Home > Primo Piano > Risparmio Casa ha donato 50mila euro agli eroi dell’Ospedale Spallanzani. Previste ulteriori iniziative nelle prossime settimane

Risparmio Casa ha donato 50mila euro agli eroi dell’Ospedale Spallanzani. Previste ulteriori iniziative nelle prossime settimane

scritto da: Comunicazioneareapress@gmail.com | segnala un abuso


 Roma, 17 marzo 2020 Risparmio Casa, azienda italiana con oltre 100 punti vendita e riferimento nei segmenti dell’igiene della casa e della persona, ha donato 50 mila euro all'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani. Oggi, in un clima di massima attenzione verso i comportamenti virtuosi che pervade tutta Italia, la migliore risposta che un’azienda come Risparmio Casa può dare è quella di contribuire verso le strutture e le persone che si stanno prendendo cura dei malati e degli italiani con il loro esempio e le loro competenze.

 

«Medici, infermieri, operatori sanitari, ricercatori, biologi, sono loro i veri eroi in questo particolare momento – afferma la Famiglia Battistelli, fondatrice di Risparmio Casa – Grazie alla loro competenza e al loro impegno, tante famiglie possono riabbracciare i propri cari e non perdere la speranza. Ed è a loro che va il nostro ringraziamento. Il nostro è un contributo che crediamo servirà a valorizzare i tanti talenti che ogni giorno sono in prima linea nei nostri ospedali ed è un modo per essere vicini al territorio, ai nostri clienti e ai nostri preziosi collaboratori.»

 

La Direzione dell’INMI Spallanzani apprezza il gesto e ringrazia per il riconoscimento del lavoro che il personale medico e paramedico sta svolgendo in questo difficile momento.

«Siamo onorati della disponibilità manifestata dall’Azienda Risparmio Casa della Famiglia Battistelli – afferma il Direttore Generale dell’Istituto Marta Branca – questo contributo ci permetterà di aumentare le risorse a disposizione dei nostri operatori sanitari e dei nostri ricercatori che continuano a lavorare senza sosta per combattere il Covid-19».

 

 

Profilo società

Risparmio Casa, con i suoi oltre 100 punti vendita è un riferimento importante per le famiglie italiane nei segmenti dell’igiene della casa e della persona. Fondata dalla famiglia Battistelli, l’azienda focalizza l’attenzione sui concetti di risparmio e servizio, puntando su un’ampia gamma di prodotti non alimentari tra cui detersivi, profumeria, casalinghi, giocattoli, tessile, hobbistica, bricolage e cartoleria. Accanto ai grandi marchi, Risparmio Casa propone anche una private label per soddisfare ogni tipo di richiesta.

 

covid-19 | coronavirus | donazioni | spallanzani | risparmio casa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La danza italiana unita anche se a distanza, per combattere il Corona Virus


Importare beni dalla Cina con il sistema INTRASTAT


Rinnovabili.it presenta Fingreen specialista del Risparmio Energetico in Trentino


RC familiare: risparmio medio sino al 58% per chi l’ha già usata


Per migliorare l’efficienza energetica della propria abitazione in Italia si spendono circa 1800 euro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Al via la nuova edizione di Open-F@b Call4Ideas di BNP Paribas Cardif: verso il futuro della protezione per un’assicurazione più accessibile.

Sono aperte le iscrizioni per l’ottava edizione del contest che premierà i progetti più innovativi sul tema dell’accessibilità dell’offerta assicurativa. Le proposte dovranno essere presentate entro il 26 settembre 2021. Tra le novità di quest’anno più spazio ai giovani grazie alla partnership con PNICube. Un mondo nuovo richiede nuove forme di protezione. Nell’era dell’immediatezza, in cui il cambiamento è costante e imprevedibile, il settore assicurativo si trova davanti a una sfida complessa: adattarsi alle nuove esigenze e offrire ai clienti soluzioni di protezione sempre più semplici da comprendere e utilizzare, personalizzate nelle coperture e nei rimborsi, inclusive. “L’Assicurazione + (continua)

Quando l’innovazione incontra la salute e la sostenibilità: dalla collaborazione con Healthy Virtuoso nasce la BNP Paribas Cardif Health Challenge 2021.

Quando l’innovazione incontra la salute e la sostenibilità: dalla collaborazione con Healthy Virtuoso nasce la BNP Paribas Cardif Health Challenge 2021.
Sport, camminata, riposo notturno, meditazione e tanto altro: con queste attività i collaboratori di BNP Paribas Cardif possono prendersi cura di sé, accumulando crediti e sfidando i colleghi, e donare attrezzature sportive a persone con disabilità grazie alla partnership con l’associazione PlayMore!. E per ogni partecipante Healthy Virtuoso pianterà un albero in giro per il mondo. In un’Italia più sedentaria, in cui, secondo le ultime stime dell’Istituto Superiore di Sanità, 4 persone su 10 combattono con la bilancia, e solo 1 su 10 consuma la corretta quantità di frutta e verdura, occorrono idee innovative in grado di generare il cambiamento anche in tema di benessere. E se queste riescono anche a coniugare i valori della prevenzione e della sostenibilità, a favore de (continua)

BNP Paribas Cardif a tutela della salute delle persone: nasce il “New health journey”, la nuova strategia su protezione, prevenzione e digitalizzazione

La Compagnia rinnova il proprio impegno per soddisfare i nuovi bisogni generati dall’emergenza sanitaria. Con la polizza Unica BNL, la soluzione di protezione salute realizzata in sinergia con la Banca, sono a disposizione 4 aree di intervento in campo socio-sanitario e strumenti di Digital Care per dare ai clienti assistenza digitale e a domicilio BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia[1], consolida la propria strategia orientandola sempre più su salute e prevenzione per i propri clienti e i loro familiari. Nasce così “New health journey”, l’evoluzione di un percorso iniziato nel 2018 che si rinnova per andare incontro ai nuovi bisogni di salute delle persone mettendo al centro la prevenzione, ancora pri (continua)

Difendere i giovani dal cyberbullismo con un'app: ecco “Bodyguard per le famiglie”, la soluzione di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif in collaborazione con Fare X Bene Onlus

Difendere i giovani dal cyberbullismo con un'app: ecco “Bodyguard per le famiglie”, la soluzione di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif in collaborazione con Fare X Bene Onlus
BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci compagnie assicurative in Italia, Bodyguard, start-up a vocazione sociale e Fare x Bene Onlus, associazione che sostiene promuove e tutela i diritti inviolabili della persona, presentano “Bodyguard per le famiglie”, una soluzione di protezione dal cyberbullismo che permette ai genitori di proteggere i figli in tempo reale da qualsiasi forma d’odio sui social network.  Stop cyberbullismo: ecco “Bodyguard per le Famiglie”, la rete di protezione digitale sviluppata da Bodyguard e BNP Paribas Cardif per difendere i più giovani dall’odio e dalla violenza sui social La start-up a vocazione sociale e la Compagnia assicurativa, in collaborazione con FARE X BENE Onlus, hanno creato il primo servizio di cyberprotection che permette di bloccare preventiva (continua)

Ricerca BNP Paribas Cardif Benvenuta Generazione Alpha: i primi passi di una nuova umanità iperconnessa, green e inclusiva

Ricerca BNP Paribas Cardif Benvenuta Generazione Alpha: i primi passi di una nuova umanità iperconnessa, green e inclusiva
Nativi digitali che amano la tecnologia, gli altri e la natura: ecco la generazione dei bambini che sta cambiando le regole superando gli stereotipi tradizionali Moderni, iperconessi, green, inclusivi: i bambini della Generazione Alpha, nati dal 2010 in poi, sono i primi veri “nativi digitali a 360 gradi”, i primi di una nuova umanità che sembra non conoscere barriere, né tra reale e virtuale, né tra uomo e donna, né tra etnie, e che ha a cuore il futuro del pianeta. È questo l’identikit emerso dalla ricerca "Tecnologica, inclusiva e green: benvenuta (continua)