Home > News > PASQUA IN CASA CON I VINI DELLA BREGANZE DOC GRAZIE ALLA CONSEGNA A DOMICILIO

PASQUA IN CASA CON I VINI DELLA BREGANZE DOC GRAZIE ALLA CONSEGNA A DOMICILIO

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

PASQUA IN CASA CON I VINI DELLA BREGANZE DOC GRAZIE ALLA CONSEGNA A DOMICILIO


Le aziende del Consorzio Breganze semplificano le modalità per ricevere i loro vini. Possibilità di ordinare via telefono, email o attraverso gli shop online di tredici cantine

Una Pasqua diversa dalle altre, ma sempre con i vini della DOC Breganze. Tredici aziende del Consorzio Tutela Vini DOC Breganze hanno potenziato i servizi di consegna a domicilio in tutto il territorio della DOC e nei comuni limitrofi. Un modo per dare la possibilità di non rinunciare al piacere di un buon bicchiere di vino, anche in questo momento in cui gli spostamenti per la Pasqua sono limitati dall’emergenza Covid-19. L’ordine può essere fatto telefonicamente o via mail. Alcune aziende hanno inoltre potenziato lo shop online e previsto spedizioni in tutto il territorio nazionale, anche gratuitamente. Sarà così possibile anche quest’anno portare in tavola la nuova annata di Vespaiolo, il Torcolato e gli altri vini della DOC Breganze, e godere degli abbinamenti con i prodotti stagionali senza alcuna difficoltà.
Le aziende che forniscono il servizio sono: Ca’ Biasi, Cantina Beato Bartolomeo da Breganze, Coldovigo, Contrà Soarda, Firmino Miotti, IoMazzucato, La Costa Fattoria Sociale, Le Colline di Vitacchio, Le Vie di Angarano, Le Vigne di Roberto, Maculan, Transit Farm e Vitacchio Emilio.
“L’emergenza legata al Covid-19 – spiega Elvio Forato, presidente del Consorzio Breganze – ha costretto molti soci a chiudere i punti vendita per motivi di sicurezza e ha limitato, come ben sappiamo, gli spostamenti. Non si ferma però il lavoro in cantina e si sente forte la voglia di essere vicini ai clienti. Le aziende della Doc Breganze si sono quindi attivate per un obiettivo preciso: restare a casa senza rinunciare al piacere di un buon vino”.
L’elenco completo delle aziende che effettuano consegne a domicilio e le modalità precise del servizio sono disponibili sul sito del Consorzio www.breganzedoc.it e nelle pagine Facebook e Instagram istituzionali www.facebook/BreganzeDocwww.instagram.com/breganzedoc.

 


Ufficio stampa:

Anna Sperotto

Martina Lucchin

Breganze DOC | Covid-1 | consegna a domicilio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

LA BREGANZE DOC A VINITALY 2018


VESPAIOLONA 2018: LA NOTTE BIANCA E ROSSA TRA LE CANTINE DELLA DOC BREGANZE


PRIMA DEL TORCOLATO A BREGANZE: TUTTI IN PIAZZA PER BRINDARE ALLA VENDEMMIA 2018


CALICI DI STELLE 2019: A BREGANZE SI BRINDA CON I VINI DELLA DOC


I vini veneti si raccontano in enoteca": un viaggio nel territorio fra degustazioni delle eccellenze enogastronomiche regionali, arte, sport, cultura


PRIMA DEL TORCOLATO 2018: BREGANZE CHIAMA BORDEAUX


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ALESSANDRO BREDA FA RIPARTIRE IL GELLIUS

ALESSANDRO BREDA FA RIPARTIRE IL GELLIUS
Riaprono a Oderzo i locali di chef Breda: prudenza e distanziamento, ma senza rinunciare a coperti. A pranzo il bistrot Nyù, a cena il Gellius, tutti i giorni il bar della piazza centrale Riaprono le porte del Gellius. Da domani sera, venerdì 5 giugno, il ristorante stellato di Oderzo (TV) tornerà ad ospitare appassionati e gourmet di tutta Italia dopo tre mesi di chiusura. Erano infatti i primi giorni di marzo quando, per precauzione, in piena ondata Covid-19 lo chef e patron Alessandro Breda aveva deciso di chiudere il ristorante, l’annesso bistrot Nyù e il bar della piazza (continua)

TRAMIN E LA NUOVA VITA DELLA CUCINA D’AUTORE: QUATTRO RACCONTI DI RESILIENZA GOURMET

TRAMIN E LA NUOVA VITA DELLA CUCINA D’AUTORE: QUATTRO RACCONTI DI RESILIENZA GOURMET
Dall’8 giugno in diretta Facebook Cantina Tramin dialoga con l’alta ristorazione che riparte. Con Schöneck, Il Pagliaccio, Agli Amici e Uliassi A partire dall'8 giugno per quattro lunedì Cantina Tramin incontrerà alcuni protagonisti della ristorazione di qualità nel format Tramin e la nuova vita della cucina d'autore. Appuntamento alle ore 18,00 con chef, titolari e sommelier di quattro ristoranti stellati italiani coinvolti in un ciclo di conversazioni con l'enologo Willi (continua)

ASOLO PROSECCO, AL VIA IL NUOVO PIANO DEL “CRU” DI COLLINA

ASOLO PROSECCO, AL VIA IL NUOVO PIANO DEL “CRU” DI COLLINA
Il rebranding sottolinea il forte legame della tradizione del Prosecco con il territorio di Asolo, uno dei borghi più belli d’Italia, e i consumatori italiani ritengono inscindibile il connubio fra il nome Asolo e il nome Prosecco L’Asolo Prosecco cresce e vara la sua nuova strategia, totalmente indirizzata a mettere in luce, sia nei vini che nella comunicazione, il fortissimo legame fra la tradizione locale del Prosecco, le colline del territorio di Asolo e dei paesi vicini.Dopo aver superato i 17 milioni di bottiglie nel 2019 e aver messo a segno un’ulteriore crescita a doppia cifra nel primo quadrimestre 2020 (+ (continua)

TENUTA SETTE CIELI SVILUPPA LA DISTRIBUZIONE IN ITALIA INSIEME AL PARTNER PELLEGRINI

TENUTA SETTE CIELI SVILUPPA LA DISTRIBUZIONE IN ITALIA INSIEME AL PARTNER PELLEGRINI
La Tenuta toscana tra Bolgheri e Castagneto Carducci si propone nella Penisola con i suoi quattro vini a firma dell’enologa Elena Pozzolini Tenuta Sette Cieli si affaccia sul mercato del vino italiano grazie alla collaborazione con il distributore Pellegrini. L’Azienda vitivinicola, i cui terreni sono situati tra Bolgheri e Castagneto Carducci, ha deciso di destinare il 25% della sua produzione all’Italia, mentre il 75% continuerà a rivolgerla all’estero, in particolare a US, Svizzera, Regno Unito, Benelux, Germania, Russia, (continua)

UNIONBIRRAI: IL PORTALE DEDICATO AL MARCHIO SI RINNOVA IN TEMPO DI COVID-19

UNIONBIRRAI: IL PORTALE DEDICATO AL MARCHIO SI RINNOVA IN TEMPO DI COVID-19
IndipendenteArtigianale.it riunisce oltre 200 birrifici col Marchio che tutela i produttori artigianali italiani. Da oggi anche i pub potranno iscriversi al portale IndipendenteArtigianale.it, il portale dedicato ai birrifici italiani che possono fregiarsi dell’omonimo Marchio, cresce e si evolve al passo con i tempi per stare accanto ai piccoli produttori artigianali e, ora, anche ai locali che trattano le loro birre.Il Marchio Indipendente Artigianale, che il pubblico ha imparato a conoscere nei mesi scorsi ed è sempre più diffuso sul territorio nazion (continua)