Home > Musica > Al via la masterclass di batteria con Michele Esposito de I Ministri

Al via la masterclass di batteria con Michele Esposito de I Ministri

articolo pubblicato da: marcocavini | segnala un abuso

Al via la masterclass di batteria con Michele Esposito de I Ministri

Proxima Music inaugura la masterclass di Michele Esposito, batterista de I Ministri. Martedì 25 febbraio prenderà il via il nuovo percorso formativo dedicato all’alta specializzazione nel suono della batteria che si svilupperà attraverso lezioni mensili individuali in cui ogni allievo potrà crescere e confrontarsi con un docente che, con la sua band, vanta sette album e oltre seicento concerti in tutto il mondo. L’iniziativa partirà dalle 20.00 e sarà ospitata dalle sale dello studio di registrazione Rooftop in via de Frati.

Fondatore de I Ministri insieme a Federico Dragogna e a Davide Autelitano, Esposito fa parte di una band che ha superato il milione di visualizzazioni su youtube con i propri video ufficiali e che ha acquisito notorietà nazionale e internazionale godendo anche dell’opportunità di aprire le serate di gruppi quali Coldplay o Foo Fighters. Questo artista insegnerà per la prima volta in città in una masterclass che ha raccolto l’adesione di numerosi batteristi di Arezzo e della provincia che hanno approfittato della possibilità di ottenere consigli dedicati al miglioramento tecnico personale. I batteristi saranno accompagnati in un processo di perfezionamento delle proprie capacità e del proprio stile, con uno specifico approfondimento sulle potenzialità dello strumento, sulle varie tipologie di pelli e sulla corretta accordatura, arrivando infine a mettersi concretamente alla prova nella realizzazione di una canzone. Ai singoli allievi, infatti, sarà chiesto di preparare un brano che verrà perfezionato e arrangiato ritmicamente insieme ad Esposito, arrivando alla registrazione completa resa possibile dalle strumentazioni fornite da Rooftop.

L’attivazione della masterclass ha rappresentato anche l’occasione per consolidare la collaborazione tra questo studio di registrazione e Proxima Music nello sviluppo della musica moderna e nella valorizzazione dei musicisti del territorio, dando seguito ad una sinergia che aveva finora trovato espressione nel progetto del Band Lab orientato a formare e a far crescere gruppi musicali giovanili. «Proxima Music e Rooftop - commenta Lorenzo Nocentini, insegnante di batteria e titolare dello studio di registrazione, - sono da sempre impegnate nella ricerca di collaborazioni con artisti di spessore nazionale per proporre occasioni di formazione e di crescita rivolte anche a chi ambisce ad un futuro professionale nella musica. In quest’ottica, la sinergia con Esposito permetterà di confrontarsi con un batterista che ha suonato su centinaia di palchi e che metterà tutta la sua esperienza a disposizione della città di Arezzo, facendo affidamento sulle capacità organizzative di Proxima Music e sulle strumentazioni tecnologiche di Rooftop».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I Ministri Volontari di Scientology ad Haiti: aiuto a più di 284.000 persone


Seminari di musica jazz: l’albo d’oro di orsara jazz


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Ernesto Esposito approda da Sarenza con tutta la sua audacia!


Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


Luigi Esposito di Epm Servizi, Consigliere di “Napoli che verrà”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Aneddoti e ricordi per vivere il borgo di Raggiolo ai tempi del Coronavirus

Aneddoti e ricordi per vivere il borgo di Raggiolo ai tempi del Coronavirus
Una raccolta di storie, ricordi e aneddoti per vivere un piccolo borgo montano nei giorni del Coronavirus. L’iniziativa riguarda Raggiolo in Casentino ed è motivata dall’obiettivo di rompere l’isolamento causato dall’attuale situazione sanitaria attraverso una positiva condivisione di pensieri e di emozioni che è stata promossa dalla Brigata di Raggiolo. Quest (continua)

Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo

Stop al campionato: termina la stagione della Union Rugby Arezzo
Stop ai campionati di rugby. La federazione ha reso nota la sospensione definitiva della stagione 2019-2020 e la mancata assegnazione di titoli, promozioni e retrocessioni, dunque la Union Rugby Arezzo archivia la sua prima esperienza nella serie C1 nazionale con un ottavo posto. Quattro vittorie e sette sconfitte è il bilancio di una società che, costituitasi la scorsa estate, avev (continua)

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata

Scuola Basket Arezzo, la stagione sportiva di pallacanestro è terminata
La stagione sportiva 2019-2020 di pallacanestro è terminata. Ad averlo comunicato è stata direttamente la federazione che, a fronte dell’attuale situazione sanitaria, ha optato per la conclusione di tutti i campionati e le manifestazioni organizzate dai comitati regionali, interrompendo ogni attività dal minibasket alla serie C. Giunge al capolinea, dunque, anche la stag (continua)

“Video Chiamiamoci”, la Casa Pia mette in contatto ospiti e familiari

“Video Chiamiamoci”, la Casa Pia mette in contatto ospiti e familiari
La Casa di Riposo “Fossombroni” ha attivato il progetto “Video Chiamiamoci” per mantenere costante il contatto tra gli ospiti e i loro parenti. La necessità di prevenire la diffusione del Coronavirus ha indotto la storica struttura cittadina ad attuare una drastica restrizione agli ingressi dei visitatori che dal 25 febbraio sono stati consentiti esclusivamente per m (continua)

La Sgrevi in campo per evitare il blocco del settore edile

La Sgrevi in campo per evitare il blocco del settore edile
Misure immediate con l’obiettivo di non bloccare il settore edile nonostante il Coronavirus. Ad averle adottate è stata la Sgrevi di Ca’ de Cio, uno dei principali magazzini edili del centro Italia, che negli ultimi giorni ha predisposto tutte le precauzioni necessarie per adeguarsi a quanto previsto dai decreti relativi al contenimento della patologia e per poter così co (continua)