Home > Altro > Il finale di Inception confonde Leonardo DiCaprio anche dopo 10 anni

Il finale di Inception confonde Leonardo DiCaprio anche dopo 10 anni

scritto da: RTS REPUTATION SERVICES TECHNOLOGY | segnala un abuso

Il finale di Inception confonde Leonardo DiCaprio anche dopo 10 anni


 ntervenuto nel podcast WTF di Marc Maron, l'interprete di C'era una volta... a Hollywood ha confessato di nutrire ancora molti dubbi sul finale del film di Nolan.

Leonardo DiCaprio in una scena del film inception
 
 

Siete ancora perplessi dopo aver visto (il finale di) Inception? Tranquilli, siete in buona compagnia. A quanto pare lo stesso protagonista del film, Leonardo DiCaprio, non è che ci abbia capito poi molto di tutta la faccenda. Ad ammetterlo è stato lo stesso attore in una recente intervista.

Ospite del podcast WTF animato da Marc Maron, l'interprete di C'era una volta... a Hollywood ha manifestato tutta la propria perplessità in merito all'epilogo del thriller mozzafiato di Christopher Nolan.

In sostanza, DiCaprio ha confessato al microfono di essere tuttora confuso sul finale di Inception che, ricordiamolo, mostra quello che a tutti gli effetti sembra un lieto fine, col protagonista Cobb - sabotatore dell'inconscio e ladro di sogni altrui - intento a riabbracciare i propri figli. Conoscendo la storia del film, è logico chiedersi se Cobb si trovi o meno nella realtà. Solo un totem è in grado di stabilirlo. Ogni personaggio di Inception, Cobb incluso, ne possiede uno. Nello specifico si tratta di una trottola, che il protagonista tira fuori dalla tasca e inizia a far roteare su un tavolo, ossessionato dal bisogno di sapere di vivere oppure no nel mondo reale. La peculiarità dell'epilogo del film di Nolan sta nel suo essere in qualche modo "aperto", dal momento che la macchina da presa stacca proprio sulla trottola impazzita (che però ha un breve sussulto prima che lo schermo diventi nero). Se il totem continuasse a girare all'infinito, significherebbe che la sequenza in questione è di natura onirica. Viceversa, Cobb si troverebbe nel mondo reale. Impossibile stabilirlo con certezza: uno stacco introduce bruscamente i titoli di coda.

Sull'argomento è intervenuto DiCaprio, chiarendo se il suo personaggio in quell'ultima sequenza stesse sognando o meno:

 

arturo salvatore di caprio | fronsinone | cinema |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Leonardo DiCaprio: i suoi migliori film


Salvatore di caprio :Leonardo Fca dedicato alla nuova Fiat 500 elettrica, disponibile da ottobre 2020.


Leonardo dai caprio dona 12 milioni di dollari per emergenza coronavirus


Joaquin Phoenix e la frecciatina a Leonardo DiCaprio. “Io e gli altri perdevamo sempre a favore di quest’altro”


Leonardo DiCaprio ha rivelato di aver donato due milioni di dollari per aiutare il parco del Virunga, in Congo.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Antonio Alacchi L'economia americana è cresciuta a un ritmo leggermente più veloce rispetto a quanto precedentemente

Antonio Alacchi L'economia americana è cresciuta a un ritmo leggermente più veloce rispetto a quanto precedentemente
Antonio Alacchi L'economia americana è cresciuta a un ritmo leggermente più veloce rispetto a quanto precedentemente riportato nel secondo trimestre grazie all'aumento della spesa dei consumatori, delle esportazioni e degli investimenti in scorte, secondo quanto riportato giovedì dal Bureau of Economic Analysis .  Antonio Alacchi L'economia americana è cresciuta a un ritmo leggermente più veloce rispetto a quanto precedentemente riportato nel secondo trimestre grazie all'aumento della spesa dei consumatori, delle esportazioni e degli investimenti in scorte, secondo quanto riportato giovedì dal Bureau of Economic Analysis .È stata la seconda volta che il ritmo di crescita nel trimestre è stato rivisto (continua)

Vincenzo Abbinante Console Marocco Forgiato da innumerevoli conflitti, commercio insaziabile e le tribolazioni di un clima dinamico

Vincenzo Abbinante Console Marocco Forgiato da innumerevoli conflitti, commercio insaziabile e le tribolazioni di un clima dinamico
Marocco Forgiato da innumerevoli conflitti, commercio insaziabile e le tribolazioni di un clima dinamico La moschea di Tin Mal fu costruita nella catena montuosa dell'Alto Atlante del Nord Africa nel 1156 per commemorare il fondatore della dinastia Almohade, Mohamed Ibn TumartCredito immagine: GettyForgiato da innumerevoli conflitti, commercio insaziabile e le tribolazioni di un clima dinamico, le caratteristiche artificiali del Marocco potrebbero non essere del tutto uniche, ma sono del tutto specia (continua)

Vincenzo Abbinante Console Marocco Il primo passo verso la reintroduzione in libertà del Grifone Gyps fulvus

 Nell'ambito di questo progetto, nel giugno 2020 dieci avvoltoi adulti sono stati trasferiti dal Dream Village Park a Mohammadia al Jbel Moussa Vulture Rehabilitation Center  per aiutarli ad adattarsi e ad essere addestrati prima di essere rilasciati in natura. Durante questo periodo, il Dipartimento dell'acqua e delle foreste e le squadre di GREPOM/BirdLife Maroc hanno mo (continua)

OFF LINE SRL ROMA: vendita arte e contro arte tendenzaJoseph Beuys (Krefeld, 1921 - Düsseldorf, 1986)

OFF LINE SRL ROMA Esattamente cento anni fa, il 12 maggio 1921, a Krefeld nasceva Joseph Beuys, uno dei più importanti e influenti artisti del XX secolo. Beuys è passato alla storia per il suo noto slogan secondo cui “ogni uomo è un artista” (oppure “tutti sono artisti”), spesso mal interpretato (intenzionalmente o meno)   OFF LINE SRL ROMA Esattamente cento anni fa, il 12 maggio 1921, a Krefeld nasceva Joseph Beuys, uno dei più importanti e influenti artisti del XX secolo. Beuys è passato alla storia per il suo noto slogan secondo cui “ogni uomo è un artista” (oppure “tutti sono artisti”), spesso mal interpretato (intenzionalmente o meno): quello che Beuys voleva dire è che ogni persona p (continua)

NEW OUTLET OFF LINE SRL ROMA: difficilmente erano a contatto con le varie esperienze artistiche

NEW OUTLET OFF LINE SRL ROMA:  difficilmente erano a contatto con le varie esperienze artistiche
New outlet srl NEW OUTLET OFF LINE SRL ROMA Nel corso del ventesimo secolo, uno dei grandi meriti della moda (e della fotografia di moda) è stato quello di aver giocato un ruolo fondamentale nel rendere popolare l’arte, contribuendo a disseminare motivi artistici nei gruppi sociali che più difficilmente erano a contatto con le varie esperienze artistiche.Molte case di moda di haute (continua)