Home > Musica > Un tributo a Manchester : "A Garden In My Bedroom", la voce di Darquette!

Un tributo a Manchester : "A Garden In My Bedroom", la voce di Darquette!

scritto da: White Dolphin Records | segnala un abuso

Un tributo a Manchester :

Le due tracce contenute in “A Garden In my Bedroom” della vocalist lucchese Patrizia Anzevino (alias Darquette), ripercorrono i suoi ricordi come una fonte di inesauribile ispirazione , anteponendo alle sequenze elettroniche la sua voce dall’ acuto sopranile.


Darquette – “A Garden In My Bedroom” WDR10
Dolcezza e romanticismo.

Un giardino nella sua camera. Così é intitolato questo tributo a questa storica band. Ogni volta che si ascoltano le loro canzoni é come fosse la prima volta. Sembra di scappare dai guai e dalla malinconia. E’ il tentativo di fuggire e di chiudere le porte del giardino, avendo il coraggio di guardarsi dentro portandosi via da qui. E’ coraggioso chiedere aiuto altrove e a volte.

Il colore blu, amoroso e carezzevole dell’ Art Work, ricalca il “sogno” e l’ immaginazione sulla riflessione del rapporto tra vita e amore. Sulle loro canzoni , si è specchiata un intera generazione. Ma l’ impatto delle opere musicali e poetiche degli Smiths che ha avuto nella cultura britannica (e non solo), é tuttora sempre tangibile.

Come l’ interpretazione delle due tracce contenute in “A Garden In my Bedroom” della vocalist lucchese Patrizia Anzevino (alias Darquette), ripercorrono i suoi ricordi come una fonte di inesauribile ispirazione , anteponendo alle sequenze elettroniche la sua voce dall’ acuto sopranile.

Il tributo si apre con con la magica e orchestrale “There Is A Light That Never Goes Out”, scivolando nella secoda parte della sintetica “How Soon Is Now”. Prodotto , registrato dalla Ramkard e pubblicato dalla net label alternativa White Dolphin Records, “A Garden In my Bedroom” è disponibile in download e streaming nei digital store musicali.

Composers : Steven Morrissey / Johnny Marr

Testo di There Is a Light That Never Goes Out/ How Soon Is Now © Warner Chappell Music, Inc, Universal Music Publishing Group

Darquette (Patrizia Anzevino) : Voce

Ramkard : Produzione

Etichetta : White Dolphin Records

Fonte notizia: https://whitedolphin.bandcamp.com/album/a-garden-in-my-bedroom


tributo | cover | musica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

EC APRE LE PORTE DELLA SUA NUOVA SCUOLA NELLA ‘CAPITALE DEL NORD’ MANCHESTER


IL MANCHESTER UNITED SCEGLIE IL TRENTINO, CAMP ESTIVO PER ASPIRANTI “RED DEVILS” A LAVARONE


"Front 1988", il nuovo tributo di Darquette a Morrissey! @whitedolphinrecords


DUE LEGGENDE DEL PUNK INGLESE 1977 AL KEY CLUB !


Acronis diventa partner ufficiale del Manchester City Football Clubll Club


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"AUTHORITY", il nuovo programma di Alchemy Sound Radio di musica Industrial!


“Authority” il nuovo programma in radio di Kabal Apocalypse! “Authority” il nuovo programma in radio di Kabal Apocalypse!Si chiama “Authority”, il nuovo programma in onda ogni mercoledì sera alle ore 21:00 su Alchemy-SoundRadio. A cura di Alessandro Vezzoni (aka Kabal Apokalypse), la trasmissione spazia dai generi E.B.M., Techno Industry, Agrotech, e Goth di artisti e band nazionali e internazionali.AUTHORITY RADIO “Author In The City”, ha esordito mer (continua)

La nuova Compilation Summer Urban della White Dolphin Records : "KICK THE TRAUMA"

La nuova Compilation Summer Urban della White Dolphin Records :
White Dolphin Records presenta : “KICK THE TRAUMA”, la summer compilation di musica elettronica underground! Bolzano , lì 03/08/2021. Fuori per la label lucchese White Dolphin Records di Devis Simonetti, in collaborazione con la DUW Records di Davide Bolzoni e la Funeral Records di Alessandro Vezzoni , la nuova compilation estiva various artists di musica elettronica. Uscita in digitale sulla piattaforma di Bandcamp, “Kick The Trauma” raccoglie 6 artisti della scena undergro (continua)

Fuori per White Dolphin Records il nuovo digital 45 degli Stuka : "Arena"!

White Dolphin Records rilascia la nuova traccia elettronica del progetto post-industrial Stuka : “Arena” White Dolphin Records licenzia nella piattaforma digitale di Bandcamp il nuovo digital 45 del progetto mitteleuropeo Stuka!Dopo varie collaborazioni , varie compilation EBM con diverse etichette e dopo l’ ononimo album, Alfa, Beta e Gamma ritornano con questa nuova traccia. “Arena”, registrata a Udine nei Ramkard Studios e pubblicata dalla Net Label Alternativa lucchese White Dolphin Records& (continua)

"Androide", il nuovo E.p. dei Toxic Industry ft. Andrea Verona!


Fuori per Funeral Records il nuovo E.P. dei Toxic Industry ft. Andrea Verona : “Androide”! In uscita a luglio in distribuzione digitale il nuovo E.P. dei Toxic Industry : “Androide”!Licenziato dalla label toscana Funeral Records Autoproduction di Alessandro Vezzoni, il disco vede la partecipazione come featuring di Andrea Verona. L’ extended play “Androide” si suddivide in due parti. Si parte con i due brani “Hystori” e “Androide”, originalmente suonati e composti con sintetiz (continua)

Out "After Laser", il nuovo E.P. dei Devya!@whitedolphinrecords

Out
Fuori per White Dolphin Records il nuovo E.P. dei Devya “After Laser”. La nuova edizione contiene quattro singoli del progetto udinese, spaziando dal synth pop, al post – punk e alla musica EBM. Distribuito da Routenote e licenziato dalla Label alternativa White Dolphin Records, “After Laser” é il nuovo extended play del progetto udinese Devya. La nuova edizione contiene quattro singoli estrapolati da diversi album. La copertina a cura della Digitroniks Corporation é ispirata all’ album post – punk dei Section 25 “Always Now” dei fratelli Cassidy. il disco apre con il digit (continua)