Home > Festival > Sanremo 2021: Ermal Meta con Napoli Mandolin Orchestra, fondono suggestioni e melodie provenienti dal Sud.

Sanremo 2021: Ermal Meta con Napoli Mandolin Orchestra, fondono suggestioni e melodie provenienti dal Sud.

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

Sanremo 2021: Ermal Meta con Napoli Mandolin Orchestra, fondono suggestioni e melodie provenienti dal Sud.

La X Eventi & Communication, società produttrice della “Napoli Mandolin Orchestra” è lieta di annunciare che giovedì 4 marzo, durante la terza serata del Festival di Sanremo, dedicata alle cover, si esibirà con il Big Ermal Meta.


La serata, dedicata alle cover ed ai duetti, cade proprio nel giorno del compleanno del celebre ed indimenticabile cantautore Lucio Dalla che sarà omaggiato con una delle canzoni più conosciute e toccanti della musica italiana dal cantante Ermal Meta con il brano “Caruso”. 

Il cantautore bolognese, Lucio Dalla ospite nella stanza dell'Hotel Vittoria a Sorrento dove Caruso aveva trascorso gli ultimi giorni di vita prima di trasferirsi a Napoli, fu talmente ispirato da quel luogo e da quel panorama che compose la sua celeberrima "Caruso". 

Con grande emozione e soddisfazione, non vediamo l’ora di esibirci sul palco dell’Ariston con il grande cantautore e musicista eclettico Ermal Meta.

Un particolare ringraziamento lo rivolgo ad Angela e Lucia Andolfo, anime della X Eventi & Communication, con le quali da anni portiamo avanti un costante lavoro di ricerca e promozione del mandolino e del repertorio della musica classica napoletana; queste le parole espresse dal Maestro Mauro Squillante, Presidente dell’Accademia Mandolinistica Napoletana. 

Per le sorelle Lucia e Angela Andolfo, questa nuova sfida è la vera e propria testimonianza dell’impegno costante e profuso di un cammino comune che nasce già negli anni passati con la realizzazione delle scorse edizioni del concerto “Mandolini sotto le stelle”, evento di spicco nel panorama delle nostre proposte. Entrambe impegnate da sempre nella produzione e proposta di spettacoli di alta professionalità e qualità artistica, mirano non solo all’intrattenimento di alto profilo, ma anche alla valorizzazione culturale del mandolino in ogni suo aspetto.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Dall’8 al 19 luglio in piazza Cattedrale con anticipazione il 4 luglio nel chiostro del Museo Paleontologico


MICHELANGELO GIORDANO: “LE STRADE POPOLARI” è il disco d'esordio dell’artista escluso da Sanremo per i “troppi voti”


Mandolini sotto l’albero 2018” tenuto dalla “Napoli Mandolin Orchestra” alla Basilica di San Sossio Levita e Martire


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Aida Satta Flores in concerto al PalaFiori di Sanremo l’ 11 febbraio ore 18,30


ASTIMUSICA 19: Asti-Piazza Cattedrale, dal 9 al 25 Luglio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

FREESTYLE AGENCI E LE SUE “FACCE DA CASTING”, IL METODO ANTI-COVID PER PROVINARE GIOVANI TALENTI.

FREESTYLE AGENCI E LE SUE “FACCE DA CASTING”, IL METODO ANTI-COVID PER PROVINARE GIOVANI TALENTI.
UN IDEA DI PIETRO BELLAIUTO TITOLARE DELLA FREESTYLE CHE PER RISPETTARE LE REGOLE ANTI COVID SI E’ INVENTATO QUESTA SOLUZIONE, CHE DA LA POSSIBILITA’ ATTRAVERSO VIDEO, DI PRESENTARSI ED ESPORRE LE ASPIRAZIONI CHE HANNO I CANDIDATI NELLO SPETTACOLO. QUESTA NUOVA FORMULA CREATA DA BELLAIUTO SOSTIENE CHE ATTRAVERSO LA FISIOGNIOMICA SI POSSA IN PARTE CAPIRE I VARI TALENTI CHE SI PROPONGONO E SONO VERAMENTE TANTI ALLA SUA AGENZIA.MA ASPETTANDO CHE LE NUOVE LEVE SI FACCIANO STRADA ,VI PARLEREMO ADESSO DI  UNA DELLE PUNTE DI DIAMANTE DELLA FREESTYLE.CIRO MARCIANO 19 ANNI, DA 3 ANNI ATTIVISSIMO NELL’AGENZIA , ESORDIO A 16 ANNI PR (continua)

GAETANO PANICO È STATO ELETTO SEGRETARIO UGL-UTL DI NAPOLI

GAETANO PANICO È STATO ELETTO SEGRETARIO UGL-UTL DI NAPOLI
Gaetano Panico, segretario regionale uscente UGL Campania, è stato eletto segretario UGL-UTL di Napoli all’unanimità dei delegati che hanno partecipato al Congresso Straordinario che si è svolto con la modalità della videoconferenza, nel rispetto della normativa di contrasto al Covid-19. Il Congresso è stato presieduto da Luca Malcotti, Vicesegretario Generale UGL e commissario uscente proprio della UTL di Napoli, che nel dare inizio ai lavori congressuali ha inteso precisare come “il percorso iniziato a Napoli, tra mille difficoltà iniziali, ha prodotto il rilancio dell’azione sindacale di UGL nel territorio partenopeo grazie soprattutto ad una classe dirigente di assoluta (continua)

CONGRESSO STRAORDINARIO UGL-UTL NAPOLI

CONGRESSO STRAORDINARIO UGL-UTL NAPOLI
Napoli, 26 gennaio 2021 – La segreteria UGL-UTL hanno convocato un congresso straordinario per domani 27 gennaio alle ore 9.30 presso la sede in Via Arenaccia 29(NA). Il congresso, nel segnare la fine della gestione commissariale, la cui positiva attività consente il ritorno alla piena ordinarietà della UTL di Napoli. Questo congresso rappresenterà l’occasione per una riflessione approfondita sulle questioni che caratterizzano la vita economica, sociale e politica della città di Napoli e della sua provincia nonché per un confronto sul tema “Lavoro è vita e (continua)

Alcune imprenditrici coraggiose, hanno deciso di dare il via alla loro nuova Agenzia di Viaggi “Trinus Company”, anche in tempo Covid.

Alcune imprenditrici coraggiose, hanno deciso di dare il via alla loro nuova Agenzia di Viaggi “Trinus Company”, anche in tempo Covid.
Nella sede dell’Agenzia di viaggi “Trinus Company”, che si trova al centro di Napoli, alla via Speranzella 134, non c'è la solita folla che si accalca all'entrata, non c'è l'immancabile buffet finale, non c'è quell'atmosfera di festa che solitamente accompagna l'apertura di una nuova attività. Ma inaugurare un’agenzia di viaggi ai tempi del covid-19 è un progetto ambizioso, ha un significato ancora più importante: sono gli occhi di un sistema, quello dei viaggi, che non si arrendono e guardano al futuro.Si tratta di un punto vendita totalmente rinnovato dove lo staff accoglierà i clienti, in un ambiente familiare, confortevole, tecnologico e luminoso per organizzare e programmare (continua)

CAOS E GELO ALL’OSPEDALE DEL MARE

CAOS E GELO ALL’OSPEDALE DEL MARE
Ospedale del mare gli ammalati al gelo, la Direzione Generale della Asl Na 1 impegnata dal 27 dicembre a consegnare “ personalmente” numeri, per le prenotazioni per vaccino anti covid. Sono circa 220 i pazienti nell’ Ospedale del Mare che oltre a soffrire per le proprie patologie e per il conclamato disservizio creato da un anno e più dal covid 19, ora soffrono anche il freddo.La voragine ha creato un problema! e’ il caso di dire “quanto una voragine” medici, infermieri , operatori sanitari e soprattutto gli ammalati che già versano condizioni fisiche fragili, senza acqua calda, (continua)