Home > Ambiente e salute > RUBNER HOLZBAU PLURIPREMIATA AGLI AUSTRALIAN TIMBER DESIGN AWARDS 2020

RUBNER HOLZBAU PLURIPREMIATA AGLI AUSTRALIAN TIMBER DESIGN AWARDS 2020

scritto da: Dagcom | segnala un abuso

RUBNER HOLZBAU PLURIPREMIATA  AGLI AUSTRALIAN TIMBER DESIGN AWARDS 2020

L’azienda altoatesina ha vinto il primo posto e nella categoria “Stand alone structure” rispettivamente con i progetti Marrickville Library e Chadstone Link


E’ alla Marrickville Library dello studio Architecture BVN, Sydney (AUS), una straordinaria biblioteca nella cittadina di Marrickville (Australia) alla cui realizzazione ha contribuito Rubner Holzbau[1], che è andato - “per i molteplici utilizzi del legno e lo straordinario design” - il primo premio dell’Australian Timber Design Award, il concorso di design australiano che premia le grandi opere architettoniche in legno. Ma per Rubner Holzbau non è il solo riconoscimento: primo posto anche nella categoria “Stand alone structure” con il Chadstone Link.

 

Marrickville Library

Poliedrico spazio di aggregazione il cui innovativo design coniuga tecnologie all’avanguardia e sostenibilità, Marrickville Library nasce dal recupero degli spazi dismessi di un vecchio ospedale. A sostenere la struttura del tetto “a fisarmonica” di generose dimensioni e della facciata inclusi i parapetti, 54 colonne a sezione circolare di altezza compresa tra i 3 e i 9,3 metri che Rubner Holzbau ha realizzato nel suo stabilimento di Bressanone con macchinari a controllo numerico che hanno garantito una precisione millimetrica fondamentale poi per la realizzazione degli elementi in acciaio utilizzati per agevolare il fissaggio della facciata e dei parapetti alle colonne. Oltre alla realizzazione delle colonne, Rubner Holzbau si è occupata anche della fornitura delle soluzioni ibride in acciaio e legno e di quella dell’intera facciata, scandita da una fitta orditura di montanti rettilinei e curvilinei in legno lamellare tagliati a misura.


L’attenzione alla sostenibilità traspare non solo dal riuso adattivo dell‘ex edificio dell’ospedale ma dalle stesse caratteristiche del progetto dell‘edificio che dispone di impianti di ventilazione a convezione naturale e mista, pavimenti sopraelevati, sporgenze del tetto calcolate per beneficiare dell’esposizione solare, una serie di serbatoi di raccolta dell’acqua piovana e di sistema frangisole esterno. E per i materiali, si spazia dall’ utilizzo di 27.000 mattoni riciclati agli elementi in legno, tutti certificati PEFC e realizzati con legname proveniente da silvicoltura sostenibile.

Chadstone Link

Nell’ambito dello stesso concorso, Rubner Holzbau ha vinto nella categoria “Stand alone structure” con il Chadstone Link, il monumentale passaggio che collega il centro commerciale “Chadstone” con l'edificio per uffici “Tower One” e l'Hotel Chadstone del gruppo alberghiero Sofitel, il cui polo di attrazione è la volta a crociera in legno lamellare dove 31 elementi in legno di larice di dimensioni diverse di altezza compresa tra 3 e 15 metri si uniscono per creare 15 volte in legno incrociate all’apice e lì rivestite con una membrana tessile. L’opera è stata realizzata da Rubner Holzbau in sole 20 settimane.

 Con una pluri-decennale esperienza alle spalle e una produzione annuale in media di 20.000 m³ di legno lamellare, 20.000 m² di pannelli universali e 8.000 m³ di pannelli multistrato a fibre incrociate X-Lam, Rubner Holzbau è il settore più dinamico e tecnologicamente avanzato del Gruppo Rubner.




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

#POLIdesignWeek


Il Nuovo Complesso Parrocchiale sostenibile di Viareggio, firmato Rubner Holzbau


EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA


ARCHITETTURA SENSIBILE E NATURA IN CASA


Benefici per l’uomo, oltre che per l’ambiente: i vantaggi dei luoghi realizzati in legno


Il legno materiale da costruzione sostenibile per un‘Europa Climate Neutral nel 2050


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS

IN VAL SARENTINO, UNA PERLA IN BIOEDILIZIA BY RUBNER HAUS
Nel cuore dell’Alto Adige, attraverso una gola spettacolare lungo la strada che per il Passo di Pennes conduce a Vipiteno, si arriva in una valle magica, la Val Sarentino, dove due case gemelle in puro legno dominano l’omonimo paese completamente immerse nella natura: il bosco alle spalle e un immenso prato tutt’intorno. Abbarbicate su un terreno in pendenza, le due case sono tutt’uno con la (continua)

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO

LEGNO DA VIVERE, IN CASA E IN UFFICIO
Porta la firma di holzius l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione dell’abitazione privata di imprenditrice di storica falegnameria altoatesina Il futuro dell’edilizia è nel legno, il materiale più antico del mondo: lo sa bene Birgit Kager, amministratore delegato della storica falegnameria altoatesina Kager, che il legno ce l’ha nel dna di famiglia da 40 anni e che per l’ampliamento della sede aziendale e la costruzione della sua abitazione ha scelto holzius e la sua tecnica di costruzione che utilizza elementi in legno massello non (continua)

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA

EXPO 2020 DUBAI: IL NUOVO PADIGLIONE AZERBAIGIAN SI ISPIRA ALLA NATURA
Il padiglione dell’Azerbaigian ad Expo 2020 Dubai è stato ideato, progettato e realizzato da Simmetrico Network, che sta sviluppando anche l’experience design e la produzione dei contenuti della mostra centrale; Il concept, Seeds for the Future, pone l’accento sul portare consapevolezza nei visitatori rispetto all’impatto delle loro scelte individuali: solo investendo nel futuro oggi, si può (continua)

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI

UNA CASA IN PURA BIOEDILIZIA SULL’ANTICA VIA DEI BURCHIELLI
Realizzata da Rubner Haus in dialogo tra architetture antiche e soluzioni moderne Nella piccola cittadina di Noventa, ultimo paese della Riviera del Brenta, sorge un piccolo gioiello di bioedilizia, una casa dalla personalità complessa che coniuga modernità della visione architettonica con la bellezza e la storia del luogo adorno di meravigliose ville cinque, sei e settecentesche e percorso dell’antico alveo naturale dell’omonimo fiume dove i nobili del posto, nel ‘700, pe (continua)

ARCHITETTURA SENSIBILE E NATURA IN CASA

ARCHITETTURA SENSIBILE E NATURA IN CASA
Rubner Haus realizza a Vignolo un edificio che si integra perfettamente nella natura circostante. Senza disturbare l’occhio o interrompere l’armonia del paesaggio A Vignolo, in Valle Stura, una casa di legno e vetro emerge dal terreno come un germoglio perfettamente integrato nella bellezza dei boschi di faggi, castagni e betulle nei quali è immerso. In lontananza, la splendida cornice dei monti Bisalta e Monviso, di fronte la vista di una vallata. Esempio straordinario di architettura sensibile al paesaggio, l’edificio ha trasformato le limitazioni im (continua)