Home > Informatica > Personal Data punta su Worry-Free Services di Trend Micro per il rilevamento e la difesa dalle minacce alla sicurezza aziendale

Personal Data punta su Worry-Free Services di Trend Micro per il rilevamento e la difesa dalle minacce alla sicurezza aziendale

scritto da: QuorumPr | segnala un abuso

Personal Data punta su Worry-Free Services di Trend Micro  per il rilevamento e la difesa dalle minacce alla sicurezza aziendale

Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione e la business continuity dei sistemi IT, annuncia la disponibilità a catalogo della suite Worry-Free Services di Trend Micro, una soluzione completa che utilizza una combinazione di tecniche avanzate di protezione dai rischi per eliminare le lacune di sicurezza in tutte le attività degli utenti sull'endpoint e oltre.


Con l'obiettivo di dare più potere e autonomia ai team di SOC (Security Operations Center) e di sicurezza delle aziende, Personal Data propone Trend MicroT XDR, che offre funzionalità di rilevamento, indagine e risposta per client - server - workload in cloud - container (Docker, Kubernetes). Utilizzando una sofisticata intelligenza artificiale per raccogliere e correlare i dati di email, endpoint, server, carichi di lavoro cloud e reti, la soluzione assicura visibilità e analisi altrimenti difficoltose o addirittura impossibili.

"Nonostante la crescente attenzione alla sicurezza le aziende italiane non investono ancora abbastanza con mirate pianificazioni anticipate in questo comparto ", commenta Giuliano Tonolli, amministratore delegato di Personal Data. "Tra le varie soluzioni di security che proponiamo ai nostri clienti, la suite Worry-Free Services è sicuramente un valido supporto per tutte le imprese che possono scegliere tra quattro livelli di protezione dalle minacce, secondo le proprie esigenze. In particolare, XDR è un prodotto che identifica prima gli avvenimenti con rilevamenti correlati e threat intelligence integrata, di assoluto supporto per i SOC che possono così contenere le compromissioni riducendo al minimo la pericolosità".

Analisi delle cause e valutazione degli impatti

-        Con XDR si ottiene una visibilità completa sul vettore di attacco, sulla diffusione e sulle dimensioni dell'impatto delle minacce avanzate. Il personale che si occupa di rispondere agli incidenti può eseguire rapidamente le valutazioni dell'effetto, determinare la fonte del rilevamento e adottare misure proattive per correggere e aggiornare la sicurezza.

-        La stratificazione nell'intelligence contro le minacce mondiali fornisce agli investigatori chiarezza, assistenza e un database completo di informazioni sulle minacce.

-        Con XDR, l'analisi degli endpoint può essere eseguita nel contesto di altri livelli di sicurezza, permettendo a SOC e analisti della sicurezza di eseguire analisi della causa principale, esaminare il profilo di esecuzione di un attacco (inclusi i MITRE ATT&CK TTP associati) e identificare l'ambito di impatto tra le attività partendo da un'unica fonte.

Come evidenziato anche nel report 2019 "The Sprawling Reach of Complex Threats" di Trend Micro Research, l'Italia risulta essere il paese più colpito in Europa da ransomware, settima nel mondo per gli attacchi malware e quarta per i macromalware. Tra i settori più colpiti a livello globale vi sono quello della sanità, del pubblico e dell'istruzione con oltre 700 organizzazioni attaccate in tutto il mondo. Un altro trend che si mantiene in costante crescita è quello delle vulnerabilità, dove nel 2019 la Zero Day Initiative Trend Micro ha scoperto il 171% di vulnerabilità critiche in più rispetto all'anno precedente.


Fonte notizia: https://www.personaldata.it/


sicurezza | client | server | workload cloud | Container |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Robinson Jr.


Lo strano caso del Dottor Chances


La vita in piazza di Maria Concetta Distefano


Movimento Network Marketing


La montagna in salute


Delirium di Postremo Vate


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage di ultima generazione di NetApp

Personal Data assicura a Bea Technologies continuità e sicurezza dei servizi con lo storage di ultima generazione di NetApp
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project ha realizzato un progetto che ha permesso a Bea Technologies di semplificare e automatizzare l'infrastruttura IT con lo storage avanzato di NetApp, player di riferimento nel campo dei dati per cloud ibrido. Bea Technologies SPA è una eccellenza italiana che dal 1961 produce filtri e sistemi di filtrazione automatici per il trattamento di liquidi e gas compressi. Grazie a una costante ricerca nel campo delle tecnologie e dei materiali, realizza prodotti all'avanguardia nei settori Life Science, Energy Oil & Gas, Food & Beverage, Air & Gas treatment e Industry. Bea Technologies è (continua)

Provincia di Cuneo: sicurezza remota con Flowmon

Provincia di Cuneo: sicurezza remota con Flowmon
Le soluzioni di Flowmon garantiscono la sicurezza dei dispositivi, dei dati e delle reti dei dipendenti che lavorano anche da remoto La crisi globale generata dalla pandemia del COVID-19  ha creato enormi problemi nel lavoro di molte organizzazioni, in particolare degli enti pubblici. Come garantire che i servizi rimangano disponibili quando gli uffici devono essere vuoti? La Provincia di Cuneo conta circa 600.000 residenti distribuiti in 250 comuni e ha il compito di tutelare gli interessi dell'intera comunità, (continua)

Kemp acquisisce Flowmon

Kemp acquisisce Flowmon
L'acquisizione consente a Kemp di arricchire il proprio portafoglio con il monitoraggio avanzato basato sui flussi e l'analisi del traffico crittografato, per scoprire i punti ciechi della sicurezza informatica e accelerare la risposta agli attacchi verso le applicazioni. Flowmon Networks, fornitore di soluzioni avanzate per l'intelligence di rete, annuncia di essere stata acquisita da Kemp, azienda leader nella "always-on application experience" per le applicazioni aziendali [AX]. L'acquisizione permette di creare un'offerta integrata di applicazioni e servizi di sicurezza con una profonda visibilità della rete e una capacità di risposta automatica ai pr (continua)

Flowmon Networks annuncia la disponibilità di Flowmon ADS 11

Flowmon Networks annuncia la disponibilità di Flowmon ADS 11
L'ultima release è stata riprogettata per offrire massima scalabilità, informazioni prive di rumore di fondo e una user experience ancora più fluida Flowmon Networks, fornitore di soluzioni avanzate per l'intelligence di rete, annuncia la disponibilità di Flowmon ADS 11. L'ultima versione offre una migliore user experience, un consistente aumento delle prestazioni, una più nitida comprensione degli eventi senza rumori di fondo e reporting in tutti gli ambienti, aiutando i team di sicurezza a ridurre i carichi di lavoro manuali senz (continua)

Arianna Arcaro guida la sede commerciale di Vicenza di Personal Data

Arianna Arcaro guida la sede commerciale di Vicenza di Personal Data
Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione e la business continuity dei sistemi IT, annuncia la nomina di Arianna Arcaro a sales manager Area Nord/Est della nuova sede commerciale di Vicenza. Personal Data, system integrator bresciano del Gruppo Project, focalizzato su soluzioni per la virtualizzazione e la business continuity dei sistemi IT, annuncia la nomina di Arianna Arcaro a sales manager Area Nord/Est della nuova sede commerciale di Vicenza. In questi difficili mesi appena trascorsi, Personal Data non si è mai fermata e ha continuato a fornire il supporto ai client (continua)