Home > Sviluppo sostenibile > Covid-19: Start Hub promuove una coalizione solidale per la produzione di dispositivi di protezione individuale

Covid-19: Start Hub promuove una coalizione solidale per la produzione di dispositivi di protezione individuale

scritto da: Rgrcomunicazione | segnala un abuso

Covid-19: Start Hub promuove una coalizione solidale per la produzione di dispositivi di protezione individuale


 

Un invito rivolto a tutte le PMI italiane che insieme ai professionisti di Start Hub vogliono dare un netto contributo all’emergenza di questi giorni.

Bologna, 23 marzo 2020. Start Hub sviluppa prodotti dal basso, è la rete multidisciplinare di professionisti che permette alle imprese di esternalizzare competenze di distribuzione ed economia digitale. Oggi più che mai Start Hub non si ferma e lancia un progetto solidale per la produzione di dispositivi di protezione individuale rivolto a tutte le imprese che sono disposte a unirsi per il bene comune.

Il progetto – Start Hub, da sempre in prima linea per affiancare le aziende nella sfida dell’innovazione ha deciso di mettere a disposizione il suo know-how per un progetto di solidarietà volto a connettere tutte le aziende che vogliono contribuire a vincere la sfida contro il Covid-19 attraverso una Coalizione Solidale. Per questo Start Hub lancia un appello alle realtà industriali disposte a fornire materiale per la produzione di dispositivi di protezione individuale (DPI). In particolare, l’obiettivo della Coalizione Solidale è quella di produrre, certificare e distribuire gratuitamente dispositivi di protezione individuali, tra i più urgenti le mascherine, ma non solo. Un’iniziativa che unisce il tessuto imprenditoriale italiano e offre un netto sostegno all’emergenza nel nostro Paese.

I team di Start Hub sono in cerca di aziende produttrici di tessuti quali: tnt multistrato spessore indicativo 50 grammi per m2, tnt idrorepellente, cotone puro, lycra, cotone idrorepellente. Aziende produttrici di elastici per confezione (elastico in spandex), aziende che trattano accessori per la confezione (fettucce in tessuto) e attività di minuterie che vendono accessori per la confezione (ponti nasali in alluminio malleabile). In ascolto anche le realtà che si occupano di rifinitura di materiali (cotone in poliestere) o che possono lavorare i materiali (laboratori di confezione abbigliamento, aziende dotate di macchine automatizzate). Infine, Start Hub estende il messaggio anche alle aziende che trattano la sanificazione dei suddetti materiali, che si occupano di logistica e invio merci, a studenti e professori di materiali chimici e altre discipline scientifiche inerenti.  

Chi è Start Hub - Prima di tutti Start Hub ha creato una metodologia che connette e crea relazioni con i consumatori potenziali durante le fasi di analisi e sviluppo, così da assicurarsi i primi clienti ancora prima del lancio dei prodotti sul mercato. Ogni team fornito alle imprese da Start Hub è capace di connettersi con i consumatori tramite nuove tecnologie, ascoltandone necessità e ispirazioni per creare qualcosa di nuovo, di desiderato e di utile attraverso una forma di comunicazione diretta e del tutto innovativa.

Oggi più che mai questa metodologia può servire alle imprese per pianificare attività future e realizzare nuovi modelli di business. Un’opportunità per tutti gli imprenditori di diventare più consapevoli rispetto ai bisogni del consumatore e di affrontare le future e imminenti variazioni di mercato.

“In una situazione come questa abbiamo deciso di unire tutte le nostre competenze nell’ambito dell’innovazione per dare un aiuto concreto all’emergenza in atto e abbiamo pensato di coinvolgere le imprese italiane che hanno la volontà e le risorse per trovare nuove soluzioni e sinergie.” commenta uno degli ideatori di Start Hub -Interdisciplinarità ed etiche comuni sono infatti le filosofie che guidano Start Hub, una realtà di professionisti che ascolta il mercato ed entra in risonanza con esso per studiare e realizzare una concreta soluzione ai problemi e alle richieste dei consumatori”.

 

Per tutte le informazioni contatta Start Hub sui social o scrivendo a info@rebelchange.it - www.rebelchange.it


Fonte notizia: https://rebelchange.it/


covid-19 | innovazione | solidarietà |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GRANDE SUCCESSO PER LA COLLETTIVA IMPRESSIONI D’AUTORE


Robinson Jr.


Lo strano caso del Dottor Chances


La vita in piazza di Maria Concetta Distefano


Start Hub: i nuovi hub del futuro per le PMI che vogliono innovare


Nasce dispositivianticovid.com, il sito web di intermediazione per comprare e donare Dpi anti covid promosso dalla Coalizione Solidale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Codhex, gestionali Industria 4.0 ready specifici per la produzione in serie e su commessa

Codhex, gestionali Industria 4.0 ready specifici per la produzione in serie e su commessa
XMINE Make To Stock e XMINE Make To Order sono stati sviluppati sul collaudato XMINE ERP espressamente per le aziende manifatturiere Pontedera (Pi). 21 luglio 2021. Codhex, che dal 2007 sviluppa sistemi gestionali E.R.P. innovativi e proattivi lancia due nuove soluzioni E.R.P. sviluppate per le specifiche esigenze delle aziende che fanno produzione e facilmente integrabili con macchine in Industria 4.0.Entrambe le soluzioni sviluppate da Codhex si basano sul collaudato sistema XMINE ERP, l’innovativo gestionale da sempre a (continua)

È ufficiale il nuovo “Codice di Condotta per l’efficienza energetica degli UPS 2021-23”

È ufficiale il nuovo “Codice di Condotta per l’efficienza energetica degli UPS 2021-23”
Legnago, 24 giugno 2021. La nuova edizione del “Codice di Condotta per l’efficienza energetica dei Gruppi di Continuità 2021-23” (CoC) è stata recentemente concordata tra il JRC, ente delegato dalla commissione Europea, ed i principali produttori europei rappresentati dal CEMEP. Come la precedente, la nuova versione del Codice di Condotta stabilisce i livelli di efficienza minimi che i produttori di UPS aderenti, operanti all’interno dell’UE, si impegnano a rispettare per i nuovi modelli introdotti nel triennio 2021-23.  Riello UPS è stata uno dei promotori del “codice di condotta” fin dalla prima edizione ed ha partecipato attivamente alle discussioni con il JR (continua)

I produttori di vino italiano si sfidano al Premio Qualità Italia

I produttori di vino italiano si sfidano al Premio Qualità Italia
Procedono a pieno ritmo le iscrizioni al concorso enologico nazionale che ha resistito anche al lockdown Città Sant’Angelo (PE), 8 giugno 2021.Proseguono a pieno regime le iscrizioni all’edizione 2021 del Premio Qualità Italia, concorso enologico nazionale promosso e gestito dalla Scuola Etica di Alta Formazione e Perfezionamento Leonardo, che vedrà vini provenienti da tutta Italia sfidarsi nelle numerose categorie nazionali e regionali su cui si articola la competizione, la cui imparzialità è g (continua)

Riello UPS adotta Clea per la sua nuova generazione di Digital Services

Riello UPS adotta Clea per la sua nuova generazione di Digital Services
Riello Connect: Nuove soluzioni UPS connesse grazie alla Suite integrata di servizi di Intelligenza Artificiale di SECO Mind. Arezzo/Legnago, 17 Maggio 2021 – Riello UPS, la Business Unit di Riello Elettronica leader mondiale nel mercato della conversione e protezione dell’energia, e SECO SpA, centro di eccellenza nel settore dell’innovazione tecnologica per le soluzioni IoT, hanno siglato un accordo di collaborazione per lo sviluppo di una nuova generazione di soluzioni UPS basate su Clea, la suite integrata di servizi (continua)

Riello UPS sostiene EMERGENCY e il Centro di Chirurgia Pediatrica di Entebbe (Uganda).

Riello UPS sostiene EMERGENCY e il Centro di Chirurgia Pediatrica di Entebbe (Uganda).
Gli UPS efficienti e affidabili di Riello UPS a protezione dei servizi critici dell’ospedale di EMERGENCY progettato da Renzo Piano. Legnago (VR), 12 Maggio 2021. Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, player mondiale nella produzione di gruppi statici di continuità, inverter fotovoltaici e sistemi di Energy Storage, ha donato i propri UPS per garantire continuità e qualità dell’alimentazione elettrica ai servizi ospedalieri critici, come sale operatorie, laboratori di analisi e diagnostica del Centro di eccellen (continua)