Home > Informatica > Ai GLOMO Awards trionfa la tecnologia, premiata anche Vasco Electronics

Ai GLOMO Awards trionfa la tecnologia, premiata anche Vasco Electronics

scritto da: Dagcom | segnala un abuso

Ai GLOMO Awards trionfa la tecnologia, premiata anche Vasco Electronics


I GLOMO Awards 2020, alla 25° edizione, come ogni anno hanno premiato le tecnologie che hanno avuto il maggior impatto sull’evoluzione dei dispositivi mobili. GSMA, l’associazione mondiale che riunisce i principali player del settore mobile, ha deciso di assegnare l’importante riconoscimento a quelle aziende che hanno prodotto dispositivi in grado di innovare il mercato e soddisfare le esigenze dei consumatori.

Nonostante il Mobile World Congress 2020 di Barcellona sia stato annullato, a seguito dell’attuale emergenza sanitaria globale causata dal Covid-19, i GLOMO Awards sono stati assegnati regolarmente. Tra i vincitori, per citarne alcuni, troviamo Samsung, premiata per la sua piattaforma Knox, e Huawei che ha ricevuto, tra gli altri, anche il Tech of the Future Award.

A trionfare nella categoria “Best Connected Consumer Device” è stata l’azienda Vasco Electronics con Vasco Mini 2. Fondata nel 2008, da più di 10 anni Vasco Electronics contribuisce ad innovare il settore della comunicazione internazionale grazie ai suoi dispositivi che permettano a persone che parlano lingue diverse di capirsi ed interagire. Vasco Electronics è tra le più grandi aziende nel settore dei traduttori e dizionari elettronici, oltre che di dispositivi mobili. Grazie alla qualità dei suoi prodotti la società può vantare tra i suoi clienti realtà governative, uffici doganali, servizi di soccorso, enti amministrativi e compagnie aeree.

GSMA ha commentato: "Questo premio è per un dispositivo o un gadget elettronico di consumo di uso quotidiano applicato in modi nuovi e intelligenti, efficienza e funzionalità all'utente, a casa o in viaggio".

I giudici dei GLOMO Awards hanno descritto Vasco Mini 2 come: "Prodotto intelligente, specifico, che comprende la sua nicchia di mercato - l'azienda l'ha mantenuto semplice e si è concentrata sul farlo funzionare bene, che sono buoni principi di lavoro”.

Vasco Mini 2 è un traduttore elettronico tascabile in grado di tradurre conversazioni bidirezionali in oltre 50 lingue diverse con una precisione del 96%. Collegato a cinque diversi motori di traduzione garantisce un'elevata precisione, dotato di una SIM incorporata che offre internet gratuito e illimitato a vita in più di 150 paesi diversi.

Maciej Góralski, CEO di Vasco Electronics, ha commentato: "Questo premio è un apprezzamento per gli sforzi di tutto il nostro team, quasi 100 persone, oltre 10 anni di esperienza e siamo molto orgogliosi di aver vinto un GLOMO Award 2020 in quello che sta già diventando un anno eccezionale per Vasco. Dopo anni impegnati nello sviluppo di dispositivi di traduzione per il settore pubblico e varie organizzazioni militari e sanitarie, ci rende sempre contenti quando il nostro duro lavoro viene riconosciuto. Naturalmente, il risultato più grande è quando i nostri clienti ci fanno partecipi della differenza nell’avere con sé un traduttore Vasco durante i loro viaggi o nella vita professionale. É bello ricevere dei premi a sostegno di queste dichiarazioni.”

vasco |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Huawei al Mobile World Congress 2021 Barcellona 27.06 – 01.07


VASCO ELECTRONICS presenta MULTITALK, L’APP MULTILINGUE SEMPLICE E INTUITIVA


Amarillo Inox Digital, pause pranzo comode ed efficienti con la schiscetta 2.0


IoMOBILITY AWARDS 2020: candidature aperte fino al 30 settembre


LG Electronics Italia consolida l’infrastruttura IT con la piattaforma iperconvergente Syneto HYPER Series 3100


Miguel Benancio Sanchez e la Corsa di Miguel, 38 anni dal suo sequestro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5

UN EDIFICIO RESIDENZIALE IN LEGNO MASSELLO DI CLASSE 5
Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, holzius realizza una perla rara di bioedilizia urbana Nel centro storico di Bayreuth, a Baviera, dietro la sede del governo dell'Alta Franconia e di fronte al New Castle, VIDA HolzProjekt GmbH e holzius hanno costruito un complesso residenziale di classe 5, un edificio in legno innovativo e contemporaneo. L'edificio in Ludwigstrasse è una perla rara di bioedilizia urbana, un progetto che non passa inosservato per i molteplici aspetti di novit (continua)

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS
Nel cuore dell’Alto Adige, attraverso una gola spettacolare lungo la strada che per il Passo di Pennes conduce a Vipiteno, si arriva in una valle magica, la Val Sarentino, dove due case gemelle in puro legno dominano l’omonimo paese completamente immerse nella natura: il bosco alle spalle e un immenso prato tutt’intorno. Abbarbicate su un terreno in pendenza, le due case sono tutt’uno con la (continua)

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO
Porta la firma di holzius l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione dell’abitazione privata di imprenditrice di storica falegnameria altoatesina Il futuro dell’edilizia è nel legno, il materiale più antico del mondo: lo sa bene Birgit Kager, amministratore delegato della storica falegnameria altoatesina Kager, che il legno ce l’ha nel dna di famiglia da 40 anni e che per l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione della sua abitazione ha scelto holzius e la sua tecnica di costruzione che utilizza elementi in legno massello non (continua)

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA
Il padiglione dell’Azerbaigian ad Expo 2020 Dubai è stato ideato, progettato e realizzato da Simmetrico Network, che sta sviluppando anche l’experience design e la produzione dei contenuti della mostra centrale; Il concept, Seeds for the Future, pone l’accento sul portare consapevolezza nei visitatori rispetto all’impatto delle loro scelte individuali: solo investendo nel futuro oggi, si può (continua)

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI
Realizzata da Rubner Haus in dialogo tra architetture antiche e soluzioni moderne Nella piccola cittadina di Noventa, ultimo paese della Riviera del Brenta, sorge un piccolo gioiello di bioedilizia, una casa dalla personalità complessa che coniuga modernità della visione architettonica con la bellezza e la storia del luogo adorno di meravigliose ville cinque, sei e settecentesche e percorso dell’antico alveo naturale dell’omonimo fiume dove i nobili del posto, nel ‘700, pe (continua)