Home > Pubblica amministrazione > -Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

-Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano: Primo caso di contagio da Coronavirus. (Scritto da Antonio Castaldo)

 

Il Coronavirus ha sfondato anche a Brusciano rendendo amarissima la già triste “Festa del Papà” nella emergenza sanitaria che sta attanagliando l’Italia e l’Europa, dopo la Cina. Brusciano il 19 marzo 2020 registra il primo caso di contagio Covid-19. Purtroppo la persona tornata da Bergamo nella mattina del 6 marzo non ha rispettato l’obbligo del restare a casa ed i contatti avuti, da 20 a 30, sono stati rintracciati e tradotti in quarantena su disposizione dell’Asl e su Ordinanza del Sindaco, Avv. Giuseppe Montanile, il quale attraverso la sua pagina FB, https://www.facebook.com/watch/?v=504208986935850, ha informato di ciò direttamente la cittadinanza: “Soprattutto adesso. Restiamo a casa!”.

A livello nazionale nella conferenza stampa di questo pomeriggio, il Commissario della Protezione Civile, Dott. Angelo Borrelli ha illustrato il punto della situazione in Italia leggendo il bollettino di oggi, 19 marzo 2020. I guariti di oggi sono 415 che contribuiscono al totale di 4440; l’incremento delle persone attualmente positive è di 4480 che fa salire a 33.190 il totale nazionale di cui 14.935 sono in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi; 2498 sono in terapia intensiva, pari all’8% del totale. Sono sati registrati 427 nuovi decessi. I volontari dispiegati sul campo sono 5905, rispetto ad ieri ci sono 1432 in più, tutti quanti, insieme alle altre realtà della società civile attive in questa opera di collaborazione e supporto al servizio nazionale di Protezione Civile. Saluto e ringraziamento sono stati espressi dal Commissario Borrelli, ai volontari e alle volontarie, al personale sanitario degli ospedali, delle Forze Armate, delle Forze di Polizia e delle diverse Amministrazioni che sono coinvolte. Su tutti loro certamente si posa lo sguardo di affetto e gratitudine dell’intera Nazione. Sempre oggi il Dott. Angelo Borrelli ha firmato un’ordinanza di Protezione Civile per la dematerializzazione delle ricette mediche. Pertanto ogni assistito eviterà di andare presso lo studio del medico di base per farsi prescrivere i farmaci e potrà, tramite l’attribuzione di un codice, ritirare direttamente le medicine in farmacia. Infine l’appello del Dott. Borrelli con il quale ha richiamato l’irresponsabile gesto dell’abbandono di animali domestici, soprattutto dei cani, nella paura del contagio: “una cosa assolutamente deprecabile perché in nessun modo esiste ed è stato dimostrato la possibilità di diffusione del contagio tra gli animali, tra i cani e le persone”. [Fonte web https://www.youtube.com/watch?v=nWArr8QQ32g].

 Poco prima di mezzanotte il Sindaco di Brusciano, Avv. Giuseppe Montanile, sempre dalla sua pagina FB, 

https://www.facebook.com/Peppemontanile/photos/a.114322052711305/429341851209322/?type=3&theater , ha segnalato un’altra delle tante fake news che girano sui gruppi WhatsApp che riguarda una fantomatica ordinanza di chiusura del comune di Brusciano. Tutto falso! Produrre queste bufale, in un momento così delicato, e farle girare è da irresponsabili e costituisce reato. Segnaleremo ogni #fakenews rilevata alla polizia postale.
Non riusciamo a capire come sia possibile che esistano persone che si divertono a spaventare e a preoccupare la popolazione su argomenti così seri. Una continua opera di sciacallaggio sulla salute delle persone.
Vi invito, invece, a seguire gli aggiornamenti che costantemente vengono pubblicati sui canali social istituzionali del Sindaco e del Comune
”.

 

IESUS-Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali-Brusciano NA IT EU


 

Primo caso di Coronavirus a Brusciano 19 3 2020 | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali-Brusciano NA IT EU |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Susanna Esposito sul Coronavirus: la situazione, le precauzioni, l’allarmismo


- Brusciano Successo della Festa dei Gigli. Il contributo della Pro Loco con “Lo Scrigno dei Ricordi”. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Giornata della Memoria e Omaggio alle Vittime della Shoah con la partecipazione di Luciano Tagliacozzo della Comunità Ebraica di Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo)


-Brusciano: Il contributo del P D alla riflessione della Giornata della Memoria promossa dall'Amministrazione Comunale. (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano grida “No alla camorra!”. Consiglio Comunale Straordinario, Sindaco Montanile, Istituzioni, Stato, Chiesa e Cittadini in unità di intenti. (Scritto da Antonio Castaldo)


Coronavirus e acqua del rubinetto, smontiamo la bufala


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Mariglianella: Consiglio Comunale, Sì alla “Salvaguardia di Bilancio” e alle “Consulte”. Sindaco Russo presenta le “Linee programmatiche di mandato”.

- Mariglianella: Consiglio Comunale, Sì alla “Salvaguardia di Bilancio” e alle “Consulte”. Sindaco Russo presenta le “Linee programmatiche di mandato”.
Mariglianella: Consiglio Comunale, Sì alla “Salvaguardia di Bilancio” e alle “Consulte”. Sindaco Russo presenta le “Linee programmatiche di mandato”. Lunedì 30 novembre 2020 è stato svolto il Consiglio Comunale di Mariglianella  con modalità a distanza tramite videoconferenza mediante piattaforma Zoom in streaming, come da convocazione prima e conduzione dopo, effettuata dal Presidente de (continua)

-Mariglianella, Valentina Rescigno entra nel Consiglio della Città Metropolitana di Napoli.

-Mariglianella, Valentina Rescigno entra nel Consiglio della Città Metropolitana di Napoli.
Mariglianella, Valentina Rescigno entra nel Consiglio della Città Metropolitana di Napoli.La Consigliera Comunale, Dott.ssa Valentina Rescigno, Assessore al Bilancio con l’Amministrazione Comunale di Mariglianella, retta dal Sindaco Dott. Arcangelo Russo, comunica il suo avvenuto ingresso in seno al Consiglio della Città Metropolitana di Napoli. L’Assise di Santa Maria La Nova, per quanto di (continua)

-Brusciano ricorda Diego Armando Maradona (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano ricorda Diego Armando Maradona (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano ricorda Diego Armando Maradona (Scritto da Antonio Castaldo) Ci fu un tempo che anche Brusciano ebbe la visita di Maradona. Resta nella storia del paese che ne conserva viva memoria come accadimento reale ma avvolta in una sorta di incantesimo. In illo tempore, forse l’anno 1987, giorno e mese non si sa. Nemmeno il promotore di quell’incontro, Antonio Sposito, detto “O’ Marano”, (continua)

-Irpinia, 40° Anniversario del Terremoto. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Irpinia, 40° Anniversario del Terremoto. (Scritto da Antonio Castaldo)
Irpinia, 23 Novembre 1980-2020. Il 40esimo Anniversario del Terremoto. (Scritto da Antonio Castaldo)Dall’Unità d’Italia ad oggi, in 160 anni, sono stati registrati 36 eventi disastrosi e oltre 150.000 morti. Fra i più terribili, sicuramente il più violento registrato in Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale, è quello di quaranta anni fa. Il 23 Novembre 1980, alle ore 19,35 una fortissima sco (continua)

-Brusciano, Clelia Cortini e “Modern Dance” trent’anni di successo. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano, Clelia Cortini e “Modern Dance” trent’anni di successo. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, Clelia Cortini e “Modern Dance” trent’anni di successo. (Scritto da Antonio Castaldo)  “Nemo propheta acceptus est in patria” come testimoniano i Vangeli (Luca 4, 24; Matteo 13,57; Marco 6, 4; Giovanni 4, 44; C. E. I.) nel riportare le parole di Gesù di ritorno a Nazareth che così descrive la condizione di chi trova incomprensione e gelida accoglienza nel proprio paese e che (continua)