenografia essenziale c (continua)