Home > Sport > La casentinese Liguri convocata al raduno della nazionale di karate

La casentinese Liguri convocata al raduno della nazionale di karate

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

La casentinese Liguri convocata al raduno della nazionale di karate


Una casentinese tra le maggiori promesse del karate italiano. L’avvio della nuova stagione dell’Accademia Karate Casentino è stato impreziosito dalla convocazione di Elisa Liguri al raduno collegiale della nazionale giovanile in programma sabato 3 e domenica 4 ottobre a Napoli. L’atleta del 2004 è rientrata nella ristretta cerchia di ragazze che, selezionate per i risultati ottenuti nel 2019, saranno seguite dai tecnici federali che ne monitoreranno la crescita per un eventuale inserimento nelle squadre azzurre che parteciperanno ai prossimi Europei e Mondiali della categoria Juniores.

La chiamata di Liguri è arrivata in virtù del bronzo vinto lo scorso anno ai Campionati Italiani Juniores nei -80kg che, insieme all’oro conquistato ai Campionati Italiani Cadetti, le ha permesso di imporsi ai massimi livelli del karate giovanile italiano e di meritare le prime partecipazioni ai ritiri della nazionale. Il raduno di inizio ottobre rappresenterà il primo appuntamento ufficiale dopo lo stop per l’emergenza sanitaria e proporrà un momento di confronto di altissimo livello tra i migliori atleti di ogni categoria di peso, con la casentinese che in vista di questa convocazione ha intensificato gli allenamenti portati avanti a Rassina insieme ai maestri Filippo Oretti e Luca Boldrini. L’obiettivo, infatti, è di convincere i tecnici federali delle proprie potenzialità e di dimostrare di poter ambire al debutto in una manifestazione internazionale. «I corsi di karate nella nostra palestra di Rassina - commenta Boldrini, presidente dell’Accademia Karate Casentino, - sono ripresi da pochi giorni con le lezioni a partire dai bambini di quattro anni, ma i nostri agonisti hanno continuato ad allenarsi anche sotto il sole estivo. Tra di loro era presente anche Liguri che si presenterà al raduno nelle migliori condizioni di forma con l’obiettivo di consolidare i grandi risultati ottenuti nel 2019 e di entrare stabilmente in nazionale. La sua presenza in azzurro è motivo di orgoglio per la nostra società e, in generale, per l’intero Casentino».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Mi sono sentito un campione il giorno che vinsi una competizione di karate


La casentinese Elisa Liguri è campionessa italiana di karate


Tre atleti dell’Accademia Karate Casentino convocati al raduno della nazionale


L’Accademia Karate Casentino è la seconda miglior società della Toscana


La casentinese Liguri vince il bronzo ai Campionati Italiani di karate


Tre atlete casentinesi volano ai Campionati Italiani Cadetti di karate


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”

Positive due addette alla lavanderia della Casa di Riposo “Fossombroni”
Due addette alla lavanderia interna della Casa di Riposo “V. Fossombroni” sono positive al Covid19. Tutti i dipendenti dello storico istituto cittadino sono stati sottoposti ai periodici controlli per monitorare il virus e, dai risultati dei sessantadue tamponi effettuati, due hanno evidenziato la presenza di contagio. I due casi, di cui uno a bassa carica virale, interessano operatrici ad (continua)

La Sba schiera due squadre nei campionati giovanili Silver

La Sba schiera due squadre nei campionati giovanili Silver
La Scuola Basket Arezzo schiera due squadre nei campionati giovanili Silver. L’Under16 Rosini e l’Under18 Rosini sono le formazioni che, a partire da domenica 15 novembre, scenderanno in campo nei rispettivi tornei regionali contro avversarie del resto della provincia e del resto della regione, con l’obiettivo di tenere alto l’onore della pallacanestro cittadina. I due gruppi sono stati affid (continua)

L’aretino Riccardo Pancini protagonista a “Mica pizza e fichi” di La7

L’aretino Riccardo Pancini protagonista a “Mica pizza e fichi” di La7
Un aretino protagonista a “Mica pizza e fichi”, il programma di La7 che celebra il mondo della pizza. L’appuntamento è fissato per venerdì 23 ottobre quando, a partire dalle 9.00, sarà disponibile on-line sul portale del canale televisivo un’intera puntata della trasmissione dedicata a Riccardo Pancini, titolare di Al Foghèr di Ponte alla Chiassa, che presenterà due ricette di sua creazione id (continua)

Al via la raccolta delle olive: riparte il Frantoio di San Gimignano

Al via la raccolta delle olive: riparte il Frantoio di San Gimignano
È ripartita l’attività del Frantoio di San Gimignano. L’avvio del periodo di raccolta e frangitura delle olive è coinciso con la novità della riapertura della struttura sangimignanese che, realizzata negli anni ‘80 in località Casa alla Terra e a lungo punto di riferimento per gli olivicoltori locali, era reduce da cinque anni di stop ma che è stata ora completamente ristrutturata e riqualifi (continua)

Una giornata per il benessere delle ossa alla farmacia “Mecenate”

Una giornata per il benessere delle ossa alla farmacia “Mecenate”
Una giornata dedicata al benessere delle ossa e alla prevenzione dell’osteoporosi. L’iniziativa, in programma mercoledì 21 ottobre, sarà ospitata dalla Farmacia Comunale n.6 “Mecenate” e proporrà la possibilità di sottoporsi ad un esame tenuto da un tecnico specialista per conoscere la resistenza ossea e per ottenere indicazioni sui rischi dovuti ai cambiamenti della struttura scheletrica con (continua)