Home > Sport > Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine

Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine

scritto da: Bluwomud | segnala un abuso

Hanwag Ferrata Low: la scarpa low-cut per le avventure alpine

Hanwag amplia la sua categoria di calzature da alpinismo con due nuovi modelli tecnici low-cut della famiglia Ferrata II: Ferrata Low e Ferrata Light Low. Ottime prestazioni in arrampicata e comfort di camminata si combinando a massima libertà di movimento.


È ormai noto che le scarpe da montagna non devono essere per forza degli scarponi. Quello che ancora non si sapeva, però, è che i ramponi si possono applicare anche a scarpe low-cut. Nuova FERRATA LOW di Hanwag apre infatti la via alle scarpe basse semiramponabili, qui proposte in versione “rock” leggera, ma allo stesso tempo estremamente stabile e affidabile.

Una scarpa adatta ad alpinisti esperti, dotati delle caratteristiche fisiche e delle condizioni necessarie per sentirsi a proprio agio in una scarpa da montagna low-cut, anche quando si tratta di indossare temporaneamente i ramponi per attraversare un nevaio. Il nuovo modello presenta infatti l’intaglio per la leva di aggancio sul tallone. Grazie al taglio basso, FERRATA LOW è in grado di offrire, rispetto ai modelli alti, maggiore libertà di movimento e migliore aerazione.

FERRATA LOW è sviluppata su una suola TubeTec Rock, che combina performance ottimali in arrampicata a un telaio stabile in TPU. L’elevato comfort di calzata è ottenuto grazie al nucleo in PU che garantisce un’ammortizzazione ottimale nella zona del tallone e del malleolo. Per proteggere la scarpa in caso di utilizzo su ghiaia e roccia, i punti più sollecitati della scarpa sono dotati di un robusto rivestimento in gomma. A protezione dell’intera tomaia, le cuciture sono realizzate con un filo in poliuretano praticamente indistruttibile.

La proposta più leggera si chiama FERRATA LIGHT LOW. Per questo modello HANWAG si avvale sempre della comprovata suola TubeTec Rock, ma per alleggerire la scarpa rinuncia al rivestimento in gomma. Presente invece il filato in PU, altamente resistente, a protezione completa della tomaia. Questo secondo modello più leggero si rivela perfetto come scarpa da avvicinamento:  FERRATA LIGHT LOW  è particolarmente adatta ad ascese rapide e a un’andatura sportiva.  Nonostante la tomaia bassa, infatti, il nuovo modello è in grado di offrire un ottimo sostegno rispetto ad altre scarpe low-cut, che regala al piede una notevole stabilità laterale.

I nuovi modelli FERRATA sono pensati per coloro che non accettano compromessi, ma che non vogliono nemmeno pagare con un peso importante o un’eccessiva difficoltà di utilizzo la versatilità necessaria in ambiente alpino. Su entrambi i modelli, HANWAG ha applicato la nuova tecnologia One Piece Upper per una tomaia senza cuciture. Questa tecnologia permette di saldare i vari filati della tomaia senza cucirli, ottenendo così un aspetto pulito, ma soprattutto un mix particolarmente robusto di materiali.

Le NOVITA’:

  • Struttura One Piece Upper - Molto spessa e intessuta in un unico pezzo di filato in poliuretano, praticamente indistruttibile, la tomaia di FERRATA LOW e FERRATA LIGHT LOW si presenta interamente senza cuciture e pertanto senza potenziali punti di debolezza. Il montaggio incollato, fiore all’occhiello della produzione Hanwag, assicura una calzata perfetta.
  • Linguetta FUTURA - La speciale struttura della linguetta permette un adattamento migliore alla naturale anatomia del piede: la linguetta è fissata sulla parte frontale, in modo che non possa scivolare verso l’esterno. La piega di questo fissaggio si trova sul lato esterno del piede, proprio dove la sua forma anatomica si restringe naturalmente.
  • Suola TUBETEC Rock - Un telaio in TPU morbido e indeformabile circonda e protegge un nucleo in poliuretano particolarmente morbido, che assicura un’ammortizzazione straordinaria e duratura. Sostegni mirati e rinforzi del bordo in TPU assicurano stabilità ai lati e precisione nell’appoggio.

Fonte notizia: https://www.bluwom.com/cs-hanwag-ferrata-low.php?p=1


Hanwag | Banks | scarpe | escursionismo | trekking | scarponi | pedule | montagna | hiking | sport | outdoor | novità | vierkirchen | calzata | Blu Wom | pr | ufficio stampa | udine |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Hanwag Active Winter: le scarpe nate per camminare sulla neve


Passeggiate nel bosco, i modelli Hanwag dalla calzata perfetta e totalmente risuolabili


Hanwag: dal cuore della Baviera, le scarpe da montagna dalla calzata perfetta


MORO di LEGNAGO Scarpe che esprimono personalità


Cibo è... montagna!


Alverstone II GTX, la scarpa versatile risuolabile per il trekking contemporaneo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CMP si espande all’estero: nuovi store in Francia e Germania

CMP si espande all’estero:  nuovi store in Francia e Germania
CMP, il brand sportivo dell’azienda italiana F.lli Campagnolo, aggiunge 3 bandierine alla sua mappa di store in Europa CMP, il brand sportivo dell’azienda italiana F.lli Campagnolo, aggiunge 3 bandierine alla sua mappa di store in Europa: le nuove aperture si collocano nelle rinomate località sciistiche di Avoriaze Tignes, in Francia, e a Rottach Egern, un’esclusiva cittadina bavarese nei pressi del lago Tegernsee.  “Siamo davvero felici di annunciare queste aperture in Paes (continua)

MyNet diventa Società Benefit e offre a onlus e non profit l’utilizzo gratuito della propria App

MyNet diventa Società Benefit e offre a onlus e non profit l’utilizzo gratuito della propria App
. Udine, 15 dicembre 2020 - Superare il tradizionale modello aziendale finalizzato alla mera produzione di profitto per adottare invece un approccio che armonizzi crescita economica, inclusione sociale e tutela dell’ambiente: è questo l’obiettivo di MyNet (https://appmynet.it/), startup innovativa udinese fondata da Manuele Ceschia, che è diventata una delle oltre 200 S (continua)

CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian

CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian
.  La nuova Heritage Ski Capsule di CMP è un tripudio di colori e geometrie, una collezione che si ispira in modo chiaro e inequivocabile ai disegni del pittore olandese Mondrian, per colorare con stile le giornate sulla neve.Capi che abbinano contenuti tecnici ad un design davvero originale, incarnando al massimo l'anima multicolor del brand italiano CMP. Fantasie che gioca (continua)

Hanwag Banks Winter: l’evoluzione a prova di inverno di un classico del trekking

Hanwag Banks Winter: l’evoluzione a prova di inverno di un classico del trekking
Banks Winter è la nuova proposta per climi freddi dell’azienda bavarese Hanwag. Uno scarpone da trekking leggero e caldo, realizzato in pelle nabuk certificata e Gore-Tex Partelana, che unisce il massimo del comfort e della sicurezza nell'appoggio a caratteristiche indispensabili per la stagione fredda. L’inverno ha un effetto demoralizzante su molte persone. Gli psicologi ritengono che (continua)

Fjällräven Expedition Series: da un’icona del 1974, la nuova collezione di giacche invernali per gli appassionati delle attività outdoor

Fjällräven Expedition Series: da un’icona del 1974, la nuova collezione di giacche invernali per gli appassionati delle attività outdoor
Fjällräven presenta Expedition Series, una collezione di giacche ispirate alla leggendaria Expedition Down Jacket del 1974. La nuova serie si compone di tre modelli corti, più leggeri e comprimibili, e di un long parka imbottito, adatto ai periodi in cui le temperature scendono in picchiata. Durante una spedizione nei primi anni ’70, sul desolato altopiano di Abisko nell’e (continua)