Home > Ambiente e salute > Roma il 20 per cento dei cittadini abita in case con problemi strutturali: cresce la richiesta di soluzioni per l'efficientamento energetico

Roma il 20 per cento dei cittadini abita in case con problemi strutturali: cresce la richiesta di soluzioni per l'efficientamento energetico

scritto da: CarloLosapio | segnala un abuso

 Roma il 20 per cento dei cittadini abita in case con problemi strutturali: cresce la richiesta di soluzioni per l'efficientamento energetico

Gianluca Vento: “L'emergenza Coronavirus e il successivo lockdown hanno notevolmente accelerato la presa di consapevolezza rispetto ai temi ambientali"


In tutta Italia circa 8 milioni di cittadini (circa il 13 per cento della popolazione) vive in abitazioni con problemi strutturali, con Calabria, Sardegna e Lazio (20%) che guidano la classifica a livello regionale. Lo rivela un'indagine di SAIE, la Fiera delle costruzioni organizzata da Senaf. Risultato: anche in provincia di Roma si registra un incremento delle richieste inerenti soluzioni di ristrutturazioni ecologiche e a basso impatto, come quelle legate all'efficientamento energetico. La conferma arriva da Gianluca Vento, ingegnere che opera nella capitale dal 1999. “L'emergenza Coronavirus e il successivo lockdown hanno notevolmente accelerato la presa di consapevolezza rispetto a queste tematiche – afferma Vento -. La maggior parte delle richieste riguarda interventi di ristrutturazione o rigenerazione a livello strutturale e architettonico, isolamento termico e acustico, ponti termici. Cresce contemporaneamente anche l'attenzione verso le problematiche connesse all'inquinamento indoor. In particolare, durante i nostri sopralluoghi, ci capita spesso di dover fornire consulenze su fenomeni di umidità persistente, con conseguente formazione di muffa. Una situazione, questa, che si riscontra soprattutto negli edifici più vecchi, quelli risalenti agli anni Settanta. In genere in questo caso il mio suggerimento è quello di ricorrere a sistemi di ventilazione professionali e a vernici estremamente performanti”. Determinante, in tal senso, la partnership con Bastamuffa (https://bastamuffa.com), azienda di Milano specializzata in trattamenti di ultima generazione per contrastare ed eliminare all'origine il fenomeno. Vento conclude quindi con alcuni consigli per chi vuole migliorare la qualità della propria abitazione. “Non dobbiamo dimenticare che la casa è esattamente come una macchina e ha bisogno di manutenzione costante e periodica per evitare episodi di deterioramento che possono pregiudicare la vivibilità. Altro aspetto estremamente importante è legato al mantenimento della temperatura interna: la casa dev'essere fresca d'estate e calda in inverno”. 


Fonte notizia: https://bastamuffa.com/




Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Superbonus 110%: il 20 per cento delle famiglie afferma di volerne usufruire: anche a Roma cresce la richiesta di soluzioni per l'efficientamento energetico

Superbonus 110%: il 20 per cento delle famiglie afferma di volerne usufruire: anche a Roma cresce la richiesta di soluzioni per l'efficientamento energetico
Il 20 per cento delle famiglie italiane afferma che usufruirà sicuramente delle possibilità offerte dal Superbonus 110%. A rivelarlo è un sondaggio condotto da EMG Acqua per conto di Public Affairs Advisors. Anche a Roma crescono dunque le richieste per la nuova detrazione fiscale prevista dal Governo. Una richiesta che si lega in particolar modo al tema dell'efficientamento energet (continua)