Home > Eventi e Fiere > COSMOGARDEN 2020: LA FIERA DI BRESCIA TORNA A TINGERSI DI VERDE

COSMOGARDEN 2020: LA FIERA DI BRESCIA TORNA A TINGERSI DI VERDE

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

COSMOGARDEN 2020: LA FIERA DI BRESCIA TORNA A TINGERSI DI VERDE

 Dal 3 al 6 aprile torna al Brixia Forum la fiera dedicata al garden design. Tra le novità un’area per la sostenibilità ambientale e una rivolta ai protagonisti di questa edizione, i progettisti del verde

Brescia si prepara a rifiorire con la seconda edizione di Cosmogarden. Il mondo del giardinaggio e del garden design si incontreranno al Brixia Forum dal 3 al 6 aprile 2020, con quattro giorni di appuntamenti rivolti al pubblico di appassionati e professionisti. Tra le novità della fiera anche un’area dedicata all’ecologia e uno spazio che ospiterà i migliori professionisti della progettazione del verde.
Per rispondere alle esigenze degli operatori e potenziare le occasioni di incontro Cosmogarden diventa La Biennale del verde, punto di riferimento per il settore dove, ogni due anni, sarà possibile per il pubblico seguire i principali trend e per le aziende avere il tempo di sviluppare e proporre novità.
“Al centro di questa seconda edizione di Cosmogarden – spiega Mauro Grandi, direttore del gruppo Area Fiera – ci sarà la valorizzazione della figura del progettista come punto di incontro tra le esigenze del cliente e le soluzioni offerte dagli operatori del settore. Da qui la scelta di creare una nuova area espositiva interamente dedicata a studi e liberi professionisti che vorranno mettere le proprie competenze al servizio dei visitatori e la collaborazione con Houzz, portale americano dedicato ad architettura, interior design e progettazione del paesaggio.”
A Cosmogarden saranno presenti oltre 300 espositori nazionali e internazionali che saranno suddivisi in sette aree tematiche dedicate, oltre alla progettazione e all’Ecolife, anche ai costruttori di giardini, all’interior garden, all’arredo giardino e alle attrezzature, assieme ad uno polo dedicato all’acquisto di sementi, piante e fiori provienienti da ogni parte del mondo.
I visitatori potranno incontrare direttamente agli stand i professionisti del settore e fare acquisti dai migliori produttori, che porteranno in fiera soluzioni di arredamenti indoor e outdoor, verde verticale, installazione artistiche e soluzioni di gardening con una grande attenzione al biologico e all’ecosostenibilità.
Dopo il successo dello scorso anno si preannuncia ancora più ricco il calendario degli eventi in programma, che raggiungeranno il centinaio. Durante le quattro giornate di fiera non mancheranno gli appuntamenti pensati per hobbisti, come gli incontri dedicati alla potatura di vite e olivo o alla coltivazione biologica, e per i professionisti, con una serie di incontri rivolti agli operatori del settore, che permetteranno agli agronomi l’acquisizione di crediti formativi.
Cosmogarden coinvolgerà anche quest’anno le scuole con la Coppa Cosmogarden, aperta a sei istituti superiori. Il tema di questa edizione è “Giardino in terrazzo” che gli studenti potranno ideare e realizzare durante la fiera. Si ripeterà inoltre l’iniziativa fotografica dedicata ad appassionati e professionisti, che avrà come tema il “Verde urbano”.
Il biglietto di ingresso per Cosmogarden è disponibile al costo di €10,00 per l’intero e di €7,00 per il ridotto ed è acquistabile direttamente in cassa il giorno della manifestazione o sul sito www.cosmogarden.it

 

Ufficio stampa:

Anna Sperotto

Carlotta Flores Faccio

cosmogarden | garden design | brixia forum | brescia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

UNA FIERA PER VIVERE IL VERDE: A BRESCIA SBOCCIA COSMOGARDEN


AL VIA COSMOGARDEN, BRESCIA CAPITALE DEL VERDE


COSMOGARDEN: A BRESCIA TRE GIORNI DEDICATI AL GIARDINAGGIO


Una Francia sempre più verde nelle novità dell'offerta turistica 2020


COSMOGARDEN: A BRESCIA LE MERAVIGLIE DEL MONDO GREEN


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

COSMODONNA A BRESCIA: INCONTRI E LABORATORI DEDICATI AL MONDO FEMMINILE DI OGNI TEMPO

COSMODONNA A BRESCIA: INCONTRI E LABORATORI DEDICATI AL MONDO FEMMINILE DI OGNI TEMPO
 Al Brixia Forum dal 20 al 23 marzo appuntamenti con workshop creativi, talk sul benessere femminile e sull’immagine della donna nell’antichità grazie alla collaborazione con Fondazione Brescia Musei. Navette gratuite dalla stazione centrale Brescia si prepara ad un fine settimana dedicato all’universo femminile con Cosmodonna, l’evento in programma&n (continua)

UNIONBIRRAI: VITTORIO FERRARIS CONFERMATO PRESIDENTE

UNIONBIRRAI: VITTORIO FERRARIS CONFERMATO PRESIDENTE
 A Beer&Food Attraction l’assemblea dell’Associazione dei Piccoli Birrifici Indipendenti ha rinnovato le cariche e si è data un nuovo assetto organizzativo. Più spazio alla promozione del settore L’assemblea ordinaria dei soci di Unionbirrai, l’Associazione dei piccoli birrifici indipendenti, ha rinnovato al Beer&Food Attraction di Rimi (continua)

UNIONBIRRAI: ACCORDO CON LA CIA PER I BIRRIFICI AGRICOLI

UNIONBIRRAI: ACCORDO CON LA CIA PER I BIRRIFICI AGRICOLI
 L’annuncio nel corso di Beer&Food Attraction. Un adattamento del marchio Indipendente Artigianale verrà utilizzato per identificare anche i birrifici agricoli   Unionbirrai e CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) uniti per promuovere i veri birrifici agricoli. È quanto è emerso oggi al Beer&Food Attraction  (continua)

COLOMBA PERE E CIOCCOLATO VIDAMÀ: IL CONNUBIO DI GUSTI DELLA PASTICCERIA FILIPPI

COLOMBA PERE E CIOCCOLATO VIDAMÀ: IL CONNUBIO DI GUSTI DELLA PASTICCERIA FILIPPI
 Il dolce pasquale proposto dall’azienda di Zanè (Vicenza) è un mix tra i sapori genuini del cioccolato fondente Vidamà della Costa d’Avorio e della pera candita Un connubio speciale di gusti per una Pasqua che sorprende. La Pasticceria Filippi di Zanè, in provincia di Vicenza, propone per le festività pasquali la Colomba Pere e Cioccolato, re (continua)

UNIONBIRRAI: RITUAL LAB È IL BIRRIFICIO DELL’ANNO 2020

UNIONBIRRAI: RITUAL LAB È IL BIRRIFICIO DELL’ANNO 2020
 Al Beer&Food Attraction premiate le birre vincitrici del Concorso Birra dell’Anno per le 42 categorie in gara. Continuano fino a martedì gli appuntamenti in fiera dedicati alla birra artigianale italiana Ritual Lab è il miglior birrificio artigianale italiano del 2020. La consegna del premio da parte di Unionbirrai è avvenuta durante la prima giornat (continua)