Home > Cibo e Alimentazione > GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO

GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO

Cinque i vini della DOC Trasimeno premiati dal concorso dedicato al Grenache. Oro per le aziende Madrevite, Carini e Duca della Corgna, argento per Coldibetto e Nofrini


I Gamay del Trasimeno tornano a fare incetta di premi al Grenaches du Monde, concorso riservato ai migliori vini a base Grenache. Cinque le bottiglie del Consorzio Tutela Vini Trasimeno che si sono aggiudicate il trofeo: la medaglia d’oro è andata a Òscano 2018 dell’azienda agraria Carini, Divina Villa Riserva 2017 di Duca della Corgna e C’osa 2018 di Madrevite, mentre a Rosso Principe 2018 di Cantina Nofrini e a Etrusco 2015 dell’azienda agricola Coldibetto è stata consegnata la medaglia d’argento.
C’osa, 100% Gamay del Trasimeno, si conferma sul gradino più alto del podio per il terzo anno consecutivo, mentre per Òscano, blend di Gamay e Sangiovese, si tratta del secondo oro dopo quello conquistato nel 2019. Balzo in avanti invece per il monovarietale Divina Villa Riserva, che lo scorso anno era stato premiato con l’argento. “Gli ottimi risultati ottenuti al Grenaches du Monde dimostrano che il nostro lavoro di valorizzazione e rilancio di questo vitigno autoctono sta dando i suoi frutti – commenta Emanuele Bizzi, Presidente del Consorzio Tutela Vini Trasimeno – E grazie alla passione e all’impegno dei nostri soci, i vini della DOC a base Gamay del Trasimeno si stanno facendo conoscere e apprezzare sempre di più in tutto il mondo.”
Appartenente alla famiglia dei Grenache, stretto parente di Tai Rosso, Granaccia e Cannonau, il Gamay del Trasimeno si caratterizza per un colore rosso rubino luminoso, con sfumature granate e sentori intensi di lampone, amarena e mirtilli.

gamay | doc trasimeno | gamay del trasimeno | grenaches du monde | medaglia d oro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PRIMA EDIZIONE DI GRENACHE, ITALIA: IL GAMAY DEL TRASIMENO PRONTO A STUPIRE


CORCIANO CASTELLO DI VINO: TRE GIORNI PER CONOSCERE I VINI DEL TRASIMENO


GRENACHES DU MONDE 2018: TRE ORI PER IL GAMAY DEL TRASIMENO


GRENACHES DU MONDE 2019: TRE MEDAGLIE PER I VINI DEL TRASIMENO


VINITALY 2017: IL DEBUTTO DEL NUOVO ROSSO COLLI BERICI DOC


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FRATTA DI MACULAN: UNA BOTTIGLIA SPECIALE CELEBRA LE QUARANTA CANDELINE DEL SIGNORE DEI BORDOLESI

FRATTA DI MACULAN: UNA BOTTIGLIA SPECIALE CELEBRA LE QUARANTA CANDELINE DEL SIGNORE DEI BORDOLESI
L’annata 2017 rende omaggio al vino rivoluzionario realizzato da Fausto Maculan nel 1977. Riproposta la stessa bottiglia, tiratura ed etichetta in edizione limitata Fratta, il taglio bordolese emblema di Maculan in Italia e nel mondo, compie quarant’anni e l’azienda lo celebra con una bottiglia speciale. La prima annata risale al 1977, figlia dello studio e dell’estro dell’allora giovane enologo Fausto Maculan, deciso a realizzare un ambizioso progetto: creare un grande rosso in grado di competere e proporre una nuova voce nel panorama delle eccelle (continua)

CANTINA TRAMIN: NUSSBAUMER SI AGGIUDICA IL TRE BICCHIERI PER IL VENTESIMO ANNO CONSECUTIVO

CANTINA TRAMIN: NUSSBAUMER SI AGGIUDICA IL TRE BICCHIERI PER IL VENTESIMO ANNO CONSECUTIVO
Il Gewürztraminer più premiato nella storia della guida del Gambero Rosso. Una confezione speciale con vecchie annate celebrerà il traguardo Nussbaumer Gewürztraminer 2018 si aggiudica il ventesimo Tre Bicchieri consecutivo a partire dall'annata 1999. Il 18 ottobre a Roma sarà consegnato il riconoscimento durante la serata di degustazione delle etichette premiate dalla guida Vini d'Italia 2021 del Gambero Rosso. Il risultato sarà celebrato con una confezione in Edizione Speciale realizzata in soli cinquecento esemplari. Ogni cassetta c (continua)

CANTINA COLLI EUGANEI: I VINI DI VO’ VINCONO IL TRAVEL FOOD AWARD 2020

CANTINA COLLI EUGANEI: I VINI DI VO’ VINCONO IL TRAVEL FOOD AWARD 2020
Grazie ai due vini solidali, la cantina di Vo’ sostiene il suo Comune e si aggiudica il primo premio come Miglior Rilancio di destinazione enogastronomica al GIST Travel Food Award 2020 di Rimini  I vini solidali a marchio Vo’ di Cantina Colli Euganei sono il miglior progetto italiano per il rilancio del territorio e dell’enogastronomia. Il progetto dell’azienda, che per ogni bottiglia venduta consegna 10 centesimi al Comune di Vo’, ha conquistato il primo premio al GIST Travel Food Award 2020 come Miglior Rilancio di destinazione enogastronomica, consegnato in occasione della 57a edi (continua)

DOC COLLI BERICI E VICENZA: UN 2020 RICCO DI SUCCESSI

DOC COLLI BERICI E VICENZA: UN 2020 RICCO DI SUCCESSI
Ottimi riconoscimenti per i vini del Consorzio Colli Berici e Vicenza dalle guide Gambero Rosso, Slow Wine e Luca Maroni, al concorso Grenaches du Monde e su Decanter I vini del Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza si fanno strada tra i più apprezzati a livello nazionale e internazionale. Le due DOC vicentine possono infatti vantare quest’anno riconoscimenti a sette cantine del territorio, celebrate in Italia dalle guide vini Gambero Rosso, Slow Wine e Luca Maroni e all’estero dalla prestigiosa rivista inglese Decanter, oltre al concorso Gr (continua)

MERCATO DEI VINI FIVI: RINVIATO AL 2021 L’EVENTO DI PIACENZA, APPUNTAMENTO NELLE CANTINE

MERCATO DEI VINI FIVI: RINVIATO AL 2021 L’EVENTO DI PIACENZA, APPUNTAMENTO NELLE CANTINE
La decisione presa dopo l’aggravarsi della situazione di emergenza Covid. Il 29 novembre Una domenica dal Vignaiolo nelle cantine e tre Mercoledì da Vignaioli nei Punti di Affezione La decima edizione del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti a Piacenza è stata rimandata al 2021 a causa dell’aggravarsi della situazione emergenziale legata al Covid-19. La decisione della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti è stata presa, in accordo con Piacenza Expo, considerando l’attuale aumento dei contagi e il periodo in cui si sarebbe svolto il Mercato.Do (continua)