Home > Musica > Giovanni Luca Valea, Osanna

Giovanni Luca Valea, Osanna

scritto da: Micro961 | segnala un abuso

Giovanni Luca Valea, Osanna

in radio il singolo del cantautore toscano


Osannaè una canzone d’amore sin dai primi versi, con la voce di Angela De Luca che introduce una melodia semplice e parole precise, curate. Osanna nasce da un momento di dolore: una storia d’amore volge al termine e, sullo sfondo, un Maestro sta entrando in città. In origine, Osanna significava “Salvaci”: era l’invito rivolto a Gesù che entrava in città. Nella canzone, la preghiera è quella di un giovane uomo che vede la sua donna allontanarsi, prendere un’altra direzione. Le strade si dividono: il protagonista accoglie la luce che arriva, la donna si nega, rendendo più forti le distanze e le differenze tra i due.

L’uomo, dunque, è insieme rassegnato e orgoglioso. Ammette di avere un solo talento – chiaro il riferimento alla parabola – e confessa di vedere in quella luce un’occasione per rendere poesia le sue parole. Non dimentica le sue origini: l’aspetto da zingaro, la scaltrezza.

Nel procedere, la canzone svela la sua venatura erotica: “Un tempo sono stato / tra gli eletti / entravo fiero / in uno scrigno / come in un regno”, quasi a ricordare con voluttà la carne di cui ha potuto godere.

I versi successivi smarcano la canzone da ogni tipo di pregiudizio: “Dio non lo conosco / so questo canto / mentre rinasco”. Il giovane non cerca Dio, non è Lui il limite: rimpiange la donna, il suo corpo e si consola questo canto che lo potrà riportare alla vita.

La strofa conclusiva, tra le più significative delle canzone, è un filo sottile. Quale che sia la sorte della storia con la donna – la luce, la tenebra – l’uomo sa che esisterà comunque un altro amore, di natura forse diversa ma egualmente intenso, forte.

L’ultimo verso “Canto soltanto / per un po’ di calore” è forse la dichiarazione più plateale di una canzone ricca di simbolismi, allegorie. Il talento dell’uomo, la sua ricerca della poesia sono soltanto uno strumento  per arginare il rischio della solitudine, del dolore infinito della sconfitta.

Giovanni Luca Valea nasce a Firenze il 27 dicembre 1988. Professore di lettere, ha all’attivo due pubblicazioni: Canzoni di rabbia, poesie d’amore (Carmignani editrice, 2016) e Una storia che credevo di aver dimenticato (Porto Seguro, 2019). Vicino all’arte della canzone sin da giovanissimo, con una straordinaria passione per il cantautorato francese, Osanna è il suo singolo d’esordio. 

Press, radio, Tv Agency
DCOD Communication By GB Play

promoradio@dcodcommunication.it

promostampa@dcodcommunication.it

News | Valea | Osanna |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista al soprano Olga De Maio ed al tenore Luca Lupoli a cura di Raffaele Brio blog NuBeSparsa


Luca Maris in radio con il nuovo singolo “Messaggio perfetto”


Gandolfo Quercia presenta “Le Giovanneidi. Giovanni e la terra delle sei pietre - Libro II: Il mistero di Malasar”


Fasciano Giovanni, manager di consolidata esperienza nel branding e marketing aziendale


31° Sanremo Rock. Chiusa un'edizione dai gradi numeri


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Valentina Falcone, In fondo alla strategia

Valentina Falcone, In fondo alla strategia
la strategia empatica che ognuno adotta per sopravvivere. 
In promozione il singolo della cantautrice. “In Fondo alla Strategia” è un brano acustico, che evoca forti emozioni come la fragilità, la presa di coscienza e l'energia di una rinnovata consapevolezza, è uno status dell'anima, un percorso, la strategia empatica che ognuno di noi adotta per sopravvivere. Valentina Falcone, cantautrice Italiana, scrive da quando ha quattordici anni. Da sempre alla ricerca di un’espressione che la renda (continua)

Jack Benucci, Complete Unknown

Jack Benucci, Complete Unknown
in radio il singolo del cantautore Nella vita spesso si fanno scelte che portano ad una gloria, un successo. In quel momento ci si sente invincibili, niente e nessuno deve rovinare questo momento magico. Ma quando si spengono le luci della ribalta e svanisce l’ebbrezza della vita sotto i riflettori ci si può accorgere di aver perso qualcosa…. le persone che si amano ed anche un po' se stessi.Questa canzone racconta il sentime (continua)

EEF – Early Ettringite Formation Just For Fun

EEF – Early Ettringite Formation  Just For Fun
in radio su Spotify e in tutti i digital store Just For Fun è il nuovo singolo degli EEF, sestetto marchigiano formato da giovanissimi super-solisti capitanati dalla front woman Cecilia Rossini. Just For Fun, estratto dal loro debut album Horror Vacui, è un concentrato di energia e gusto per il funky, la fusion e il rock.  Ma attenzione, il pezzo “spinge” anche sull’airplay radiofonico con la voce di Cecilia che, in alcuni momenti, ci rip (continua)

I Vendrame, Postalmarket

I Vendrame,  Postalmarket
in radio e sui principali digital store il singolo che anticipa l’album d’esordio Postalmarket é la trasposizione del brano d’amore, un amore da dedicare a se stessi.Un intimo e allegorico viaggio nelle fantasie quotidiane di ognuno di noi, che riavvolge  i frame delle nostre giornate adolescenziali. Un nostalgico approccio alla masturbazione analogica, prima dell’avvento dell’era digitale, racchiusa nell’ iconografica lettura della mia dimenticata rivista per mamme Postal (continua)

Aneurisma “Never Say”

Aneurisma “Never Say”
in radio e sulle piattaforme digitali il singolo d’esordio dell’alternative rock band La canzone è stata scritta dopo un’esperienza sentimentale negativa in cui le tue emozioni vengono fatte a pezzi, ma nonostante tutto trovi la forza di rialzarti. Infatti il tema principale è la rinascita. È la voglia di buttarsi il passato alle spalle e di mettersi nuovamente in gioco… perché la vita è meravigliosamente imprevedibile e tutto deve essere ancora scritto. Siamo noi a decidere del no (continua)