Home > Eventi e Fiere > Il Birrificio La Tresca protagonista al Beer&Food Attraction 2020

Il Birrificio La Tresca protagonista al Beer&Food Attraction 2020

scritto da: LSEP2018 | segnala un abuso

 Il Birrificio La Tresca protagonista  al Beer&Food Attraction 2020


 Il Birrificio La Tresca protagonista 

al Beer&Food Attraction 2020

 

Le birre made in Suno sono pronte a farsi notare durante l’importantemanifestazione riminese che riunisce la più completa offerta nazionale e internazionale di birre, bevande, food e tendenze per l'out of home.

 

Dal 15 al 18 febbraio si svolgerà a Rimini Fiera la sesta edizione di Beer&Food Attraction, l’importante evento che valorizza la birra come perno dell’innovazione nel panorama del food&beverage più creativo.

 

Forte degli ultimi, prestigiosi riconoscimenti assegnati a due delle sue creazioni in occasione della competizione “The best italian beer 2019”, il Birrificio La Tresca sarà presente anche quest’anno sul palcoscenico riminese per presentare al numeroso pubblico di appassionati e professionisti del settore l’intera gamma delle proprie birre: “MONACHELLA” - hellesinsignita del “Luppolo d’Oro 2019” - dal gusto bilanciato del malto pils, esaltato dalle note fresche ed erbacee dei luppoli tedeschi; “PALMITA” - weisspremiata con il “Luppolo d’Argento 2019” – dall’elevata percentuale di malto di frumento e dai delicati sentori di banana; “LA BIONDA”, blond alefresca e dissetante grazie alla luppolatura discreta ed al finale secco; “LA ROSSA”, bochcaratterizzata dai profumi fruttati e dalla schiuma pannosa; “CLOE”, blanchedalle piacevoli note di cereali, speziata con coriandolo e buccia d’arancia; “SYBARIS”, saison con aggiunta di miele di arancio di Sibari; “OLTRE”, tripleche si distingue per il ricco sapore dei malti europei, dal finale moderatamente dolce; “LUPALIS”, american pale alecon luppoli americani in dry-hopping; “LIBERTY”, l’ultima nata, new england ipa, intensamente aromatica in virtù della sinergia tra i luppoli esotici e il particolare lievito del Vermont utilizzato.

 

Il Birrificio La Tresca, attivo a Suno dal 2011, è pronto ad accrescere ulteriormente la sua autorevolezza nel mondo della birra artigianale, puntando sull’offerta di prodotti di qualità, risultato di un processo produttivo che cura ogni dettaglio dell’intera filiera, a partire dall’attenta scelta delle materie prime, e che ha saputo coniugare metodiche artigianali ad un impianto di produzione tecnologicamente all’avanguardia.

 

Rimini Fiera 

15/18 febbraio 2020 

Pad. 3C – Stand 186

 

 

www.birralatresca.it

 

 


Fonte notizia: http://www.birralatresca.it


Birrificio La Tresca | birra artigianale | fiere | Beer Food Attraction | Rimini Fiera | Birra dell Anno |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Beer Attraction e BBTech Expo 2019 al taglio del nastro


Apre a Rimini Fiera “Beer Attraction e BBTECH Expo”


Esplosione di partecipazione a IEG – Beer Attraction di Rimini


Chiusura con botto per la VI edizione di Beer&Food Attraction


Nuova partnership tra Fatti Una Birra e Birrificio Italiano per la commercializzare online in esclusiva


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Artis Rubinetterie con Simone Micheli all’Al Murabbaa Arts Festival di Ajman

Artis Rubinetterie con Simone Micheli all’Al Murabbaa Arts Festival di Ajman
Si consolida il sodalizio tra l’azienda bresciana e l’architetto e designer di fama internazionale Simone Micheli. Dal 28 ottobre al 6 novembre 2021 l’Ajman Museum ospiterà la prima edizione dell’Al Murabbaa Arts Festival – con il patrocinio di Sua Altezza lo sceicco Ammar bin Humaid Al Nuaimi – lanciata con il motto “Inspired by Yesterday to Imagine Tomorrow”. Il festival, che avrà luogo nell'Ajman Heritage District che circonda l'Ajman Museum, sarà l’occasione per mettere in evidenza la posizione culturale e (continua)

Maniglie zigrinate per i miscelatori termostatici by OMBG

Maniglie zigrinate per i miscelatori termostatici by OMBG
L’azienda novarese presenta una selezione di maniglie dal look accattivante.Massima ergonomia e piacevolezza estetica caratterizzano le maniglie zigrinate proposte da OMBG, studiate per arricchire stilisticamente i miscelatori termostatici, esaltandone l’eccellenza costruttiva. Le maniglie zigrinate integrano, infatti, precisione meccanica e cura dei dettagli in una proposta funzionale e raff (continua)

Circle One di Gattoni Rubinetteria. Rigore geometrico e note colorate

 Circle One di Gattoni Rubinetteria. Rigore geometrico e note colorate
L’affermata collezione by Marco Pisati, nata nel 2015, riveste ancora un ruolo di spicco nel catalogo Gattoni. Tra le creazioni più brillanti nate dal proficuo sodalizio tra il rinomato designer Marco Pisati e Gattoni Rubinetteria occupa un posto d’onore la collezione Circle One. Progettata e realizzata nel 2015, insieme a Circle Two, come rivisitazione dell’apprezzata serie Easy rappresenta tuttora un ottimo esempio di design moderno e chic. I suoi volumi cilindrici e lineari, di pura ispirazione con (continua)

Charm by Meneghello Paolelli Associati per Rubinetterie Stella. Il coassiale da indossare

Charm by Meneghello Paolelli Associati per Rubinetterie Stella. Il coassiale da indossare
La nuova collezione, presentata al Supersalone 2021, unisce innovazione tecnologica e design esclusivo. Dalla collaborazione di Rubinetterie Stella con il rinomato Studio milanese guidato da Sandro Meneghello e Marco Paolelli, nasce la collezione Charm, inedita interpretazione del rubinetto a miscelazione assiale. La peculiarità tecnica della cartuccia coassiale, che consente di mantenere l'entrata, la regolazione della portata, della temperatura e dell'uscita dell'acqua sullo stesso asse, si t (continua)

Techno WPT OT: il primo termostato in Classe V di IMIT

Techno WPT OT: il primo termostato in Classe V di IMIT
IMIT Control System sigla l’evoluzione di uno dei suoi prodotti più affermati: Techno WPT diventa OT, il nuovo cronotermostato in Classe ErP V che mantiene la massima semplicità di installazione e di utilizzo offrendo tanti vantaggi in più. In particolare, Techno WPT OT adotta il protocollo OpenTherm, un sistema di comunicazione che permette di far dialogare il cronotermostato o il (continua)