Home > Cultura > - Brusciano In Memoria di Carmine Vincenzo Castaldo detto “Chiarugi”. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano In Memoria di Carmine Vincenzo Castaldo detto “Chiarugi”. (Scritto da Antonio Castaldo)

scritto da: TonySpeaker | segnala un abuso

- Brusciano In Memoria di Carmine Vincenzo Castaldo detto “Chiarugi”. (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano In Memoria di Carmine Vincenzo Castaldo detto “Chiarugi”. (Scritto da Antonio Castaldo)

 

A Brusciano, il mondo dello sport e della Pubblica Amministrazione locale è in lutto per la morte di Carmine Vincenzo Castaldo, colui che da tutti era conosciuto come “Chiarugi” per la sua giovanile attività calcistica. Il triste annuncio è stato dato nel pomeriggio del 7 maggio 2020 dal fratello Franco, dalle sorelle Rosa e Grazia, dai cognati, nipoti e parenti tutti

Il sociologo e giornalista, Antonio Castaldo, dell’Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, Iesus, così manifesta il suo commemorante pensiero: “I bruscianesi, dopo averlo applaudito sui campi di calcio, lo hanno poi conosciuto e stimato come onesto e ligio dipendente del Comune di Brusciano dove ha prestato servizio sempre assicurando garbata competenza nelle sue funzioni e contribuendo al buon andamento e all’imparzialità della pubblica amministrazione, nel rispetto dell’articolo 97 della nostra Costituzione. Conserveremo il caro ricordo dell’amico Enzuccio e della sua esemplare vita di sportivo virtuoso e di cittadino attivo e responsabile. Ai suoi familiari le più sentite condoglianze”.  

Alla ferale notizia che in un baleno si è diffusa per tutta Brusciano, il Sindaco Avv. Giuseppe Montanile dalla sua pagina fb così si è espresso: “In questo giorno di dolore, rivolgo le più sentite condoglianze, a nome di tutta l'amministrazione comunale e di tutti i dipendenti, alla famiglia di Carmine Vincenzo Castaldo per la sua prematura e triste dipartita. Nei tanti anni di impiego si è sempre caratterizzato per disponibilità e rettitudine”.

La salma proveniente dall’Hospice di Cicciano domani 8 maggio 2020 alle ore 15.00 proseguirà per il Cimitero Comunale di Brusciano. Cerimonia funebre vietata in virtù del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’emergenza sanitaria Covid-19.

 

IESUS-Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali - Brusciano NA-IT-EU

In memoria di Carmine Vincenzo Castaldo detto Chiarugi - Brusciano 7 5 2020 | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali-Brusciano NA IT EU |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Carmine Esposito, Responsabile HR per EPM Servizi, attivo nei settori ambientale, energie rinnovabili e risorse umane


- Brusciano Auguri per la Festa dei Gigli dalla Giglio Society di East Harlem in New York USA. (scritto da Antonio Castaldo)


Vincenzo Paradiso: ruoli professionali ricoperti in ambito privato e pubblico


- Brusciano Successo della Festa dei Gigli. Il contributo della Pro Loco con “Lo Scrigno dei Ricordi”. (Scritto da Antonio Castaldo)


- Brusciano Festa dei Gigli in Onore di Sant’Antonio di Padova 144esima edizione nel segno della Fede e della Legalità. (Scritto da Antonio Castaldo)


Brusciano grida “No alla camorra!”. Consiglio Comunale Straordinario, Sindaco Montanile, Istituzioni, Stato, Chiesa e Cittadini in unità di intenti. (Scritto da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

- Brusciano, Antonio Castaldo ricorda Eduardo De Filippo nel 120esimo anniversario della nascita. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano, Antonio Castaldo ricorda Eduardo De Filippo nel 120esimo anniversario della nascita. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, Antonio Castaldo ricorda Eduardo De Filippo nel 120esimo anniversario della nascita. (Scritto da Antonio Castaldo)  Eduardo De Filippo, drammaturgo, attore e regista, sceneggiatore e poeta nasceva a Napoli il 24 maggio del 1900 e moriva a Roma il 31 ottobre 1984. Oggi, nel 120esimo anniversario di quella nascita l’Italia con il Ministero della Sviluppo Economico gli rende o (continua)

- Italia, Sicilia, Capaci, 28 anni fa Strage di mafia.La Commemorazione di Brusciano, Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Italia, Sicilia, Capaci, 28 anni fa Strage di mafia.La Commemorazione di Brusciano, Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo)
Italia, Sicilia, Capaci, 28 anni fa Strage di mafia. La Commemorazione di Brusciano, Napoli. (Scritto da Antonio Castaldo) A Palermo il 23 maggio 2020 non ci sono stati l’approdo della «Nave della Legalità», nessun corteo, né piazze invase da manifestanti e nemmeno il convegno nell’aula bunker dell’Ucciardone per i giorno del 28esimo anniversario dell’attentato terroristico mafioso in cui (continua)

- Città Metropolitana di Napoli dà OK al Bilancio. Cresce il Gruppo Consiliare di Forza Italia.

- Città Metropolitana di Napoli dà OK al Bilancio. Cresce il Gruppo Consiliare di Forza Italia.
Città Metropolitana di Napoli dà OK al Bilancio. Cresce il Gruppo Consiliare di Forza Italia. La Città Metropolitana di Napoli, ha svolto nel pomeriggio del 18 maggio 2020 una seduta ordinaria di Consiglio convocata e presieduta dal Sindaco Metropolitano, Luigi De Magistris, alla quale ha partecipato, insieme agli altri Consiglieri Metropolitani, Felice Di Maiolo, il Sindaco di Mariglianel (continua)

- Brusciano, Festa della Mamma in tempo di pandemia e nostalgie sociali. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano, Festa della Mamma in tempo di pandemia e nostalgie sociali. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, Festa della Mamma in tempo di pandemia e nostalgie sociali. (Scritto da Antonio Castaldo)  Brusciano, 9 maggio 2020, “Festa della Mamma”, appena permesso subito in visita al Cimitero comunale, a pregare sulla tomba dei propri cari, dopo due mesi di quarantena per l’emergenza sanitaria Covid 19. “È una giornata speciale, che quest’anno abbiamo voglia di festeggiare ancor di (continua)

-Brusciano, 42esimo Anniversario della morte di Moro e Impastato. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano, 42esimo Anniversario della morte di Moro e Impastato. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, 42esimo Anniversario della morte di Moro e Impastato. (Scritto da Antonio Castaldo) Una delle date storiche dell’Italia repubblicana è quella del 9 maggio 1978. In quel giorno, venivano ritrovati due morti assassinati, uno a Roma e uno a Cinisi in provincia di Palermo. Nella Capitale fu trovato il cadavere dell’Onorevole della Democrazia Cristiana, Aldo Moro, giurista e statista, (continua)