Home > Primo Piano > Una social challenge in dialetto bergamasco per raccogliere fondi a supporto

Una social challenge in dialetto bergamasco per raccogliere fondi a supporto

scritto da: GiadaRossi | segnala un abuso

Una social challenge in dialetto bergamasco per raccogliere fondi a supporto


 

L’iniziativa lanciata da Radio NumberOne, è promossa da ATS, Consiglio dei Sindaci e Fondazione della comunità bergamasca, con il sostegno di Fondazione Cariplo.

Partner media Pernice Comunicazione con la collaborazione di

FMedia ed Encanto Public Relations


Una social challenge in dialetto bergamasco per supportare le 14 unità operative per l’emergenza sociale distribuite sul territorio bergamasco che si prenderanno cura delle persone in fase di dismissione dall’ospedale e delle persone più fragili, le più colpite in questa emergenza. Questa l’idea sposata da Radio Number One, che, in collaborazione con Agenzia di Tutela della Salute, dal Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci e dalla Fondazione della comunità bergamasca, lancia l’iniziativa #SosteniAMOBergamo e lancia l'hashtag #Siamotuttibergamaschi.

“Il progetto – commenta Alex Peroni di Radio Number One - mira a coinvolgere tutti quelli interessati ad aiutare Bergamo in questo momento di difficoltà con una donazione libera. Per questo chiediamo a tutti di postare un video, in cui si dovrà usare una frase in dialetto bergamasco, anche con la possibilità di tradurlo in italiano o in inglese; il post andrà poi pubblicato sui social network con l'utilizzo degli hashtag #SosteniAMOBergamo e #Siamotuttibergamaschi, taggando la pagina Facebook ufficiale di Radio Numberone. I video saranno poi ricondivisi proprio sulla pagina della radio e della Fondazione Bergamo”.

“In un momento che sta mettendo a dura prova tutto il Nord Italia il nostro compito - dice l’amministratore delegato del gruppo - riteniamo sia quello di fare da cassa di risonanza alle problematiche e alle necessità dei nostri territori. Oggi lo sguardo si volge in particolare a Bergamo ed ai suoi Comuni tanto provati da questa emergenza. Per questo sentiamo il dovere e il desiderio di contribuire in modo concreto al progetto #sosteniAMObergamo, e quanti si muovono ogni giorno in prima linea per dare risposte alle problematiche di tutti. Le persone stanno a casa ma con Radio Number One porteremo fuori la loro voce e la voce di ogni singolo Comune”.

 

Destinatario dei fondi sono le Unità operative per l’emergenza sociale, create in questi giorni: il passaggio dei malati di Covid-19 in dimissione dagli ospedali e il loro ritorno sul territorio rischiano, nelle prossime settimane, di mettere sotto stress il sistema dell’assistenza sociale territoriale; inoltre, l'applicazione e il protrarsi delle misure urgenti per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da coronavirus stanno causando una serie di “effetti collaterali”, che impattano direttamente sulle persone fragili e sulle attività sociali.

Il progetto sarà finanziato non solo con risorse private, ma anche da quelle pubbliche, con l'obiettivo di permettere ai 14 Ambiti distrettuali e i loro Uffici di Piano, che da vent’anni gestiscono con competenza i servizi sociali in forma associata in provincia di Bergamo, grazie alla loro competenza e alla loro conoscenza del territorio, di dare vita ad altrettante Unità Territoriali per l’Emergenza Sociale – CoVid 19. Per i cittadini verranno erogati servizi di: informazione, tramite l'attivazione di un call center; sostegno alle fragilità, per cui verranno attivate delle modalità operative per la presa in carico e la gestione dei bisogni sociali delle persone dimesse dagli ospedali, garantendo un servizio domiciliare di supporto, anche per la famiglia; gestione logistica, con la distribuzione dei Dispositivi di Protezione individuale (DPI).

La donazione è libera:

IBAN: IT64 D030 6909 6061 0000 0171 968

CAUSALE: #SOSTENIAMOBERGAMO

DONAZIONE ONLINE: www.fondazionebergamo.it/sosteniamobergamo/


RadioNumberOne | Beneficienza | bergamo | emergenza | social | challenge | bergamaschi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Lo parlà forte della pora ggente Cori e la Giornata Nazionale del Dialetto a Sermoneta con lo spettacolo teatrale ‘I Tic’


UN ALLEVATORE DI AMERICAN COCKER SPANIEL DIVENTA CAMPIONE DELL’EUKANUBA WORLD CHALLENGE


Azione contro la Fame: Elior Group Solidarities evento benefico 31 maggo Milano


Interprofessional Funds ~ All information on funded training for businesses


I Folkabbestia “Il fricchettone 2.0” è la rielaborazione della storica canzone “U’ frikkettone” a 25 anni dall’uscita del brano


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

RIDUZIONE DEL DOPPIO MENTO SENZA CHIRURGIA: DA OGGI E’ POSSIBILE CON IL DISPOSITIVO ONDA COOLWAVES

RIDUZIONE DEL DOPPIO MENTO SENZA CHIRURGIA: DA OGGI E’ POSSIBILE CON IL DISPOSITIVO ONDA COOLWAVES
Come correggere il doppio mento senza bisturi? Grazie alla tecnologia rivoluzionaria di Onda Coolwaves, che agisce tramite le microonde selettive e confinate Onda Coolwaves, tecnologia rivoluzionaria di ultima generazione per il body contouring non invasivo diventata famosa per il trattamento e la riduzione delle adiposità localizzate, della cellulite e della lassità, da oggi viene utilizzata anche per trattare l’area del sottomento che spesso rappresenta un disagio dal punto di vista psicologico. Dalla genetica alla dieta sono diverse le cau (continua)

COVID-19 e rischio coagulazione, nasce il primo registro italiano dei pazienti a cura degli scienziati della Fondazione Arianna Anticoagulazione

Il registro START-COVID-19 è una delle attività supportate da Italfarmaco e si inserisce nella nuova piattaforma di progetti medico-scientifici GHEMAVID che l’azienda mette a disposizione della Comunità Scientifica e di tutti i Medici allo scopo di approfondire le conoscenze sul COVID-19 e contrastarne le complicanze tromboemboliche Imparare al più presto a conoscere e contrastare gli eff (continua)

Neonati e Covid 19, sostegno alle pediatrie di 5 Ospedali italiani del colosso farmaceutico coreano Coree, leader in Asia nell’ambito neonatale

Neonati e Covid 19, sostegno alle pediatrie di 5 Ospedali italiani del colosso farmaceutico coreano Coree, leader in Asia nell’ambito neonatale
Donazione di denaro e prodotti per il Policlinico di Milano, il Gemelli di Roma, gli ospedali di Matera, Piacenza e Cremona Neonati e Covid 19, solo pochi casi, ma subito sulle prime pagine dei giornali. COREE, colosso del settore farmaceutico coreano e leader in Asia nell’ambito delle cure neonatali, ha deciso di supportare le pediatrie di 5 ospedali italiani in occasione dell’em (continua)

Sushi & Shiatsu, l’oriental trend casalingo di San Valentino

Sushi & Shiatsu, l’oriental trend casalingo di San Valentino
  Un vassoio di sushi a forma di cuore da assaporare con una punta di wasabi e bacchette di color rosso, il tutto abbinato alle sensazioni rigeneranti e rilassanti di un trattamento shiatsu di coppia. È l’idea originale per San Valentino che Sushi Daily, brand del gruppo KellyDeli, società leader nel food retail che offre sushi fresco handmade di altissima qualità (continua)

Allo IED di Milano la presentazione del libro “Bionica e Design. Carmelo Di Bartolo e il Centro Ricerche IED. Esperienze memorabili da 30 protagonisti”

Allo IED di Milano la presentazione del libro “Bionica e Design. Carmelo Di Bartolo e il Centro Ricerche IED. Esperienze memorabili da 30 protagonisti”
 Analizzare le forme, le geometrie e i modelli della natura ricavandone principi e regole per una progettazione umana, consapevole e innovativa. Tutto questo è Bionica e Design, un mondo in cui da 40 anni si muove la ricerca di Carmelo Di Bartolo, pioniere del settore e a cui 30 protagonisti Designer e Accademici di oggi rendono omaggio con personali contributi all’interno del li (continua)