Home > Eventi e Fiere > COSMODONNA A BRESCIA: INCONTRI E LABORATORI DEDICATI AL MONDO FEMMINILE DI OGNI TEMPO

COSMODONNA A BRESCIA: INCONTRI E LABORATORI DEDICATI AL MONDO FEMMINILE DI OGNI TEMPO

articolo pubblicato da: studiocru | segnala un abuso

COSMODONNA A BRESCIA: INCONTRI E LABORATORI DEDICATI AL MONDO FEMMINILE DI OGNI TEMPO

 Al Brixia Forum dal 20 al 23 marzo appuntamenti con workshop creativi, talk sul benessere femminile e sull’immagine della donna nell’antichità grazie alla collaborazione con Fondazione Brescia Musei. Navette gratuite dalla stazione centrale

Brescia si prepara ad un fine settimana dedicato all’universo femminile con Cosmodonna, l’evento in programma dal 20 al 23 marzo al Brixia Forum. Accanto agli appuntamenti rivolti al benessere femminile, allo sport, alla cosmetica, ai workshop creativi dedicati alla moda e all’arte, in fiera si parlerà anche della donna nell’antichità, grazie alla collaborazione con Fondazione Brescia Musei.
“Il tema Donne è a noi molto caro”, interviene Stefano Karadjov, direttore della Fondazione Brescia Musei. “Giusto lo scorso anno abbiamo dedicato all’altra metà del cielo l’intera edizione del Brescia Photo Festival. Quest’anno, grazie all’invito a partecipare alla fiera Cosmodonna, torniamo sull’argomento affrontandolo da un nuovo punto di vista, quello del ruolo che le donne avevano nel mondo antico, in particolare in quello romano, partendo dai reperti esposti nelle collezioni civiche, con l’invito rivolto a tutti i visitatori di venire ad ammirarli direttamente nei musei di Brescia”.
I due eventi organizzati in collaborazione con Brescia Musei sono in programma per domenica 22 marzoalle 11.00 si racconterà l’evoluzione della condizione della donna romana con il talk Donne Divine. L‘immagine femminile nell’antichità dalle imperatrici alla Vittoria Alata, mentre alle 15.00 si parlerà di Salute e bellezza nell’Antica Roma, a cui seguirà un laboratorio dedicato alla preparazione di una ricetta cosmetica del passato.
Inoltre tutti coloro che presenteranno il biglietto della fiera alle biglietterie museali, potranno usufruire dell’ingresso ridotto per visitare il Museo di Santa Giulia e il Parco archeologico di Brescia romana, un’occasione speciale anche per ammirare a partire da giugno la Vittoria Alata, la straordinaria statua di bronzo simbolo della città di Brescia che tornerà in città dopo due anni di restauro presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze (promozione valida dal 20 marzo al 6 settembre 2020).
“Siamo onorati – sottolinea Mauro Grandi, direttore del gruppo Area Fiera – di poter collaborare con Fondazione Brescia Musei e di poter inserire importanti momenti culturali all’interno di Cosmodonna. L’obiettivo della nostra fiera è di raccontare il mondo femminile in ogni aspetto, anche da punti di vista non scontati”. Durante i quattro giorni saranno in totale più di 130 gli eventi Cosmodonna Experience: seminari, tavoli creativi, dimostrazioni e incontri che permetteranno alle visitatrici di vivere la fiera come momento esperienziale, entrando in contatto con professionisti qualificati, aziende iconiche e tutte le ultime tendenze del mondo femminile proposte dagli oltre 300 stand presenti.
Alle donne che vorranno sviluppare la loro vena creativa sono dedicati alcuni laboratori in programma nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, quando ognuna di loro potrà realizzare con le proprie mani borse personalizzate, cartamodelli per kimono e gonne a ruota, cestini di lino, creazioni di paper design e decorazioni di oggetti a mosaico. Accanto a questi appuntamenti saranno inoltre previsti due incontri rivolti allo smalto, alla nail art e al make up per ogni occasione.
Il biglietto di ingresso per Cosmodonna è già acquistabile al costo di €10,00 sul sito www.cosmodonna.it o direttamente in cassa nei giorni dell’evento. Durante tutte le giornate la fiera sarà facilmente raggiungibile anche dalla stazione ferroviaria di Brescia, da cui partiranno alcune navette gratuite che accompagneranno le visitatrici all’ingresso del Brixia Forum.

 

Ufficio stampa:

Anna Sperotto

Carlotta Faccio

Cosmodonna | Brixia Forum | Fondazione Brescia Musei |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

COSMODONNA: L'UNIVERSO FEMMINILE SI INCONTRA A BRESCIA


COSMODONNA: L’UNIVERSO DONNA PER QUATTRO GIORNI A BRESCIA


COSMODONNA: ALLA FIERA DI BRESCIA QUATTRO GIORNI DEDICATI ALL’UNIVERSO DONNA


Nuovi Trasporti Lombardi Via libera a progetto di joint venture tra ATB Mobilità Bergamo, Brescia Mobilità e FNM


Siti di incontri: ragioni per incontrare donne tramite i siti di incontri sul web


Tendenza ad incontri extraconiugali in italia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

PASQUA 2020: GLI AUGURI AI PARENTI LONTANI? VIAGGIANO CON LA COLOMBA FILIPPI

PASQUA 2020: GLI AUGURI AI PARENTI LONTANI? VIAGGIANO CON LA COLOMBA FILIPPI
Con il nuovo e-commerce della Pasticceria vicentina sarà possibile far giungere direttamente nelle case di amici e familiari un dolce artigianale con un messaggio personalizzato   Insieme a Pasqua, anche se lontani. Con questo spirito la Pasticceria Filippi di Zanè (Vicenza) lancia nel suo nuovo e-commerce la possibilità di regalare ai (continua)

UNIONBIRRAI: PARTE LA FORMAZIONE ONLINE CON LA PIATTAFORMA UB ACADEMY

UNIONBIRRAI: PARTE LA FORMAZIONE ONLINE CON LA PIATTAFORMA UB ACADEMY
Disponibili nel portale contenuti live e on demand con approfondimenti e lezioni tecniche per soci e corsisti. Già disponibile per gli iscritti ai corsi di degustazione sospesi a causa del Covid-19  Unionbirrai presenta UB Academy, la piattaforma pensata per la formazione online con corsi e approfondimenti dedicati al mondo della birra artigianale it (continua)

MONTE ZOVO: AL PRIMO POSTO SICUREZZA E BENESSERE DEI LAVORATORI

MONTE ZOVO: AL PRIMO POSTO SICUREZZA E BENESSERE DEI LAVORATORI
Copertura assicurativa, prodotti locali e vino dell’azienda in omaggio a sostegno dei dipendenti. Consegna gratuita dei prodotti nella zona di Verona   L’azienda Monte Zovo di Caprino Veronese affronta l’emergenza sanitaria generata dal COVID-19 con una serie di azioni concrete che guardano innanzitutto alla sicurezza e al benessere dei dipend (continua)

BERLINER WEIN TROPHY: CANTINA TOLLO È LA MIGLIORE COOPERATIVA ITALIANA

BERLINER WEIN TROPHY: CANTINA TOLLO È LA MIGLIORE COOPERATIVA ITALIANA
Per il secondo anno consecutivo il gruppo vitivinicolo abruzzese si è aggiudicato il primo posto della categoria   È Cantina Tollo la miglior cooperativa italiana secondo la giuria internazionale del Berliner Wein Trophy, il concorso vinivolo internazionale indetto dall'agenzia DWM Deutch Wein Marketing che, con il patrocinio dell'OIV - Organizzazione Internazionale della Vign (continua)

AIS VENETO: 9 MILA EURO PER LA FONDAZIONE OLTRE IL LABIRINTO

AIS VENETO: 9 MILA EURO PER LA FONDAZIONE OLTRE IL LABIRINTO
La somma ricavata dalle vendite delle magnum di Alba Vitæ permetterà la creazione di un laboratorio didattico dedicato a bambini e adulti affetti da autismo  Si è conclusa l’edizione 2019 di Alba Vitæ, il vino solidale con cui ogni anno AIS Veneto raccoglie fondi destinati ad un progetto sociale regionale. Le magnum di Malanotte D (continua)