Home > Arte e restauro > I quadri-microcosmi visionari di Graziano Ciacchini in mostra online curata da Elena Gollini

I quadri-microcosmi visionari di Graziano Ciacchini in mostra online curata da Elena Gollini

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

I quadri-microcosmi visionari di Graziano Ciacchini in mostra online curata da Elena Gollini


Il pittore-poeta Graziano Ciacchini è stato inserito sulla piattaforma delle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini con un gruppo di 20 opere salienti e rilevanti, che tracciano al meglio la sua impeccabile padronanza scenica e narrativa. La mostra si intitola “Microcosmi visionari” recuperando una definizione particolarmente calzante e qualificante, che ben si sposa e si concilia con gli intenti espressivi e le aspirazioni comunicative del talentuoso artista toscano. La Dott.ssa Gollini volendo delineare alcune delle peculiari note distintive del suo operato creativo ha spiegato: “Forme, spazi e colore sono le componenti essenziali di un'immagine pittorica. È sempre stato così per ogni espressione artistica e per ogni interpretazione che un pittore abbia voluto realizzare. Anche i grandi maestri esponenti del figurativo, dal figurativo classico al neofigurativo, si sono necessariamente adeguati a tali esigenze per ogni loro raffigurazione. Non si discosta da queste linee guida Graziano, che proprio nella forma, nello spazio e nel colore, realizza e pone in essere la creatività della sua stessa concettualità pittorica. Per Graziano assume importanza il connubio delle forme interamente rapportate per dare uniformità e omogeneità alle campiture orizzontali e verticali riferite alle figurazioni rappresentate. Lo spazio, a differenza della tradizionale pittura figurativa, si allarga e si dilata espandendosi all'infinito e si prolunga attraverso l'immaginazione ben oltre i limiti circoscritti della tela e del supporto pittorico. Il colore vivacizza e ravviva ogni composizione infondendo nelle immagini evocate emozioni a non finire. Le emozioni e le sensazioni percettive prevalgono sull'oggettualità visiva, offrendo al fruitore l'opportunità di entrare nel magico mondo della fantasia, dei sogni, di entrare nel mondo meraviglioso e speciale di quelle realtà che fanno parte di noi stessi e che noi riusciamo a percepire nell'intimo e che soltanto pochi validi e perspicaci artisti come Graziano sono capaci di proporci in appaganti splendide visioni pittoriche-microcosmi in commistione. Graziano tramite la pittura ritrova il proprio tempo di riflessione, nella densità corposa dei momenti, nelle tensioni dinamiche interiori che traduce in colore, materia, segno, figura. È così che ogni opera assume e acquista il valore di una rivelazione, nel significato proprio dal disvelamento di verità che si palesano in primis e che Graziano poi di rimando pone all'osservatore. Dinanzi ai luminosi giochi cromatici e agli effetti di luce e di chiaroscuro si recepisce e si carpisce qualcosa che proviene da dentro l'essenza dell'opera, una scossa che percuote i sensi e al contempo un silenzio che invita a concentrarsi sulla visione, a lasciarsi totalmente permeare da essa come dentro un limbo protettivo e rassicurante”.

VISITA LA MOSTRA:

https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/microcosmi-visionari-graziano-ciacchini/


Fonte notizia: https://lemostreonlinedielenagollini.wordpress.com/microcosmi-visionari-graziano-ciacchini/


graziano ciacchini | ciacchini | artista | mostra | online | mostre | opere | personale | toscana | toscano | opera | microcosmi | visionari | arte | elena gollini | gollini | italia | italiano |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il senso profondo dell'azione creativa di Graziano Ciacchini


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


Graziano Ciacchini artista sempre in evoluzione


Graziano Ciacchini conclude con ottimi riscontri la mostra personale a Bolgheri


L'immediata espressività della pittura di Graziano Ciacchini


Emozioni allo stato puro nella pittura di Graziano Ciacchini


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Daniel Mannini: arte pittorica di guizzante apertura mentale

Daniel Mannini: arte pittorica di guizzante apertura mentale
 “La potente espressività artistica dell'arte pittorica di Daniel Mannini è la sintesi allusiva dell'immagine di un bambino dalla fanciullesca felicità e dalla vivace fantasia, che con stupore e sorpresa si sofferma ad ammirare estasiato e incantato la realtà circostante profondendosi in suggestive emozioni di trasporto. Ciò non significa ovviamente, che la pittura di Daniel abbia delle (continua)

Daniel Mannini: dipingere per descrivere il mondo

Daniel Mannini: dipingere per descrivere il mondo
 All'interno del panorama pittorico attuale le espressioni stilistiche sono molteplici e si manifestano con linguaggi e registri comunicativi differenziati e molto eterogenei, che palesano le differenze di pensiero e di valutazione, gli ideali e i valori cardine di riferimento, le prospettive che rimandano a contenuti passati, presenti, futuri e futuribili e offrono degli spunti di rifl (continua)

Davide Quaglietta: una pittura di intensa proiezione umana

Davide Quaglietta: una pittura di intensa proiezione umana
Cimentarsi nell'arte pittorica ai giorni nostri consente certamente delle prerogative e delle opportunità, che si snodano su più ambiti applicativi e diventano estendibili e orientabili con grande dinamismo di vedute e di prospettive. L'importante è comunque sempre tenere ben saldi come pilastri di fondamento prioritari, quegli ideali e quei principi, che delimitano i pensieri e i sentimenti, (continua)

Davide Quaglietta: una pittura allineata al “Cogito ergo sum” di Cartesio

Davide Quaglietta: una pittura allineata al “Cogito ergo sum” di Cartesio
 La celeberrima frase “cogito ergo sum” passata alla storia e sempre attuale proclamata dal grande maestro filosofo Cartesio è da sempre fonte di ispirazione e di riflessione anche a livello artistico e conferisce una valenza ancora più rilevante alla mimesi costitutiva genetica delle opere d'arte. Davide Quaglietta con la sua corposa e variegata produzione pittorica si pone in linea con (continua)

È online il catalogo degli artisti selezionati da Elena Gollini in onore a Dante Alighieri

È online il catalogo degli artisti selezionati da Elena Gollini in onore a Dante Alighieri
«Quest'anno ricorre un anniversario, che non va assolutamente scordato, quello dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, un maestro di eccelso talento, che ha ispirato e continua ad ispirare anche oggi pensieri e riflessioni di grande intensità. I suoi scritti, primo tra tutti la Divina Commedia possiedono delle chiavi di lettura simboliche, metaforiche, allusive, mistiche, allegoriche, (continua)