Home > News > Un Natale ricco di eventi per la Casa Pia di Arezzo

Un Natale ricco di eventi per la Casa Pia di Arezzo

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un Natale ricco di eventi per la Casa Pia di Arezzo


Un Natale ricco di eventi per la Casa Pia di Arezzo. Tra serate musicali, giochi della tradizione e momenti di incontro, la storica struttura cittadina vivrà un periodo particolarmente intenso di appuntamenti che, rivolti agli ospiti della casa di riposo e del centro diurno ma aperti anche alla partecipazione del resto della cittadinanza, si susseguiranno quotidianamente fino all’epifania. L’obiettivo è infatti di utilizzare il periodo delle festività come occasione per aprire le porte della Casa Pia e per proporre opportunità di allegria e di socializzazione facendo affidamento anche sulla collaborazione di numerose associazioni e realtà del territorio. Tra le prime iniziative rientra martedì 10 dicembre il secondo incontro con l’associazione Donne di Carta che proporrà un pomeriggio di letture ad alta voce dedicate alle storie e ai racconti del Natale, che sarà seguito giovedì 12 dicembre dall’appuntamento con il vescovo Riccardo Fontana che alle 16.30 celebrerà la Santa Messa nella chiesa adiacente alla struttura. Il programma proseguirà alle 11.30 di domenica 15 dicembre con la visita dei figuranti di Porta del Foro che permetterà agli ospiti di vivere un salto nel passato cittadino tra i colori e le suggestioni di uno dei quartieri della Giostra del Saracino. Due pomeriggi all’insegna della musica saranno venerdì 20 dicembre con i canti di “Natale in coro” e domenica 22 dicembre con il concerto della Stranabanda dedicato ai brani italiani tra gli anni ’60 e gli anni ’80, mentre i giochi della tradizione natalizia saranno proposti lunedì 16 dicembre con la Tombola curata dai volontari della Croce Rossa e sabato 4 gennaio con il Mercante in Fiera tenuto dai bambini della scuola calcio dell’Orange Don Bosco. Il giorno di Natale, invece, troverà coronamento prima con la Santa Messa celebrata da don Silvano Paggini e poi con un grande pranzo che metterà a tavola gli ospiti, i loro parenti e gli operatori della struttura. «Le festività natalizie - commenta Paola Petruccioli, presidente della casa di riposo, - rappresentano un periodo per ritrovarsi, stare insieme e vivere momenti di reale allegria, dunque i tanti appuntamenti in programma fino all’epifania rispondono proprio a queste finalità. La nostra missione è di rendere la Casa Pia come uno stimolante e gratificante luogo di incontro con le tante realtà sociali e culturali che animano Arezzo e che ci faranno visita nei giorni del Natale, andando ad arricchire la quotidianità dei nostri ospiti, a valorizzarli e a farli sentire parte attiva del tessuto cittadino».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pia Tuccitto “E…” l'autrice del brano di Vasco Rossi incide la versione originale di una delle più belle canzoni d’amore di sempre


MARCO BOTTI LANCIA DA AREZZO L'ULTIMO LIBRO DI GIORGIO FERI SUI 7 COLLI DELLA CONCA ARETINA


LUCA BERTI E LA SOCIETA' STORICA ARETINA INTERVENGONO SULLA QUESTIONE INDUSTRIALE AD AREZZO


VILLAGGIO DI NATALE A BUSSOLENGO


La Spagna raccontata da Maria Pia Gottardis, Consulente di viaggi online Evolution Travel


R. P. Giannotte presenta il romanzo La resilienza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un nuovo defibrillatore per il PalaMecenate

Un nuovo defibrillatore per il PalaMecenate
Un nuovo defibrillatore per il PalaMecenate. Ad averlo donarlo è l’associazione culturale Pitagora di Arezzo che, impegnata da anni in iniziative di beneficenza a favore del territorio, ha attivato una raccolta di fondi tra i suoi soci con l’obiettivo di concretizzare la donazione di questo importante strumento salvavita per rendere cardiologicamente protetto l’impianto sportivo di viale Mecen (continua)

La Farmacia Comunale “Mecenate” adotta l’orario continuato

La Farmacia Comunale “Mecenate” adotta l’orario continuato
La Farmacia Comunale n.6 “Mecenate” adotta l’orario continuato dalle 9.00 alle 20.00. La novità verrà introdotta da lunedì 21 settembre quando la farmacia di viale Mecenate attuerà un incremento del proprio orario di apertura dal lunedì al sabato, con l’obiettivo di andare maggiormente incontro alle diversificate esigenze di residenti e lavoratori di una zona ricca di abitazioni, uffici e scu (continua)

Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo

Un pomeriggio nella storia di Foiano con l’associazione Scannagallo
Un pomeriggio dedicato alla storia della Toscana tra lo splendore del Rinascimento e i fasti del Granducato. Tra gli eventi inaugurali della rassegna “Saperi e sapori” di Foiano della Chiana rientra la visita guidata ai documenti dell’archivio storico comunale che, alle 16.00 di sabato 19 settembre, permetterà di vivere un viaggio indietro nel tempo promosso dall’associazione culturale Scanna (continua)

Un nuovo staff tecnico per il Ct Cortona Camucia

Un nuovo staff tecnico per il Ct Cortona Camucia
Un nuovo staff tecnico per il Circolo Tennis Cortona Camucia. Il consiglio direttivo ha affidato la propria direzione tecnica ai maestri Maria Letizia Zavagli e Marco Stancati che avranno la responsabilità dello sviluppo dell’attività sportiva ad ogni livello, dal baby tennis ai corsi per adulti. Il Ct Cortona Camucia ha scelto due tecnici giovani ma con una consolidata esperienza, a cui è st (continua)

Nasce Proxima House, un luogo d’insegnamento musicale a 360°

Nasce Proxima House, un luogo d’insegnamento musicale a 360°
Nasce Proxima House, un luogo per l’insegnamento musicale a 360°. Il progetto è di Proxima Music che, giunta al quarto anno, si appresta a muovere un deciso salto di qualità dotandosi di una sede dedicata appositamente alla propria attività e concretizzando un ambizioso progetto che vuole configurare un punto di riferimento cittadino per la didattica e la promozione della musica in tutte le s (continua)