Home > Arte e restauro > Graziano Ciacchini: arte per sognare

Graziano Ciacchini: arte per sognare

articolo pubblicato da: elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Graziano Ciacchini: arte per sognare

La pittura di Graziano Ciacchini contiene in sé una componente onirica di indubbia valenza sostanziale e vuole far approdare ad una dimensione speciale, protetta e rassicurante che stimola sensazioni di positiva piacevolezza visiva e percettiva. La dottoressa Elena Gollini ha sintetizzato un corollario di riflessioni mirate per delineare questi concetti salienti caratterizzanti affermando: "La comunicazione semplice e ben comprensibile è linfa vitale per Graziano, consentendo di cogliere da subito i messaggi inseriti nella figurazione senza bisogno di usare sofisticati meccanismi di ambigua e fuorviante codifica. Le opere lasciano trapelare l'enfasi del sogno e della fantasia e si appoggiano ad un filone pittorico che supera le le mode del momento e le tendenze correnti, affidandosi a tematiche sempre attuali e coinvolgenti. Graziano è artefice di una pittura che attribuisce la giusta valenza alle esperienze storiche. La perizia strumentale e la tecnica esecutiva vengono sostenute e accentuate dall'afflato interiore puro e incondizionato e dal gusto di rivisitare con acuto spirito d'inventiva. L'attività artistica si intreccia e si connette con un cammino di progresso e di evoluzione del viaggio umano e procede di pari passo con esso scandendone il ritmo e la sequenzialità con armonia".

Ciacchini partendo dalla base del figurativo lo supera e lo oltrepassa per a una trasformazione graduale di sintesi narrativa figurale, pur conservando un disegno dinamico e strutturato. Gli accordi del colore sono fondamentali per imprimere alla rappresentazione plasticità e ritmo. Gli effetti visivi offerti al fruitore sono lucidamente orchestrati nei loro rapporti spaziali con una pienezza espressiva a tutto tondo. La realtà viene vista, assimilata e rivissuta mentalmente per generare un sogno intriso di poesia e visionarietà interiore. La sua vuole essere una pittura senza etichette, senza classificazioni ferree in cui la fermezza della sua visione concorre a determinare la sigla di uno stile peculiare. L'impostazione sicura e sapiente dei livelli prospettici e la combinazione fluida e scorrevole delle pennellate esalta la costruzione pulita e vigorosa con una cromia sensibile impostata su una tavolozza densa e intensa, che spazia mirabilmente nella gamma tonale del blu. Le tematiche affrontate si orientano su varie visioni di paesaggio, dimostrando grande inventiva sul piano delle idee e una coerente fusione tea sensibilità, istinto, abilità descrittiva e originalità di rielaborazione. "Non c'è via più sicura per evadere dal mondo che l'arte, ma non c'è legame più sicuro con esso che l'arte" (Johann Wolfgang von Goethe).

Graziano ciacchini | ciacchini | artista | italiano | pittore | pittura | mostra | esposizione | poesia | poeta | cromatismo | colori | sogni | dipinto | quadro | elena gollini | art blog | arte | realismo | magico | realismo | italia | opere | opera | bolgheri | personale | castagneto carducci |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Emozioni allo stato puro nella pittura di Graziano Ciacchini


Graziano Ciacchini artista sempre in evoluzione


Graziano Ciacchini conclude con ottimi riscontri la mostra personale a Bolgheri


L'immediata espressività della pittura di Graziano Ciacchini


Graziano Ciacchini: nei suoi quadri celebra l'apogeo dell'essenza temporale


La pittura di Graziano Ciacchini tra mondo reale e mondo ideale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Intervista a Mauro Maisel: Abramović, Picasso e delirio creativo

Intervista a Mauro Maisel: Abramović, Picasso e delirio creativo
L'artista Mauro Maisel è stato intervistato ancora una volta al fine di comprendere al meglio la sua arte, la sua visione, la sua ispirazione. D: La tua arte è assimilabile anche al concetto di Performance Art che vede come testimonial eccellente per antonomasia la grande Marina Abramović. Un tuo commento di riflessione su questa sua famosissima citazione emblematica: "Il (continua)

Mauro Maisel: arte subliminale e vigore espressivo

Mauro Maisel: arte subliminale e vigore espressivo
Goethe nel Faust dice: "Come tutto s'intesse nel gran tutto ed ogni cosa nell'altra opera e vive". Questa frase sintetizza il messaggio subliminale che Mauro Maisel ci consegna attraverso le forme e i colori della sua produzione. Artista di moderne vedute, dallo spirito innovativo, dal talento versatile e dalla personalità solare, energica e spirituale che esprime e manifesta nel (continua)

Matteo Fieno inaugura la sua personale a Milano con ospiti di spicco

Matteo Fieno inaugura la sua personale a Milano con ospiti di spicco
Matteo Fieno protagonista in mostra personale alla storica Milano Art Gallery in via Alessi 11 a Milano, ha inaugurato l'esposizione prestigiosa lo scorso 22 Novembre con un parterre di ospiti davvero importanti, figure di spicco che hanno espresso grande consenso per le opere pittoriche. Tra i presenti anche Paolo Boeri Roi e Sergio Capaldo, due industriali che portano avanti l'eccellenza del Mad (continua)

Matteo Fieno parla della sua prima mostra personale a Milano

Matteo Fieno parla della sua prima mostra personale a Milano
L'artista Matteo Fieno inaugura Venerdì 22 Novembre 2019, alle ore 18, la sua prima mostra personale a Milano, presso la rinomata Milano Art Gallery, situata in via G. Alessi 11, nel cuore del centro storico cittadino. La mostra “Declinazioni al femminile” sarà visitabile ad ingresso libero fino al 6 Dicembre 2019. Di seguito l'intervista all'artista. D: Sarai certamente (continua)

Massimo Caramia nella magia di un antico blocco di marmo di genesi medicea

Massimo Caramia nella magia di un antico blocco di marmo di genesi medicea
Massimo Caramia conosciuto come l'artista del marmo ha la proprietà esclusiva di un vero prodigio della natura: un blocco di marmo rarissimo che si palesa nelle sue possenti fattezze con un peso di 150 quintali, racchiudendo e custodendo un prezioso patrimonio artistico tutto ancora da scoprire e rivelare all'opinione pubblica. All'interno di questo maestoso blocco sono intarsiate delle fig (continua)