Home > Arte e restauro > Alessandro Giordani: inconfondibile vena performativa

Alessandro Giordani: inconfondibile vena performativa

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Alessandro Giordani: inconfondibile vena performativa


Il pittore Alessandro Giordani muovendosi al meglio nell'ambito del panorama artistico attuale garantisce un proprio personale spazio espressivo ben distinguibile e inconfondibile con una vena performativa molto apprezzabile. La Dott.ssa Elena Gollini, che lo ha inserito nel circuito selezionato del suo blog www.elenagolliniartblogger.com, nonché nella piattaforma web di mostre online da lei curate con un'esposizione di 20 pregevoli quadri dal titolo “Alessandro Giordani: astrazione e suggestione visionaria” lo ha elogiato per l'intraprendenza e per lo slancio nel portare avanti la propria ricerca, con esiti indiscutibilmente elevati e di spessore. In particolare, ha sottolineato: “Alessandro non resta assolutamente fermo e immobile di fronte al confuso e quasi caotico andamento generale dell'arte contemporanea, che purtroppo si affida spesso ad un sistema gestionale convulso e inaffidabile e provoca situazioni non meritevoli di considerazione e attenzione. Alessandro nella sua estrema correttezza e trasparenza procede in modo lucidamente coerente, con piena onestà intellettuale ed etica e sceglie strade nitide e scenari lineari. Dotato di vivace e intrepido spirito combattente e combattivo, si cimenta nell'arte come una sorta di sfida personale, una rivalsa da perseguire e raggiungere come uomo-artista, che crede fermamente nel plus valore aggiunto del linguaggio artistico come strumento universale di condivisione e di comunione. La sua sperimentazione nel variegato comparto dell'astrazione di matrice geometrica è incline al pensiero e affine alle idee, che concretizzano movimento e azione e li collocano in una dimensione speciale nella quale il tempo non ha alcuna finalità, ma viene incluso e inglobato in un concetto di unicum onnicomprensivo. Alessandro lavora sulle distanze e sulle vicinanze, sulle proporzioni e sulle simmetrie, sugli equilibri di bilanciamento, non soltanto come pratica comune di concezione dello spazio e del tempo, ma come un vero e proprio modo di vedere. Alessandro si cala in una dimensione privilegiata, in un tempo che trapela negli spazi interstiziali entro cui si infiltra la vita, lasciando tracce del tempo che impiega nella realizzazione ideativa ed esecutiva e spingendosi verso una perfetta sintesi armonica di razionalità, di conscio e inconscio, facendo un riferimento diretto alla sua sfera esistenziale. Alessandro riesce nell'ambiziosa volontà di dare forma tangibile a un tempo di difficile definizione, che per definizione stessa non può essere mai veramente rappresentato né compreso. Alessandro infonde e attribuisce al corpo delle sue opere il carattere del risultato di un'addizione, ovvero la somma di azione e idea, generando una magica commistione”.


Fonte notizia: https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/2020/06/03/online-la-mostra-di-alessandro-giordani-astrazione-e-suggestione-visionaria/


alessandro giordani | giordani | mostra | mostre | esposizione | exhibition | online | astrazione | suggestione | visionaria | arte | art | opere | opera | artworks | artwork | geometria | arte geometrica | elena gollini | gollini | personale | artista | italiano | italia | italy |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Alessandro Giordani: astrazione pittorica e riflessione esistenziale


L'intenso paradigma semantico nella pittura di Alessandro Giordani


Alessandro Giordani: emozioni astratte e poesie dell'anima


GRAN FONDO VENA DEL GESSO E RALLY DI ROMAGNA, CINQUE GIORNI DI PURA MTB A RIOLO TERME (RA)


GF VENA DEL GESSO E RALLY DI ROMAGNA, A RIOLO TERME (RA) SI FA SUL SERIO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il poliedrico artista Ivano Rota in mostra online curata da Elena Gollini

Il poliedrico artista Ivano Rota in mostra online curata da Elena Gollini
L'eclettico anticonformismo artistico del poliedrico Ivano Rota emerge appieno nella mostra online dal titolo volutamente provocante e provocatorio “Urlo al cielo la mia ignoranza!” inserita all'interno della piattaforma web a cura della Dott.ssa Elena Gollini, che lo ha selezionato apprezzandone le componenti qualitative sostanziali e considerando quella di Rota un'arte per il sociale di no (continua)

Gianluigi Zeni espone in mostra online dal titolo "Energia della suggestione"

Gianluigi Zeni espone in mostra online dal titolo
Il talentuoso scultore contemporaneo Gianluigi Zeni è stato selezionato per l'inserimento all'interno della piattaforma di mostre online curata dalla Dott.ssa Elena Gollini con un circuito di 20 sculture di grande spessore evocativo e notevole energia suggestiva. La mostra è intitolata proprio simbolicamente “Energia della suggestione” per enfatizzare la portata e la potenza della visionari (continua)

Roberto Re e il concetto di “oltre” nella pittura

Roberto Re e il concetto di “oltre” nella pittura
“E oltre”. Questa frase così misteriosamente enigmatica, intrigante e accattivante riassume perfettamente la sintesi sostanziale emblematica della pittura di Roberto Re, artista che si dedica con convinta motivazione e compiaciuta soddisfazione alla sperimentazione astratta di matrice materica e soprattutto ad una fase importante canalizzata e orientata verso lo studio accurato e approfondit (continua)

L'informalismo visionario nella pittura di Federico Colli

L'informalismo visionario nella pittura di Federico Colli
 L'onestà intellettuale e la coerenza comportamentale, che definiscono il percorso artistico di ricerca pittorica di Federico Colli, sono racchiuse al contempo e contestualmente entro e oltre una formula di eclettico informalismo visionario, che scaturisce direttamente dal guizzante e incalzante genio creativo, che si allinea perfettamente in sintonia con il suo dinamico e vitale modus (continua)

Nuova mostra online di Loriem Giulia Saccà a cura di Elena Gollini

Nuova mostra online di Loriem Giulia Saccà a cura di Elena Gollini
È ufficialmente inserita all'interno della piattaforma web di mostre online curata dalla Dott.ssa Elena Gollini l'esposizione pittorica di Loriem Giulia Saccà con un titolo davvero emblematico “Immaginifico” per indicare, in modo calzante il forte e intenso influsso dell'immaginazione e dell'invenzione fantastica, che completa e compenetra il talento creativo della Saccà e ne esalta appieno (continua)