Home > Lavoro e Formazione > “Appuntamenti con il Petrarca” termina con un incontro sull’Archeologico

“Appuntamenti con il Petrarca” termina con un incontro sull’Archeologico

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

“Appuntamenti con il Petrarca” termina con un incontro sull’Archeologico


Un approfondimento sul percorso Archeologico chiude le iniziative di orientamento del Liceo Classico “Petrarca”. Alle 10.00 di giovedì 21 gennaio è in programma l’ultima video-intervista di “Appuntamenti con il Petrarca” che, condivisa sulla pagina facebook dell’istituto, permetterà di scoprire la nuova proposta formativa che verrà attivata a partire dall’anno scolastico 2021-2022 con l’obiettivo di accompagnare i giovani studenti nello studio del patrimonio storico, artistico e archeologico del territorio aretino. La relatrice dell’incontro sarà la professoressa Francesca Chieli che, in collaborazione con altri docenti del Liceo “Petrarca” e con la dirigente scolastica Mariella Ristori, ha strutturato l’identità e la didattica del quinquennio che caratterizzerà l’Archeologico.

L’appuntamento digitale su facebook presenterà questa proposta innovativa per la città di Arezzo che, partendo dai rudimenti dell’archeologia come disciplina, approfondirà poi in ordine cronologico le testimonianze greche, etrusche e romane, l’archeologia medievale, le scoperte archeologiche dei secoli scorsi, e la più recente archeologia industriale del ‘900 di cui sono presenti numerose testimonianze anche in città. La solida parte teorica in aula sarà arricchita da una concreta parte esperienziale dove gli alunni potranno mettersi alla prova tra stage di scavo, laboratori di scavo simulato, visite guidate, ricerche in ambito museale e attività di digitalizzazione informatica dei dati, facendo affidamento sulla sinergia con le principali realtà storiche locali.

L’approfondimento sull’Archeologico chiude l’esperienza di “Appuntamenti con il Petrarca” che, tra novembre e gennaio, ha proposto le parole di docenti e studenti che hanno presentato l’offerta formativa del Liceo Classico e Musicale in vista del nuovo anno scolastico, con interviste a tema dove sono stati illustrati i diversi potenziamenti Umanistico, Scientifico e Linguistico. Questa rassegna ha rappresentato un’alternativa ai tradizionali incontri in presenza degli Open Day motivata dalla volontà di incuriosire e di informare gli studenti di terza media in procinto di scegliere il loro futuro percorso di studi, con ogni contenuto multimediale che è attualmente disponibile sulla pagina facebook della scuola. La finalità dell’intero percorso di “Appuntamenti con il Petrarca”, dunque, è stata di fornire ai futuri alunni gli strumenti e le conoscenze per procedere con piena consapevolezza alle iscrizioni entro il termine di lunedì 25 gennaio.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Un nuovo percorso Archeologico per il Liceo Classico “Petrarca”


Simone Quinti è il nuovo presidente della Ginnastica Petrarca


Gli studenti presentano il Liceo Classico e Musicale su facebook


Alla scoperta del Liceo Classico e Musicale attraverso i social network


LANDSCAPE in mostra i paesaggi di Beggiao, Morgian e Tommasi


- Campania Palcoscenico del 4° Gran Premio Teatro Amatoriale FITA Stagione artistica 2018. (Inoltrato da Antonio Castaldo)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Informazione e solidarietà per il Calcit nel marzo delle Farmacie Comunali

Informazione e solidarietà per il Calcit nel marzo delle Farmacie Comunali
Informazione e solidarietà per il Calcit. Il nuovo mese delle Farmacie Comunali di Arezzo sarà caratterizzato dalla campagna “SosteniAmo il Calcit” che, in programma da sabato 6 a sabato 27 marzo, è motivata dalla doppia volontà di raccogliere fondi per sostenere il progetto Scudo e di valorizzare l’operato del comitato cittadino. Questo evento sarà presentato e anticipato alle 21.30 di marte (continua)

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport
Quattro squadre in campo nella nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport. Il circolo di Sansepolcro ha consegnato alla federazione le iscrizioni ai vari campionati regionali e può dunque ufficializzare i nomi dei diciassette atleti agonisti che, a partire dalla prossima primavera, saranno impegnati nelle varie categorie senior e under.I riflettori del circolo saranno orientati soprattut (continua)

La Brigata di Raggiolo ricorda il professor Giovanni Cherubini

La Brigata di Raggiolo ricorda il professor Giovanni Cherubini
La Brigata di Raggiolo ricorda con gratitudine il professor Giovanni Cherubini, scomparso a 85 anni. Il celebre studioso di storia medievale dell’Università di Firenze, nativo di Partina, ha avuto una duratura amicizia con il borgo di Raggiolo, con cui ha condiviso progetti e iniziative. Il primo libro della collana editoriale “Radici” de La Brigata di Raggiolo nacque proprio grazie al rap (continua)

Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale

Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale
Le donne come future protagoniste del mondo della programmazione e dell’informatica. Questo è il tema di un incontro in videoconferenza in programma alle 17.30 di giovedì 4 marzo che, a partecipazione libera e gratuita, configurerà un’occasione di formazione per sviluppatori, programmatori e start-up dall’Italia e dall’estero. L’evento è promosso dalla community tecnologica TechItalia Tuscany (continua)

Le Acli raccolgono le firme contro la propaganda nazi-fascista

Le Acli raccolgono le firme contro la propaganda nazi-fascista
Le Acli di Arezzo aderiscono alla mobilitazione a favore della proposta di legge di iniziativa popolare per combattere la propaganda fascista e nazista. Lunedì 22 febbraio dalle 9.00 alle 12.30, mercoledì 24 febbraio dalle 15.00 alle 18.30 e venerdì 26 febbraio dalle 15.00 alle 18.30, i locali dell’associazione in via Guido Monaco saranno sede di una raccolta di firme con cui ogni cittadino p (continua)