Home > Pubblica amministrazione > Polizia Penitenziaria, dal Sappe nuovo appello alla tutela del personale

Polizia Penitenziaria, dal Sappe nuovo appello alla tutela del personale

scritto da: Webmasterdeslab | segnala un abuso

Polizia Penitenziaria, dal Sappe nuovo appello alla tutela del personale

Carceri italiane: il sindacato di Polizia Penitenziaria chiede al nuovo capo del DAP sicurezza e strumenti di autodifesa come spray urticanti.


Dal dilemma sovraffollamento al terremoto mediatico-politico che ha coinvolto i suoi vertici, quello che la Polizia Penitenziaria sta vivendo negli ultimi mesi non può essere certo considerato un periodo sereno. L’emergenza Covid-19 ha di fatto ampliato le tante problematiche che affliggono le carceri italiane, e che pongono al centro della questione temi importanti come la sicurezza degli agenti e la mancanza di strumenti a tutela della loro incolumità come gli spray antiaggressione.

Dicevamo dell’emergenza sanitaria, una bomba deflagrata all’interno del sistema penitenziario del nostro Paese: la paura del contagio nelle celle già in sovrannumero, la rivolta prima e i casi di evasione poi in alcuni penitenziari, hanno messo in netta evidenza una scarsa organizzazione delle carceri, ma soprattutto i gravi rischi che corrono quotidianamente i poliziotti penitenziari.

Se a questo aggiungiamo il caos scatenato dalla scarcerazione dal regime duro di decine di boss mafiosi a causa del coronavirus, che ha portato a una vera e propria rivoluzione ai vertici del DAP e a infinite polemiche, allora il quadro diventa ancora più inquietante. Ed è proprio al nuovo capo del DAP – Dino Petralia – che il Sappe – il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria – si rivolge con fiducia e un pizzico di speranza affinché si lavori per migliorare un sistema di gestione sino a questo momento colmo di lacune.

Anzitutto, la questione aggressioni, ritenuta imprescindibile e meritevole di una soluzione adeguata. L’obiettivo primario è ripristinare un regime di ordine e sicurezza all’interno degli istituti penitenziari. Attualmente, sono diverse le problematiche che non consentono un miglioramento della situazione: la vigilanza dinamica e la presenza di detenuti con evidenti problemi psichiatrici; ma ancora più inspiegabile e clamorosa è la mancanza di strumenti di protezione individuale e di autodifesa come taser e spray peperoncino in grado di fornire un prezioso contributo al mantenimento di condizioni lavorative adeguate al lavoro svolto con impegno e professionalità da migliaia di agenti nelle carceri.


Fonte notizia: https://www.sprayantiaggressione.it/


spray peperoncino | spray antiaggressione | spray urticante |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Napoli: Motorexperience con la Polizia Penitenziaria reparto Cinofili


Sicurezza nelle carceri, anche la Polizia Penitenziaria chiede lo spray antiaggressione


Venezia: intervista al Questore Maurizio Masciopinto approdato nella città lagunare


La Banda musicale della Polizia di Stato al Lingotto per i 90 anni della sua fondazione


Calendario Polizia: uno Scatto ogni Mese


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le banconote: la preda (sconosciuta) delle termiti

Le banconote: la preda (sconosciuta) delle termiti
Trattamento antitarlo, non solo legno ma le termiti mangiano anche le banconote: l’incredibile storia che arriva dall’Indonesia. Chi l’ha detto che la vittima preferita delle termiti è il legno? E se ad essere in pericolo fossero i risparmi di una vita intera accumulati con fatica? La storia che arriva dall’Indonesia risalente ad alcuni mesi fa può essere certo bizzarra, ma ci aiuta ancora una volta a capire come semplici tarli del legno possono provocare danni che vanno al di là della nostra immaginazione. Un’anzian (continua)

“Macchinari Innovativi”, il nuovo bando per la digitalizzazione dell’agroalimentare

“Macchinari Innovativi”, il nuovo bando per la digitalizzazione dell’agroalimentare
Macchine agricole digitali: pubblicato il bando “Macchinari Innovativi” per l’acquisto di tecnologie finalizzate all’innovazione di pmi e reti d’imprese. Favorire la trasformazione tecnologica per rendere sostenibile e circolare il processo produttivo delle piccole e medie imprese: è questa la mission di “Macchinari Innovativi”, il nuovo bando previsto dal decreto Mise pubblicato lo scorso 23 giugno rivolto soprattutto all’innovazione dei macchinari per agricoltura.Una dotazione complessiva di 265 milioni di euro per il sostegno di programmi d (continua)

TW 1000 EHS 2: l’eccezionale spray decontaminante solo su Sprayantiaggressione.it

TW 1000 EHS 2: l’eccezionale spray decontaminante solo su Sprayantiaggressione.it
Sprayantiaggressione.it: disponibile sul sito TW 1000 EHS 2, lo spray decontaminante per il sollievo di pelle e occhi irritati. Sprayantiaggressione.it, l’e-commerce tutto italiano dedicato alla vendita di spray peperoncino per la difesa personale, è pronto come sempre a stupire i suoi visitatori con una novità esclusiva e originale: lo spray decontaminante TW 1000 EHS 2.Conforme al D.M. del 12 Maggio 2011 n. 103, EHS 2 rappresenta la soluzione spray sterile più idonea e sicura per la pulizia e il sollievo di occhi e (continua)

Jobs Act: in caso di licenziamento illegittimo per vizi formali, l’indennità non può essere ancorata solo all’anzianità di servizio

Jobs Act: in caso di licenziamento illegittimo per vizi formali, l’indennità non può essere ancorata solo all’anzianità di servizio
Jobs Act e licenziamento viziato nella forma: la Corte Costituzionale boccia le modalità di calcolo dell'indennità per il lavoratore. La Corte costituzionale, in data 24 giugno 2020, ha dichiarato incostituzionale l’inciso dell'art. 4, d. lgs. 23/2015 “di importo pari a una mensilità dell’ultima retribuzione di riferimento per il calcolo del trattamento di fine rapporto per ogni anno di servizio”, in quanto fissa un criterio rigido e automatico, legato al solo elemento dell’anzianità di servizio. La Corte, quindi, ha riten (continua)

Lavoro in sicurezza: respiratore monouso professionale con valvola

Lavoro in sicurezza: respiratore monouso professionale con valvola
Dispositivi di protezione individuale: su Garoshop.it disponibili le mascherine professionali 3M™ FFP3 con valvola per la sicurezza sul lavoro e non solo. Garoshop.it non è solo sinonimo di materiale elettrico online, accessori per tablet e pc ecc, ma è anche altro: all’interno del suo e-commerce, infatti, è presente un piccolo spazio dedicato alla sicurezza sul lavoro e alla tutela della propria salute. L’emergenza sanitaria scaturita dal Covid-19 ci ha insegnato quanto sia importante adottare comportamenti e le giuste precauzioni per protegger (continua)