Home > Cibo e Alimentazione > ALESSANDRO BREDA FA RIPARTIRE IL GELLIUS

ALESSANDRO BREDA FA RIPARTIRE IL GELLIUS

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

ALESSANDRO BREDA FA RIPARTIRE IL GELLIUS

Riaprono a Oderzo i locali di chef Breda: prudenza e distanziamento, ma senza rinunciare a coperti. A pranzo il bistrot Nyù, a cena il Gellius, tutti i giorni il bar della piazza centrale


Riaprono le porte del Gellius. Da domani sera, venerdì 5 giugno, il ristorante stellato di Oderzo (TV) tornerà ad ospitare appassionati e gourmet di tutta Italia dopo tre mesi di chiusura. Erano infatti i primi giorni di marzo quando, per precauzione, in piena ondata Covid-19 lo chef e patron Alessandro Breda aveva deciso di chiudere il ristorante, l’annesso bistrot Nyù e il bar della piazza centrale della città.

“È il momento di ripartire – dichiara Breda – ma lo faremo a modo nostro, con molta prudenza. Garantiremo infatti solamente il servizio di cena al Gellius, mentre il Nyù sarà aperto solo a mezzogiorno, per pranzi e incontri di lavoro. Siamo felici perché il primo week-end è già praticamente sold out, ma stiamo con i piedi per terra e cerchiamo di fare un passo alla volta”.

Il locale riapre con tutte le precauzioni e attenzioni prescritte dalla normativa, ma senza rinunciare a coperti, grazie alle distanze fra i tavoli che erano già molto ampie per garantire un’esperienza ottimale ai clienti.

La riapertura del ristorante è l’ultimo tassello di un graduale ritorno alla normalità per le strutture del Gellius: il bar ha infatti già riaperto il 22 maggio dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 2.00, mentre sabato e domenica dalle 10.30 alle 2.00. È stato quindi seguito dal Nyù, dal 26 maggio aperto tutti i giorni in pausa pranzo, mentre il ristorante Gellius si appresta ad aprire le porte domani, dando appuntamento agli appassionati tutte le sere dal venerdì alla domenica.

Nel rispetto delle normative post-Covid per tutti e tre i locali è preferibile laprenotazione al numero 0422 713577.


Ufficio stampa Gellius:

Carlotta Flores Faccio

Davide Cocco

Gellius | Alessandro Breda |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GELLIUS: UN FIORE DA CONDIVIDERE PER SAN VALENTINO


DELIVERNYÙ: LA CUCINA DEL GELLIUS DIVENTA D’ASPORTO


STRATEX E BREDA: PARTNERSHIP ANTI-CRISI


Le attività di Eco2zone, realtà promossa dall’Ing. Alessandro Belloni e da FSI S.r.l.


Il profilo di Alessandro Monaldi, manager della GDO e fondatore di SAM S.r.l.


Cambiare punto di vista per cogliere le occasioni: i consigli di Alessandro Benetton


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FESTA DEL BACALÀ 2020: SANDRIGO NON RINUNCIA ALLA TRADIZIONE PUNTANDO SULLA SICUREZZA

FESTA DEL BACALÀ 2020: SANDRIGO NON RINUNCIA ALLA TRADIZIONE PUNTANDO SULLA SICUREZZA
La Pro Sandrigo conferma la trentatreesima edizione della manifestazione. Accesso su prenotazione e rispetto delle norme di distanziamento sociale Torna a Sandrigo (Vicenza) dal 16 al 21 settembre 2020, la Festa del Bacalà alla Vicentina. La trentatreesima edizione della manifestazione che celebra il piatto principe della tradizione culinaria veneta sarà più breve rispetto agli altri anni, concentrandosi in un’unica settimana. L’organizzazione sarà impostata in modo tale da poter accedere solo su prenotazione e nel pieno rispetto del (continua)

GOPPION CAFFÈ: NASCE HERMANOS, LA RIVINCITA DELLA ROBUSTA

GOPPION CAFFÈ: NASCE HERMANOS, LA RIVINCITA DELLA ROBUSTA
Una miscela che nasce dall’incontro tra l’Arabica del Brasile e la Robusta indiana, un omaggio alle origini dell’azienda Una nuova miscela è nata in casa Goppion: si tratta di Hermanos, composta per metà da Arabica brasiliana Cerrado e per l’altra metà da Robusta indiana proveniente della regione del Karnataka. Il nome Hermanos scelto per il nuovo blend vuole sottolineare l’unione tra i due Paesi da cui provengono i chicchi, nel segno (continua)

AIS VENETO: VINO E CULTURA NEL PODCAST DI SORSI D’AUTORE

AIS VENETO: VINO E CULTURA NEL PODCAST DI SORSI D’AUTORE
Dal 22 luglio al 12 agosto quattro puntate online con interventi di enogastronomia, cultura e interviste a Lodo Guenzi, Braam Steyn, Gianrico Carofiglio ed Ema Stokholma AIS Veneto torna a raccontare il mondo del vino in occasione di Sorsi d’Autore, che quest’anno si presenta in una veste totalmente rinnovata ed esclusivamente in formato podcast. La rassegna di Fondazione AIDA, in programma ogni mercoledì dal 22 luglio al 12 agosto 2020, si svilupperà tra quattro ville venete, attraverso i racconti di altrettanti ospiti illustri e gli interventi di cultura vinicol (continua)

CHIARETTO DI BARDOLINO: FRANCO CRISTOFORETTI RIELETTO PRESIDENTE DEL CONSORZIO

CHIARETTO DI BARDOLINO: FRANCO CRISTOFORETTI RIELETTO PRESIDENTE DEL CONSORZIO
"I prossimi tre anni vedranno concretizzarsi l'impegno che la nostra filiera produttiva ha riversato sul riassetto della nostra denominazione" Franco Cristoforetti è stato rieletto Presidente del Consorzio di tutela del Chiaretto e del Bardolino durante il consiglio d’amministrazione tenutosi martedì 7 luglio 2020. Nella carica di vicepresidenti sono stati confermati Agostino Rizzardi e Davide Ronca. Compongono il rinnovato consiglio Matteo Birolli, Ivan Castelletti, Piergiuseppe Crestani, Fulvio Benazzoli, Mario Boni, Roberta (continua)

CANTINA VALPANTENA RIPARTE DAI PUNTI VENDITA

CANTINA VALPANTENA RIPARTE DAI PUNTI VENDITA
Aperto il negozio a Cassano Magnago, investimenti e nuove produzioni in arrivo a Colli Morenici: parte dalla Lombardia la strategia di rilancio della cooperativa Cantina Valpantena accellera sulla distribuzione diretta al pubblico. Dopo la chiusura di circa venti giorni imposta dall'emergenza legata al Covid-19, la rete di otto punti vendita collocati tra Veneto e Lombardia riparte con l'inaugurazione del nuovo negozio di Cassano Magnago, in provincia di Varese. L'apertura, prevista a febbraio e poi rimandata, si è tenuta lunedì 06 luglio. Il pun (continua)