Home > News > Safety Partner illustra i documenti DVR e DUVRI e le differenze esistenti tra loro

Safety Partner illustra i documenti DVR e DUVRI e le differenze esistenti tra loro

scritto da: PressMilano | segnala un abuso

Safety Partner illustra i documenti DVR e DUVRI e le differenze esistenti tra loro


Safety Partner, società di consulenza milanese specializzata in materia di salute e sicurezza sul lavoro e formazione e medicina del lavoro, ci parla dei documenti DVR e DUVRI

Milano, ottobre 2020 – DVR e DUVRI: due acronimi che indicano documenti molto importanti ai fini della sicurezza sul lavoro. Per questo i professionisti di Safety Partner, punto di riferimento dal 2003 sul territorio milanese in tema di salute e sicurezza sul lavoro, formazione e medicina del lavoro, ci parlano di questi documenti, definendo la loro funzione e le differenze che intercorrono tra l’uno e l’altro.

Il DVR è il Documento di Valutazione dei Rischi è un documento obbligatorio per tutte le aziende, salvo le ditte individuali e quelle a conduzione familiare. Scopo del DVR è sintetizzare in un documento la valutazione dei rischi sul luogo di lavoro, accompagnata dai criteri tramite i quali viene eseguita e dalle misure cautelative messe in atto. Redigendo il DVR, inoltre, il titolare dell’azienda è tenuto a specificare le figure di riferimento scelte per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro, dall’RSPP al medico competente per la sorveglianza sanitaria, fino agli addetti antincendio. 

Il DUVRI è invece l’acronimo di Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza e – sempre in base al Decreto Legislativo 81 del 2008 – deve essere redatto laddove vi è un contratto di appalto per un servizio o attività prestato da terzi all’interno dell’azienda. In questo documento prende forma la cooperazione e collaborazione prevista dal testo unico tra il committente e l’appaltatore. 

Per quanto riguarda le differenze tra i due documenti, nel caso del DVR sarà sempre il datore di lavoro, in collaborazione con il suo RSPP, a redigerlo e potrà essere consultato solo internamente all’azienda; il DUVRI, invece, deve essere compilato dal committente dell’appalto, in base alle informazioni rilevate dai due contraenti. Un’altra differenza fondamentale tra DVR e DUVRI concerne la valutazione dei rischi, che per il DVR riguarda il lavoro all’interno dell’azienda mentre per il DUVRI si riferisce ai rischi da interferenza, come per esempio quelli derivanti da specifiche modalità di esecuzione. 


safety partner | DVR | DUVRI |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Salva la tua patente in caso di infrazione: dimostra la tua innocenza


Sicurezza sul lavoro: realizzare il documento di valutazione dei rischi


Integrazione del DVR per l'emergenza COVID-19


Facciamo luce sulla sicurezza nei luoghi di lavoro


Rivoluzionare la formazione con il Safety Barcamp 2020


Safety BarCamp: un nuovo modo di apprendere la sicurezza


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Black Friday 2020: prodotti di altissima qualità in super sconto su LisolaStore.it

Black Friday 2020: prodotti di altissima qualità in super sconto su LisolaStore.it
Voglia di risparmiare con il Black Friday sulla biancheria per la casa? Allora sei nel posto giusto! Quest'anno il Black Friday 2020 LisolaStore inizia il 26 novembre e durerà diversi giorni, con delle offerte davvero vantaggiose. Voglia di risparmiare con il Black Friday sulla biancheria per la casa? Allora sei nel posto giusto! Quest'anno il Black Friday 2020 LisolaStore inizia il 26 novembre e durerà diversi giorni, con delle offerte davvero vantaggiose. Ecco 4 prodotti davvero imperdibili per questo Black Friday!DAUNEX COURMAYEUR PIUMINO SIBERIANO WARMLa qualità delle materie prime che contraddistingue l'azienda it (continua)

Difficoltà a prendere sonno e a dormire bene? Ecco alcuni consigli di Mondoflex

Difficoltà a prendere sonno e a dormire bene? Ecco alcuni consigli di Mondoflex
A tutti può capitare di passare una notte insonne, soprattutto in periodi di forte stress. L’importante, però, è che questo non accada costantemente: ci sono alcune strategie per riuscire ad addormentarsi senza fatica e trascorrere una notte serenaNovembre 2020 – Faticare a prendere sonno, svegliarsi frequentemente nel corso della notte: l’insonnia è un nemico da combattere perché può portare a di (continua)

I migliori produttori di stufe a pellet del 2020 (da Lovebrico.com)

I migliori produttori di stufe a pellet del 2020 (da Lovebrico.com)
Anche quest’anno l’arrivo della stagione fredda ci chiama a prestare attenzione al termoarredo di casa, meglio se in maniera green e sostenibile. Lovebrico ha stilato una classifica dei tre migliori produttori di stufe a pellet del 2020, disponibili online anche usufruendo dell’incentivo Conto Termico 2.0. Per avere una casa calda e accogliente anche durante i mesi invernali e le giornate più fredde, bisogna potenziare il termoarredo dell’abitazione. Oggigiorno, però, è necessario avere un occhio di riguardo per la salute del pianeta: ecco perché è importante optare per metodi di riscaldamento alternativi a quelli più tradizionali.Il riscaldamento con la stufa a pellet, infatti, è un metodo rivoluzi (continua)

Renord spiega quali sono i principali interventi di manutenzione per l'auto e come procedere

Renord spiega quali sono i principali interventi di manutenzione per l'auto e come procedere
Ecco gli interventi di manutenzione per mantenere la propria vettura in perfetta salute e viaggiare in sicurezzaMilano, novembre 2020. La manutenzione della propria vettura è una pratica che dovrebbe essere rispettata rigorosamente da ogni automobilista. Procedere ad effettuare controlli ad intervalli di tempo regolari consente non solo di prolungare la vita dell’auto, ma anche di viaggiare a bord (continua)

Safety Partner: sicurezza e salute dei lavoratori con la digitalizzazione del mondo del lavoro

Safety Partner: sicurezza e salute dei lavoratori con la digitalizzazione del mondo del lavoro
Il processo di digitalizzazione sta inesorabilmente trasformando anche il mondo del lavoro, cambiandone tempi, luoghi e modalità: quali benefici porta? E quali rischi può comportare per chi lavora in azienda?Milano, novembre 2020 – Nell’era della cosiddetta Gig Economy sono sempre di più i lavoratori digitali, cioè coloro che operano in aziende perlopiù funzionanti tramite piattaforme digitali.Già (continua)