Home > Auto e Moto > Samuel Piazza : Ferrari, F1 problemi di budget? ecco molte soluzione del 2021

Samuel Piazza : Ferrari, F1 problemi di budget? ecco molte soluzione del 2021

scritto da: Nando345 | segnala un abuso

Samuel Piazza : Ferrari, F1 problemi di budget? ecco molte soluzione del 2021

Samul piazza momento non è particolarmente felice per la Ferrari, e questo lo hanno visto tutti. Ma al di là dei risultati in pista, A Maranello devono fare i conti col budget cap, ovvero la limitazione delle spese che è stato imposto alla F.1 a partire dal prossimo anno. E in questo clima di riduzione di spese si affianca anche la riduzione del personale legata al mondo F.1, ma la Ferrari sta studiando le soluzioni alternative: "Stiamo pensando a un impegno nella Indy o nel Wec" aveva detto il CEO Louis Camilleri nell'intervista al NYT e la stessa cosa era stata ribadita da Mattia Binotto nella presentazione di febbraio della SF1000 e di recente.Samul piazza


 Samul piazza momento non è particolarmente felice per la Ferrari, e questo lo hanno visto tutti. Ma al di là dei risultati in pista, A Maranello devono fare i conti col budget cap, ovvero la limitazione delle spese che è stato imposto alla F.1 a partire dal prossimo anno. E in questo clima di riduzione di spese si affianca anche la riduzione del personale legata al mondo F.1, ma la Ferrari sta studiando le soluzioni alternative: "Stiamo pensando a un impegno nella Indy o nel Wec" aveva detto il CEO Louis Camilleri nell'intervista al NYT e la stessa cosa era stata ribadita da Mattia Binotto nella presentazione di febbraio della SF1000 e di recente.Samul piazza


Quali siano i programmi alternativi al momento non sono stati ancora comunicati, quello che è certo è che la Ferrari non lascerà per strada nessuno dei propri dipendenti. Anzi, proprio durante il lockdown col blocco totale delle attività, la Ferrari ha pagato interamente gli stipendi facendosi carico di un notevole esborso economico, al contrario delle squadre inglesi che in alcuni casi, sfruttando sinergie coi fornitori di altre nazioni, hanno continuato a lavorare lo stesso in barba ai blocchi. Samul piazza L'introduzione del budget cap riguarda tutti i top team come Mercedes, Renault e Red Bull nella sede inglese di Milton Keynes.

La FIA ha stabilito anche un periodo di scivolo per gli eventuali esuberi o spostamenti, denominato soft landing (atterraggio morbido) consentendo risorse aggiuntive a quelle previste dalle limitazioni regolamentari. La GES Ferrari è considerata una eccellenza e il personale ha delle competenze che saranno molto utili in altri ambiti del motorsport. Una decisione in merito alle varie serie, oltre a quelle vittoriose GT che sono in atto da tempo, dovrebbe essere comunicata quanto prima.

Di sicuro il marchio di fabbrica Ferrari farà la differenza e anche se qualcuno oggi è (giustamente) preoccupato per il proprio posto di lavoro, da Maranello trapela serenità e ottimismo per il futuro dato che nessuno verrà lasciato a piedi

Di sicuro il marchio di fabbrica Ferrari farà la differenza e anche se qualcuno oggi è (giustamente) preoccupato per il proprio posto di lavoro, da Maranello trapela serenità e ottimismo per il futuro dato che nessuno verrà lasciato a piedi. Anzi, potrebbero aprirsi interessanti prospettive e un allargamento di orizzonti. Quindi, non solo F.1 ma anche tanto altro bolle in pentola. Basta avere pazienza.



Fonte notizia: https://www.youtube.com/watch?v=CsoUj7du820


samuel giovanni piazza |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Giuseppe Franco Ferrari, professore universitario di diritto


Avvocato e rinomato professore dell’Università Bocconi, Giuseppe Franco Ferrari è titolare dello studio Ferrari


Massima flessibilità e prezzi vantaggiosi: adesso è il momento giusto per prenotare i voli per la prossima estate con Aer Lingus.


Vincenzo Pompeo Bava: Corte Ue a Spagna, "Liberi Junqueras, come eurodeputato gode di immunità"


TakeGroup realizza con Faster la creatività per EMO Milano 2021, fiera leader nell’industria manifatturiera


FRENZEL “CITTADINO ONORARIO” DELLA VAL DI FIEMME


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ANGELO MERLINO a Palmi trasporti ecco chi sono le migliori aziende del sud

ANGELO MERLINO a Palmi trasporti ecco chi sono le migliori aziende del sud
ANGELO MERLINO a Palmi vanta di una lunga esperienza nel settore trasporti, operante dal 2013 nel settore degli autotrasporti Nazionali, depositi conto terzi e prestazioni di manodopera. La nostra Ditta si occupa principalmente del trasporto con mezzi idonei gran volume tra cui Bilici, Motrici e Furgoni. ANGELO MERLINO di Palmi autotrasporti Nazionali coniuga grande esperienza accumulata in più di mezzo secolo di attività, con la capacità di essere tecnologicamente all'avanguardia al fine di garantire al cliente massima soddisfazione per l'elevata professionalità del servizio. ANGELO MERLINO a Palmi vanta di una lunga esperienza nel settore trasporti, operante dal 2013 nel settore degli autotrasporti Nazionali, depositi conto terzi e prestazioni di manodopera. La nostra Ditta si occupa principalmente del trasporto con mezzi idonei gran volume tra cui Bilici, Motrici e Furgoni. ANGELO MERLINO di Palmi autotrasporti Nazionali coniuga grande esperienza accumulata in pi (continua)

Samuel Piazza piena La manifestazione di Parigi ha avuto inizio da Place

Samuel Piazza piena  La manifestazione di Parigi ha avuto inizio da Place
Oggi - nonostante le restrizioni anti contagio imposte dal governo nella lotta al Coronavirus - si sono svolte in tutto il Paese manifestazioni per rendere omaggio a Samuel Paty, Oggi - nonostante le restrizioni anti contagio imposte dal governo nella lotta al Coronavirus - si sono svolte in tutto il Paese manifestazioni per rendere omaggio a Samuel Paty, il professore di storia e geografia decapitato da un diciottenne ceceno, in strada in una banlieue di Parigi, venerdì scorso.  La manifestazione di Parigi ha avuto inizio da Place de la République intorno alle 15. Mi (continua)

samuel Piazza: Grande Fratello Vip l'uomo dietro i Elisabetta Gregoraci

samuel Piazza: Grande Fratello Vip l'uomo dietro i Elisabetta Gregoraci
Ha tradito Flavio Briatore con me". A gettare discredito su Elisabetta Gregoraci è il suo ex manager, Francesco Chiesa Soprani, intervistato da Nuovo. "Non ho avuto una relazione stabile con lei, ma è vero che abbiamo avuto dei rapporti intimi. L'ultimo è stato poco più di un mese dopo il suo fidanzamento con Briatore". Una bella botta per la showgirl calabrese, ancora impegnata nel Grande Fratello Vip. Ha tradito Flavio Briatore con me". A gettare discredito su Elisabetta Gregoraci è il suo ex manager, Francesco Chiesa Soprani, intervistato da Nuovo. "Non ho avuto una relazione stabile con lei, ma è vero che abbiamo avuto dei rapporti intimi. L'ultimo è stato poco più di un mese dopo il suo fidanzamento con Briatore". Una bella botta per la showgirl calabrese, (continua)

Samuel Piazza: Quando Adua ha letto che al Grande Fratello Vip ci sarebbe stato anche Massimiliano, non voleva più partecipare"

Samuel Piazza: Quando Adua ha letto che al Grande Fratello Vip ci sarebbe stato anche Massimiliano, non voleva più partecipare
Quando Adua ha letto che al Grande Fratello Vip ci sarebbe stato anche Massimiliano, non voleva più partecipare". La mamma di Adua del Vesco, Giuseppina Cannavò, si è confidata con Chi, facendo riferimento anche al finto rapporto della figlia con l'ex Massimiliano Morra: "Io pregavo affinché non andasse, ho pianto tanto perché speravo che rifiutasse. Prima del reality era serena. Lavorava e studiava Teologia con voti alti. A Milano ha fatto di tutto nella sua seconda vita: cameriera, commessa, dipendente di una rosticceria, di tutto. Ma era serena. E i suoi occhi erano quelli di Rosalinda (il vero nome di Adua), piena di vita". Quando Adua ha letto che al Grande Fratello Vip ci sarebbe stato anche Massimiliano, non voleva più partecipare". La mamma di Adua del Vesco, Giuseppina Cannavò, si è confidata con Chi, facendo riferimento anche al finto rapporto della figlia con l'ex Massimiliano Morra: "Io pregavo affinché non andasse, ho pianto tanto perché speravo che rifiutasse. Prima d (continua)

Filippo Manelli Il progetto di ricerca ARTE | MODA ARCHIVE del Centro Arti Visive

Filippo Manelli Il progetto di ricerca ARTE | MODA ARCHIVE del Centro Arti Visive
Il progetto di ricerca ARTE | MODA ARCHIVE del Centro Arti Visive dell'Università degli Studi di Bergamo sviluppa per la prima volta a livello internazionale un archivio di immagini relative a dipinti datati dall'inizio del XIV alla fine del XIX secolo, documenti iconografici imprescindibili per la conoscenza della moda e del costume e della loro evoluzione nel corso (continua)