Home > Altro > Leonardo DiCaprio accusato di "non voler lavorare con donne regista": scoppia la polemica

Leonardo DiCaprio accusato di "non voler lavorare con donne regista": scoppia la polemica

articolo pubblicato da: nando345 | segnala un abuso

Leonardo DiCaprio accusato di

 Nonostante sia uno degli attori più apprezzati di Hollywood, Leonardo DiCaprio non è immune da critiche e attacchi via social. L'ultimo in ordine di tempo è arrivato dal critico cinematografico inglese Guy Lodge, che ha puntato il dito contro il divo reo, a suo dire, di non recitare mai (o quasi) in film diretti da donne. Subito si è sollevato un polverone, con altri addetti ai lavori che si sono scagliati contro la star.

 

Dopo l'articolo pubblicato dall'Hollywood Reporter, in cui DiCaprio veniva lodato per la sua capacità di dominare al botteghino pur non essendosi mai prestato a saghe o blockbuster, Lodge ha postato su Twitter un suo commento al vetriolo: "Va tutto bene, e ne è venuto fuori un ottimo lavoro, ma non definirei avventurose le sue scelte: enormi produzioni di prestigio in studio con registi maschili affermati". Insomma, la colpa dell'attore sarebbe di andare troppo sul sicuro ma soprattutto di non aver ma più lavorato a film diretti da donne dopo il 1995, quando fu protagonista di "Poeti dall'inferno" di Agnieszka Holland.

Sulla scia del critico si sono aggiunte altre voci, tra cui quella di Kayleigh Donaldson, critica del sito Screen Rant, che ha obiettato: "Non che molti dei principali attori americani al suo livello accettino davvero ruoli rischiosi o pericolosi, ma non direi che Leo rischia molto lavorando costantemente con Scorsese, Quentin Tarantino e Iñárritu". Anche l'attrice Zoe Kazan ha voluto dire la sua: "Ci sono più filmmaker maschi che registe donne in particolare quelli a cui viene dato molto potere. Ma dato il numero di registe con cui ho lavorato nella mia relativamente breve carriera, sembra davvero una 'scelta' quella che molti attori fanno di non lavorare con nessuna regista. Ma la ragione per cui tutto ciò accade è che ci sono solo pochissime star che possono vedersi finanziato un film con un certo budget. E allora come usano il loro potere, le storie che si mettono alle spalle… ha un impatto su ciò che finisce sullo schermo".

Leonardo, come al solito, ha scelto di mantenere un profilo basso e di non scendere in campo per difendersi. Preferisce godersi il mare limpido e i paesaggi da favola di Favignana, dove è approdato qualche giorno fa con il suo yacht, prima di partecipare sabato 3 agosto al Google Camp di Selinunte.

di caprio salvatore regista arturo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brad Pitt e quella dichiarazione d’amore a Leonardo DiCaprio


Leonardo DiCaprio: i suoi migliori film


Il finale di Inception confonde Leonardo DiCaprio anche dopo 10 anni


Joaquin Phoenix e la frecciatina a Leonardo DiCaprio. “Io e gli altri perdevamo sempre a favore di quest’altro”


Leonardo DiCaprio agli Oscar 2020 ci sorprende nella notte con la fidanzata Camilla Morro


Brazil’s president criticizes Leonardo DiCaprio over Amazon fires


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Riki canta con Ana Mena e fa discutere: "Vestito come Leonardo DiCaprio"

Riki canta con Ana Mena e fa discutere:
 Da giorni fa parlare di sé il Festival di Sanremo, giunto alla sua settantesima edizione. Il rinnovato evento dedicato alla musica italiana e condotto, quest'anno, da Amadeus, ha segnato una media di share pari al 54,5%, alla sua terza puntata dedicata alle cover e trasmessa su Rai 1.   E a far parlare dell'ultimo appuntamento tv in questione, non so (continua)

Leonardo DiCaprio agli Oscar 2020 ci sorprende nella notte con la fidanzata Camilla Morro

Leonardo DiCaprio agli Oscar 2020 ci sorprende nella notte con la fidanzata Camilla Morro
  fiamma al suo fianco, l'amico Leonardo DiCaprio sembra fare sul serio con Camila Morrone. Lo ha fatto a sorpresa ma sempre in pieno stile Leo, infatti non ci sono foto insieme di loro due sul red carpet degli Oscar 2020 ma di certo la coppia è arrivata insieme alla notte degli Oscar e poi sono rimasti seduti vicini ad applaudire i vincitori (Leonardo di Caprio qu (continua)

Giancarlo Bergamotta: Pierfrancesco Favino sul palco con il monologo di Koltès: il 22 gennaio a Brindisi, dal 23 a Bari

Giancarlo Bergamotta: Pierfrancesco Favino sul palco con il monologo di Koltès: il 22 gennaio a Brindisi, dal 23 a Bari
   L'attore interpreta 'La notte poco prima delle foreste', già portato sul palco di Sanremo: il debutto in Puglia al Verdi, nella città del senzatetto ucciso a Palermo lo scorso dicembre, poi al Kismet fino al 27 gennaiodi GENNARO TOTORIZZO Il protagonista del monologo La notte poco prima delle foreste potrebbe essere chiunque. Chi non si sente mai a casa, ovun (continua)

Giancarlo Bergamotta: Weekend in Puglia, i consigli di Repubblica: Alberto Angela al Petruzzelli e Malika Ayane

 18 gennaio MALIKA AYANE AL DEMODE' Malika Ayane muove le tessere del suo “Domino”. Prendendo spunto dal titolo dell'ultimo disco, la cantante celebra una carriera che ha ormai superato i dieci anni con un tour che passa il 18 gennaio dal Demodè club di Modugno (alle 21,30; info demodeclub.it). La scaletta parte dagli ultimi successi – fra cui il singolo “ (continua)

Il GDPR può aiutarmi a cancellare foto da internet?

Il GDPR può aiutarmi a cancellare foto da internet?
    A chi rivolgersi quando per problemi di reputazione online? Ci sono molte agenzi che fanno questo lavoro ma soprattutto di chi fidarsi? Passiamo l’arduo compito al fondatore della piattaforma REPUTATION SERVICES TECHNOLOGY che risponde cosi: Impresa ardua ma non impossibile. Questo quando dichiarato da Cristian Nardi fondato dalla piattaforma Pri (continua)