Home > Sport > ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO

scritto da: Newspower | segnala un abuso

ALPE CIMBRA: TEAM RELAY TRICOLORE A BOLZANO 1. LOMBARDIA E PIEMONTE COMPLETANO IL PODIO

Rungger, Bacher, Auer, Hanni e Illmer vincono i Campionati Italiani MTB Team Relay XCO Lombardia 1 spodestata all’ultimo giro Terzo posto insperato per Piemonte 1 a 1’22’’ dai vincitori Domani ultima tappa della Coppa Italia Giovanile XCO


Con la stagione sciistica alle porte, l'Alpe Cimbra si appresta a chiudere nell'arco di questo weekend le competizioni 2020 relative alla mtb, nello specifico al cross country giovanile. Oggi, in una giornata uggiosa e dalle temperature piuttosto rigide, i ragazzi delle categorie Esordienti ed Allievi si sono sfidati a colpi di pedale per la conquista del Campionato Italiano Team Relay per Comitati Regionali XCO. Il percorso di 3.5 km e 150 metri di dislivello ricavato nei boschi dell'altopiano cimbro grazie all'impegno dei dirigenti dello Sci Club Millegrobbe - coadiuvati dalla grande esperienza dei tecnici della società ciclistica SSV Colle della Val Casies e dalla collaborazione della APT Alpe Cimbra e del Comune di Lavarone - ha messo a dura prova gli atleti che hanno trovato un tracciato molto veloce ed in grado di fare molta differenza.

Una gara dai risvolti incredibili, che fino all'ultimo ha saputo regalare emozioni. A prevalere è stato il comitato di Bolzano 1 con i suoi 5 alfieri, nell'ordine Daniel Rungger, Hannes Bacher, Sophie Auer, Alexandra Hanni e Matthias Illmer, capaci di chiudere la prova in 1h03'34'', confermando il trionfo del 2019. I ragazzi altoatesini non hanno però avuto vita facile, visto che al terzo passaggio sul traguardo si trovavano in quinta posizione e che alla partenza dell'ultimo frazionista avevano più di un minuto e mezzo da recuperare. A 30'' e con più di qualche rimpianto sono giunti i ragazzi del comitato Lombardia 1, tra le cui fila spiccavano i nomi dei neo campioni italiani Nicolas Milesi e Valentina Corvi, rispettivamente primo e ultima frazionista, oltre a Davide Donati, Marco Guercilena e Arianna Bianchi. I rimpianti sono presto spiegati, perché dopo i primi 4 giri passati al comando, Milesi e compagni assaporavano già il gusto di una medaglia d'oro più che meritata, tolta solo nel finale dai ‘diavoletti’ bolzanini. Infine sul terzo gradino del podio sono saliti gli atleti del comitato Piemonte 1 con nell'ordine Edoardo Renna, Tommaso Bosio, Greta Demichelis, Vittoria Calderoni e Marco Betteo. Un podio che alla vigilia sembrava insperato persino per i diretti protagonisti, ma che con grande spirito di sacrificio hanno saputo ottenere concludendo in 1h04'56'' a 1'22'' dai vincitori.

Domani a partire dalle ore 9 fino al tardo pomeriggio, sempre nella splendida cornice trentina dell'Alpe Cimbra a Lavarone, si svolgeranno le gare Esordienti ed Allievi dell'ultima prova di Coppa Italia Giovanile XCO che assegnerà il titolo di campione d'Italia. Gli esperti annunciano un brusco calo delle temperature, ma i giovani ragazzi del cross country con le loro sfide bollenti faranno di tutto per riscaldare l'ambiente. L'Alpe Cimbra è... amica dello sport.

Info: www.alpecimbra.it

Classifica team relay

1) Bolzano 1 (Illmer Matthias, Bacher Hannes, Rungger Daniel, Hanni Alexandra, Auer Sophie) 01:03:34,316; 2) Lombardia 1 (Donati Davide, Milesi Nicolas, Guercilena Marco, Bianchi Arianna, Corvi Valentina) 01:04:04,814; 3) Piemonte 1 (Betteo Marco, Renna Edoardo, Bosio Tommaso, Demichelis Greta, Calderoni Vittoria) 01:04:56,793; 4) Liguria 1 (Cortesi Carlo, Rolando Joann, Tirasso Emanuele, Rizzo Vittoria, Celestino Marika) 01:05:35,465; 5) Bolzano 2 (Paccagnella Elian, Engele Felix, Pallweber Jana, Hofer Tobias, Auer Anna) 01:05:57,520


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/CampITA_COPPAItalia_MTB_Lavarone/Comunicati/CampITA_COPPAItalia_MTB_Lavarone_comu.htm


sport | mtb | lavarone | bolzano | piemonte | lombardia | bike | team relay |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

100 KM DEI FORTI UN MESE AL VIA, ALPE CIMBRA DA VIVERE IN MOUNTAIN BIKE


CMP presenta la sua Heritage Ski Capsule ispirata a Mondrian


GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


IL GIIR DI MONT AFFILA I COLTELLI, TRA UN MESE SI CORRE NEL CIELO PREMANESE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CAMPIONATI SPRINT E TEAM SPRINT A CLUSONE. LO SCI CLUB “OLTRE CPA” ORGANIZZA IN TRICOLORE

CAMPIONATI SPRINT E TEAM SPRINT A CLUSONE. LO SCI CLUB “OLTRE CPA” ORGANIZZA IN TRICOLORE
Il 23 e 24 gennaio gare a Clusone sulla pista della Coppa del Mondo degli anni 2000 Organizzazione dello SC Oltre CPA in collaborazione con lo SC 13 Clusone Ci saranno tutti i migliori atleti azzurri, Pellegrino compreso. Spettacolo assicurato... in TV Partner privilegiati la Regione Lombardia e la Cancro Primo Aiuto Onlus Mentre la Coppa del Mondo si sta concentrando sul Tour de Ski, c’è ci sta preparando una bel palcoscenico per gli sprinter italiani. Lo Sci Club Oltre CPA di Monza in collaborazione con lo Sci Club 13 Clusone, infatti, propone per il 23 e 24 gennaio i Campionati Italiani, in prova unica, sia sprint che team sprint.Gare sicuramente spettacolari, in una location che ha trascorsi importanti. Clusone (continua)

UNO SKIRI TROPHY DIVERSO MA SPECIALE. ARRIVA IL NULLA OSTA DELLA PROTEZIONE CIVILE

UNO SKIRI TROPHY DIVERSO MA SPECIALE. ARRIVA IL NULLA OSTA DELLA PROTEZIONE CIVILE
La Protezione Civile ha dato il nulla osta al GS Castello per il 38° Skiri Trophy XCountry Il 23 e 24 gennaio in Val di Fiemme gare a porte chiuse per le categorie Ragazzi U14 e Allievi U16 Skiri-Kinder… non si cambia, iniziativa “Kinder Joy of Moving” confermata anche nel 2021 Nicoletta Nones orgogliosa del lavoro svolto: “Cogliamo il bello dalle piccole cose” “La Protezione Civile ha detto sì… ma con riserva”. La citazione, ovviamente rivisitata in chiave ironica, è presa da una nota pubblicità degli anni ’90, ma il concetto è proprio questo. La Protezione Civile ha dato il nulla osta al comitato organizzatore GS Castello per l’organizzazione della 38.a edizione di Skiri Trophy XCountry, ma la riserva è d’obbligo e d’attualità al giorno d’oggi. I proto (continua)

DOBBIACO “LANCIA” IL TOUR DE SKI. LO SCI ‘NORDIC’… ARRIVA NELL’ARENA

DOBBIACO “LANCIA” IL TOUR DE SKI. LO SCI ‘NORDIC’… ARRIVA NELL’ARENA
A Dobbiaco è tutto pronto per il Tour de Ski con la due giorni in Alta Pusteria Martedì 5 gennaio individual skating, mercoledì 6 pursuit in tecnica classica Alexander Bolshunov e Jessica Diggins leader della classifica generale Gerti Taschler esprime soddisfazione alla vigilia delle due giornate di sci di fondo a Dobbiaco Il treno è lanciato e prosegue la sua corsa. A Dobbiaco è tutto pronto per il Tour de Ski che, dopo la tre giorni svizzera in Val Müstair, si appresta ad affrontare la prima tappa altoatesina, delle due in programma, in Alta Pusteria. Nelle giornate di domani e mercoledì alla Nordic Arena si correranno rispettivamente la individual skating e la pursuit a tecnica classica sulle distanze di 10 e 15 (continua)

BUONE NUOVE DALLA GRAN FONDO VAL CASIES. ISCRIZIONI ONLINE E PARTENZE SCAGLIONATE

BUONE NUOVE DALLA GRAN FONDO VAL CASIES. ISCRIZIONI ONLINE E PARTENZE SCAGLIONATE
Mai una cancellazione, la 38.a edizione della GF Val Casies sarà il 20 e 21 febbraio 2021 Novità per iscrizioni e gruppi di partenza con massimo 100 atleti per griglia Percorsi da 30 e 42 km per entrambe le tecniche e formula “Just for Fun” per i non agonisti 28.a edizione “Mini Val Casies” dedicata alle giovani promesse dello sci di fondo In Valle di Casies si attende solo il weekend del 20 e 21 febbraio 2021 quando, sulle nevi altoatesine, prenderà il via la 38.a edizione della Gran Fondo Val Casies, la maratona di sci di fondo che ha fatto breccia nel cuore degli amanti delle ‘long distance’. Un appuntamento fisso per atleti, amatori e fedelissimi che dura ormai dal 1984, anno della prima edizione, e che nel tempo ha saputo (continua)

GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA

GIOVANI BIKERS SULLE ORME DI… FREUD. LA MTB IMPENNA SULL’ALPE CIMBRA
Finale di Coppa Italia Giovanile a Lavarone: freddo, un po’ di pioggia e un pizzico di sole L’aretino Bartolini “smuovendo le potenze dell’inferno” vince al fotofinish in impennata Un podio tutto altoatesino con Hanni, Pallweber e Auer Percorso bello, duro, per una nuova gara destinata a diventare una classica “Se non riuscirò a piegare gli dei del cielo, smuoverò le potenze dell'inferno”... è solo una delle innumerevoli citazioni che ci ricordano Sigmund Freud, il quale adorava trascorrere le proprie vacanze nel magnifico territorio dell'Alpe Cimbra, sulle rive del Lago di Lavarone. Proprio in questa località è stato allestito dai dirigenti dello Sci Club Millegrobbe, in collaborazione con l'APT A (continua)