Home > Auto e Moto > Torino: 457 Mauto Experience " Quelli che la 500 " Al Museo dell'Automobile

Torino: 457 Mauto Experience " Quelli che la 500 " Al Museo dell'Automobile

scritto da: Webtvstudios | segnala un abuso

Torino: 457 Mauto Experience

l mondo 500 riparte dal MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile, dove saranno esposte, da Sabato 20 a domenica 28 giugno, le vetture protagoniste della 457 Stupinigi Experience


Si rinnova la collaborazione fra Ruzza Torino ed il MAUTO, che ospita nella sua collezione permanente la FIAT 500 rossa appartenuta al Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini

Nel 2019 la 500 di Pertini si era fatta traguardo della parata su un tracciato cittadino che congiungeva la Palazzina di Caccia di Stupinigi (dove della 500 venne presentato nel 1955 il prototipo ed oggi sede della 457 Experience), il Motor Show Parco Valentino ed il MAUTO: il tracciato venne inaugurato dalla 500 Diabolika by Studiotorino, in occasione dei 100 anni di attività nel settore automotive della famiglia Stola

Oggi quella stessa 500 rossa diventa, da punto di arrivo, punto di ripartenza. Nella Piazza del MAUTO la vettura di Pertini, la Diabolika by Studiotorino e la 500 simbolo del progetto 457 attenderanno le vetture protagoniste della Stupinigi Experience che, dopo la parata cittadina, rimarranno esposte al museo da sabato 20 a domenica 28 giugno.

Non solo esposizione ma anche occasione per la cattura di aneddoti e curiosità che accompagneranno l’evento sui canali social ed inoltre per annunciare gli appuntamenti futuri.

La sigla di progetto 457 fa riferimento alla riunione che si tenne il 18 Ottobre 1955 presso di giardini di Stupinigi, quando la dirigenza FIAT presentò il prototipo tipo 400 e ne decise la produzione: tale prototipo venne poi re-ingegnerizzato nel tipo 450 ed infine messo in vendita nel 1957 con il nome di “Nuova 500”, riprendendo il nome “500” che inizialmente era stato assegnato all’amatissima “Topolino”.

ORARI DI APERTURA DEL MAUTO

venerdì-sabato-domenica: dalle 10 alle 19

lunedì: dalle 10 alle 14

La biglietteria chiude un’ora prima del museo; consigliato l’acquisto on line dei biglietti.
 
 
Ulteriori informazioni sul portale Ruzzatorino.com.
 

TAGS : #ruzzatorino #mauto #457exp #457experience #webtvstudios #romavideoeventi

La Web Tv Studios Realizza – Video Professionali Per La Realizzazione Di Riprese Video Showreel, Per Pubblicizzare La Tua Azienda, Ho La Tua Figura Professionale ( Post Produzione Editing Video Montaggio Video Professionale 4k, Interviste Per Il Tuo Evento , Che Sia Un Evento Aziendale, Una Manifestazione Per Un Evento Sportivo Sfilata Di Moda, Concerto, Spettacolo Teatrale O Di Danza. Compleanno, Cerimonia Religiosa

https://www.facebook.com/webtvstudios http://www.webtvstudios.it

Questo video è protetto da copyright ©webtvstudios Riprese Video a Cura della Web Tv Studios di Roma www.webtvstudios.it


Fonte notizia: http://www.webtvstudios.it/torino-457-mauto-experience-quelli-che-la-500-al-museo-dellautomobile/


457exp | 457experience | fiat 500 | mauto | Quelli che la 500 | romavideoeventi | ruzza | ruzzatorino | webtvstudios di Roma |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FullTeam STUNTMAN SHOW Dott. Spalanca

FullTeam STUNTMAN  SHOW Dott. Spalanca
Quattro giorni intensi di un format vincente che racchiude un’esposizione varia e completa con workshop, aree tematiche, novità da vedere e da provare, un ricco programma di eventi e tante occasioni di interattività con il pubblico appassionato delle due ruote per scoprire cosa hanno in serbo, nel futuro più prossimo, le case costruttrici italiane e internazionali Dr. SPALANCA E FULL TEAM STUNT SHOW– Anche “Full Team Stunt Show” sarà presente alla decima edizione di Motodays: alla guida del Team il funambolico Vanni, più conosciuto come Dr. Spalanca, uno tra i migliori stunt internazionali, che si esibirà nelle aree esterne di Roma Motodays in sella al suo potente quad proto motorizzato Yamaha R1. Il Full Team Stunt Show sarà presente fin dal venerdì: per t (continua)

Il gatto Grisù esce dal trasportino sul treno Lecce-Torino, il controllore lo fa scendere a Pescara: è stato ritrovato

Il gatto Grisù esce dal trasportino sul treno Lecce-Torino, il controllore lo fa scendere a Pescara: è stato ritrovato
Momenti di paura per il gatto Grisù, un gatto anziano di 14 anni che era in viaggio in treno da Lecce, destinazione Torino Durante il viaggio, iniziato domenica scorsa, però l’animale (che era uscito dal trasportino) è stato fatto scendere dal convoglio dal controllore che l’aveva preso per un gatto randagio. Il felino disperso a Pescara per alcuni giorni finalmente è stata ritrovata questa mattina alle ore 8 grazie anche al tam tam mediatico dei due anziani proprietari (originari di Andrano, nel Leccese) disperati pe (continua)

Asymmetrica Collection ss21 con Rebecca Mazzacurati

Asymmetrica Collection ss21 con Rebecca Mazzacurati
Polverini Hai Academia presenta “Asymmetrica“, la nuova collezione Spring/Summer 20/21 Polverini Hai Academia presenta “Asymmetrica“, la nuova collezione Spring/Summer 20/21. Una collezione improntata sulla leggerezza, sulla possibilità di esprimersi, continuando a mantenere la donna al centro, attraverso linee non eccessivamente geometriche, che restino ariose e libere. In questo momento quantomai particolare, Asymmetrica sceglie di porre l’accento sulla bellezza e s (continua)

Week End Burlesque Nella Capitale Tra Piume E Paillettes Va In Scena Il Caput Mundi Award Restyling

Week End Burlesque Nella Capitale Tra Piume E Paillettes Va In Scena Il Caput Mundi Award Restyling
Week End Burlesque Nella Capitale Tra Piume E Paillettes Va In Scena Il Caput Mundi Award Trenta Performers Da Tutto Il Mondo Al Festival Internazionale Del Burlesque Ideato Da Alba Doro Gala Piume, lustrini e paillettes: il burlesque é di scena nella Capitale. Atmosfera nello Spazio 900 a Roma tra cristalli, sete, voile, pizzi e merletti delle divine di un tempo Il burlesque è un genere di spettacolo satirico che nasce in Inghilterra nel XVIII secolo, successivamente durante l’Ottocento ha acquisito caratteristiche decisamente più ironiche e parodistiche. Quando il Burlesque arrivò negli Stati Uniti d’America venne molto apprezzato proprio a causa delle molteplici trasformazioni, tanto che lo spettacolo, alla fine del XIX secolo, era colmo di caricature, (continua)

Il Pastore Buono Marco Demattio detto Scota …

Il Pastore Buono Marco Demattio detto Scota …
Questa è la storia di un pastore di nome Marco, del suo numeroso gregge e del suo vecchio cane. È una storia di vita e di amicizia che si intreccia a racconti realmente accaduti nel corso di molti anni di pastorizia nomade. Marco ci ha raccontato i fatti della sua vita e quelli dei suoi animali. ci ha raccontato tutto in dialetto fiemmese - per quanto lo possa comprendere - alla lingua italiana Dolce, se ne sta a capo chino per pudore, ricurvo sotto il peso della terra, arso dal sole d’inverno e d’estate, aspro come i cachi non maturi, compie umili gesti in continuità con la tradizione. Pastore poeta, spirito eletto a sera stanco ai piedi di un prato, con lo sguardo perduto all’orizzonte mentre il sole ricama le vette, rumina tristi pensieri, odorando l’acre grigia coltre che sale in cie (continua)