Home > Arte e restauro > Il concetto temporale nella pittura di Roberto Re

Il concetto temporale nella pittura di Roberto Re

scritto da: Elenagolliniartblogger | segnala un abuso

Il concetto temporale nella pittura di Roberto Re


La Dott.ssa Elena Gollini esprimendo le sue riflessioni valutative sulla pittura di Roberto Re ha evidenziato l'importanza del concetto temporale sottolineando: “La ricerca estetica e sostanziale di Roberto si concretizza con immagini, che evidenziano una continua riflessione in merito alla capacità del linguaggio pittorico di esternare un proprio pensiero, non soltanto sul valore e sul senso dell'arte utilizzata come strumento e parametro di misurazione del tempo nella vita e nella condizione umana, dall'istante vivente all'ignoto del futuro, ma anche come riflessione sul tempo dell'arte medesima. Il tempo nella formulazione rievocativa di Roberto è formulato e declinato nei diversi e distinti momenti simbolici di prima, adesso, poi, ma soprattutto testimonia l'attesa simbolica del tempo senza fine, illimitato, poiché senza inizio e senza scansione. Roberto è il pittore della contemplazione infinita e della meditazione assoluta e incondizionata. Le immagini nella loro articolata proiezione informale astratta vanno osservate a lungo e attentamente, con la mente sgombra e il pensiero lucido e versatile. Per capire e comprendere appieno il senso della sua appassionata e indomita ricerca sperimentale bisogna contemplare, elaborare e innescare un rapporto non superficiale e non marginale, distillando l'osservazione nel contesto dell'attualità e della personale esperienza esistenziale di Roberto. Contemplazione e meditazione sono contemporanei fattori del tempo. Roberto lancia l'esortazione allo spettatore di vedere per capire, non soltanto limitandosi a guardare, ma apprendendo con cognizione piena. L'intelligenza perspicace si accorpa e si compatta con il trasporto emozionale e si fonde insieme coesa per aiutare a percepire oltre la piacevole e gradevole fattezza estetica dei quadri. È come se le opere suggerissero di avvicinarsi gradualmente e progressivamente per intavolare un dialogo approfondito con le meditazioni di Roberto, superando l'aspetto individualistico e accettando quello comunitario di approccio. Lo sviluppo dell'evoluzione espressiva di Roberto è frutto di una grande profondità di pensiero, della spiccata sensibilità e di un'intelligenza che gli consente di far emergere una personalità creativa energica, che ricorre alla simbologia astratta mantenendo sempre ben distinta la determinazione del significante da quella del significato, nella qualità estetica del contenuto. Roberto dunque realizza una commistione di opere che scavalcano il tempo fisico e il ritmo inesorabile del trascorso e del trascorrere, del futuro”.


Fonte notizia: http://www.elenagolliniartblogger.com/roberto-re/


roberto re | re | artista | artist | art | arte | blu | astratto | materico | opera | opere | parma | casaltone | elena gollini | gollini | studio del blu | mostra | exhibition | esposizione | artwork | pittura | pittore | quadro | quadri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

In libreria “Cinema e Pittura: condivisioni, presenze, contaminazioni” di Luc Vancheri edito da Negretto Editore


Il Sogno Verde sbarca a Napoli, 30 artisti nel rapporto uomo-natura tra due esclusive location


Nostos il ritorno, personale di Gerlanda di Francia


Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia inaugura il nuovo corso “green e hi-tech” di Aspi


OLTRE IL TEMPO 2017 - XV Edizione


OLTRE IL TEMPO 2019 - XVII Edizione: l'Astrattismo e il Naturalismo della pittrice Maria Oliva Tulli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paola Moscatelli: cromatismo vitale e dinamico

Paola Moscatelli: cromatismo vitale e dinamico
 “È un figurativo di grande proiezione intima e introspettiva, che accoglie in sé una radice esistenziale ed esistenzialista molto profonda, quello che avvalora e rende davvero qualificante lo stile pittorico di Paola Moscatelli artista di indiscusso calibro e spessore umano, oltre che di spiccata sensibilità comunicativa e innato talento artistico”. La Dott.ssa Elena Gollini pone l'acc (continua)

Stefano Berardino: arte ed ecologia in stretta sinergia

Stefano Berardino: arte ed ecologia in stretta sinergia
 “Sono molto compiaciuta nel vedere con quanto slancio e trasporto Stefano Berardino approda ad un passaggio, che funge da simbolico spartiacque nella sua variegata produzione pittorica, introducendo un gruppo di opere dedicate in toto all'innovativa concezione delle auto elettriche, un mercato davvero incalzante e in continua progressione, che rappresenta senza dubbio l'idea futura e f (continua)

Il messaggio ecologico sotteso nella pittura di Davide Quaglietta

Il messaggio ecologico sotteso nella pittura di Davide Quaglietta
La poetica espressiva della pittura di Davide Quaglietta nella sua dinamica fruizione interattiva di notevole spessore comunicativo, si completa attraverso l'inserimento sempre ben calibrato di messaggi, che afferiscono alla sfera sociale e collettiva e che vanno ben oltre la semplice resa di impatto estetico-formale e l'immediata percezione recettiva a livello ottico e visivo. A tal propo (continua)

Daniel Mannini: il potere subliminale dell'astrazione

Daniel Mannini: il potere subliminale dell'astrazione
 “L'estro creativo versatile e camaleontico, che è insito nell'indole artistica di Daniel Mannini gli consente e gli permette di imprimere un potere subliminale molto permeante alla componente dell'astrazione pittorica e di riuscire ad enfatizzare al meglio e appieno le molteplici e multiformi componenti narrative e sceniche, che appartengono alla costruzione e alla sintassi compositiva (continua)

La pittura di Roberto Re celebra ed esalta l'amore per la musica

La pittura di Roberto Re celebra ed esalta l'amore per la musica
Le sei opere si intitolano emblematicamente: Chitarra, Corde gialle, Fagotto, Il Corno, Sound Sax, Squillo di tromba. Attualmente, le opere pittoriche di Re possono essere acquistate anche tramite vendita online, utilizzando questi quattro canali di riferimento: singulart.com, wikiarte.com, topcontemporaryart.com, pitturiamo.com.  Un inizio anno davvero spumeggiante per Roberto Re, artista contemporaneo di volitivo talento e incalzante estro creativo, che ha deciso di cimentarsi nell'accostamento mirato ad hoc di Arte e Musica. In particolare, ha selezionato un gruppo di strumenti, che sono diventati i soggetti protagonisti delle sue poliedriche formulazioni espressive e sono stati collocati e posizionati dentro (continua)