Home > Economia e Finanza > "Love is in the air" - (ASSIF Day 2020)...Una due giorni per approfondire la conoscenza del fundraising e incontrare tanti professionisti della raccolta fondi.

"Love is in the air" - (ASSIF Day 2020)...Una due giorni per approfondire la conoscenza del fundraising e incontrare tanti professionisti della raccolta fondi.

scritto da: CLAUDIO.DI.SALVO | segnala un abuso


 

 Si terrà il 13 e  il 14 febbraio 2020 la nuova edizione dell’ASSIF DAY, l’evento di approfondimento, aggiornamento e confronto tra i professionisti della raccolta fondi.

Le due giornate sono state realizzate grazie al sostegno di Rete del Dono e Stino srl.
ASSIF Day 2020 si svolgerà presso l’Auditorium del Palazzo Orizzonte EUROPA, sede della Direzione Generale di BNL in Via Tiburtina 399 – Roma.
“Per questa edizione abbiamo deciso di raddoppiare gli incontri informativi e formativi  - sottolinea Nicola Bedogni Presidente di ASSIF che così continua – Con l’ASSIF Day 2020 presentiamo un panel di interventi davvero ricco e stimolante, al quale abbiamo aggiunto un incontro intitolato ‘La motivazione conta’ tenuto dai consulenti di Mentally Fit Institution. Desidero ringraziare, i nostri sostenitori e i partner che hanno creduto nel progetto e ci hanno affiancato. Rivolgo inoltre un sentito grazie anche ai relatori che con i loro interventi parteciperanno a questa due giorni, e al gruppo di lavoro, composto da soci che hanno contribuito alla realizzazione di questa nuova edizione dell’ASSIF DAY, segno che l’appello ‘cosa puoi fare tu per ASSIF’ trova una disponibilità sempre più diffusa tra gli associati”.


Quest’anno sarà infatti un’edizione che potremmo definire doppia, giacché sarà suddivisa in due giornate: il 13 febbraio sarà un momento di aggiornamento e crescita soprattutto per tutti coloro che si sono appena affacciati alla raccolta fondi. L’incontro intitolato “Fundraiser in a bottle” e presentato da Marianna Occhiuto vedrà la partecipazione di senior fundraiser come Roger Bergonzoli (Santa Rita da Cascia), Federica Gargiulo (AIRC), Francesca Lucchi (Medici Senza Frontiere), Valeria Vitali (Rete del Dono), Fabio Fraticelli (Techsoup) che risponderanno alle domande che arriveranno dal pubblico.

Nella giornata del 14 febbraio, intitolata “Love is in the air” invece due saranno i temi principali: il mattino sarà dedicato al “fundraising mediato”, per comprendere meglio come stringere partnership virtuose tra proft e non profit. Alla tavola rotonda, moderata da Marina Leoni, prenderanno parte Federica Martufi (Generali Italia SpA), Silvia Meacci (1caffè.org) Paola Coppetti e Matteo Vergoni (BNL). Seguiranno due momenti di approfondimento: il primo dedicato ai nuovi spazi di innovazione per le organizzazioni del Terzo Settore in cui interverranno Carlo Mazzini (Consigliere ASSIF e esperto fiscalista del Terzo Settore) e il Prof. Eugenio La Mesa (imprenditore sociale presso John Cabot University e Luiss). La mattinata si concluderà con un’ora di grande energia e crescita motivazionale guidata da due coach esperti di Mentally Fit Global, Letizia Carbonetti e Vito Marzulli. Il pomeriggio verterà invece sulla professione del fundraiser e vedrà la partecipazione di Prof.ssa Antonella Salvatore (John Cabot University, fondatrice Osservatorio Cultura e Lavoro), Daniele Eleodori (Telethon), Alessia Salta (Save the Children) Cristina Galbusera (BNL), Diego Maria Ierna (Job4Good). A seguire Stefano Arduini direttore di Vita Magazine presenterà il il V Italian Giving Report.


Ma non finisce qui infatti il 14 febbraio ASSIF inoltre La giornata terminerà con un focus sul Premio Italian Fundraising Award 2020 e sul fumetto “Giulia in Fundraiserland realizzato da ASSIF e Pezzilli & Co.

Il “fundraiser”, professione emergente in Italia, è un esperto che si occupa di metodologie e tecniche di raccolta fondi da soggetti privati (cittadini, imprese, enti di erogazione) e istituzionali (enti pubblici) per realtà del Terzo Settore e della Pubblica Amministrazione e che permette la sostenibilità delle organizzazioni non profit.

Associazione Italiana Fundraiser riunisce oltre 350 soci, che contribuiscono a raccogliere oltre 600 milioni di euro all’anno e entrano in relazione con più di 10 milioni di donatori; è il punto di riferimento italiano per tutti coloro che mettono la loro professionalità a servizio delle cause sociali per farle accrescere attraverso attività di raccolta fondi. La mission di ASSIF è diffondere cultura e conoscenza del fundraising in Italia. ASSIF rappresenta tutti coloro che mettono le loro professionalità e conoscenze a servizio delle cause sociali per farle crescere quotidianamente attraverso attività e progetti di raccolta fondi, nel rispetto degli standard etici elevati che garantiscono trasparenza e correttezza per i donatori, per le organizzazioni e per i fundraiser.
 

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Interprofessional Funds ~ All information on funded training for businesses


Engarda Giordani Presidente del Rotary Club Orta San Giulio


CON “FIEMME 2013” E ITAS LA SOLIDARIETÀ PRENDE IL VOLO


IL MEI PER L`EMILIA: I FONDI RACCOLTI , LE PROSSIME DATE DEL TOUR


Concluse le selezioni laziali di "Una Ragazza per il Cinema" 2018


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

NOTTI DI CINEMA A PIAZZA VITTORIO

NOTTI DI CINEMA A PIAZZA VITTORIO
  Anec Lazio è lieta di annunciare la partenza della 21° edizionedi “Notti di Cinema a Piazza Vittorio”, storica arena cinematografica che per oltre 20 anni ha contribuito ad arricchire l'offerta culturale a Roma. Il progetto è vincitore dell'Avviso Pubblico per la concessione gratuita di spazi all'aperto per attività culturali dell'Estate Romana 2021, promosso da Roma Culture su i (continua)

“Così salveremo i semi antichi”: nasce Avasim, l’Alleanza per la Valorizzazione delle Antiche Sementi Italiane e del Mediterraneo.

“Così salveremo i semi antichi”: nasce Avasim, l’Alleanza per la Valorizzazione delle Antiche Sementi Italiane e del Mediterraneo.
Presentata a Roma, la prima “Ricerca esplorativa sul settore dei semi antichi in Italia”, accompagnata dal Manifesto degli intenti e delle azioni per i semi antichi italiani e le loro filiere e dal bollino dei valori MAMA SEEDS® della filiera delle antiche sementi italiane e del mediterraneo voluti dal consorzio internazionale AVASIM.Alla pres (continua)

LA MOBILITÀ COME SERVIZIO E L’UTENTE AL CENTRO DI TUTTO: ECCO COME CI MUOVEREMO

LA MOBILITÀ COME SERVIZIO E L’UTENTE AL CENTRO DI TUTTO: ECCO COME CI MUOVEREMO
mobilità come servizio e l’utente al centro di tutto. Eccolo, in una parola il MaaS (Mobilityas a Service), concetto nuovo e futuro della mobilità in Italia, e non solo. Se ne è parlato nelle due giornate romane con Club Italia e TTS Italia che hanno presentato a Governo, Istituzioni locali, aziende di trasporto pubblico, le linee guida per lo sviluppo dei servizi MaaS e del trasporto collet (continua)

"LEGGENDE OLIMPICHE" I 100 MOMENTI CRUCIALI CHE HANNO INFIAMMATO I GIOCHI OLIMPICI


E' uscito per Iacobelli Editore in tutte le librerie e sui principali store digitali (da Amazon a IBS, da Libraccio al sito dello stesso editore), il libro che racconta i 100 momenti di gloria nella storia delle “Leggende Olimpiche”.Scritto da Giampiero Vigorito, con la prefazione di Sandro Fioravanti e con la partecipazione di alcuni dei più appassionati scrittori e giornalisti sportivi, il (continua)

Nasce il “Premio Maccarese Ambiente”: per promuovere le storie di sostenibilità, riqualificazione del territorio e tradizione culinaria

Nasce il “Premio Maccarese Ambiente”: per promuovere le storie di sostenibilità, riqualificazione del territorio e tradizione culinaria
Maccarese e WWF, insieme da 35 anni per la salvaguardia della Riserva naturale del litorale romano, a partire dal 2021, premieranno le realtà che si distinguono per la capacitàdi difendere, ma anche investire sul territorio, creando bellezza e ricchezza a disposizione di tutti. eADVIl 23 Giugno 2021, a poca distanza dalla Giornata mondiale dell’Ambiente e nell’anno che segna l’ (continua)