Home > Sport > Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Quattro squadre per la nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport


Quattro squadre in campo nella nuova stagione del Valtiberina Tennis&Sport. Il circolo di Sansepolcro ha consegnato alla federazione le iscrizioni ai vari campionati regionali e può dunque ufficializzare i nomi dei diciassette atleti agonisti che, a partire dalla prossima primavera, saranno impegnati nelle varie categorie senior e under.

I riflettori del circolo saranno orientati soprattutto sulla prima squadra femminile che vivrà il suo debutto in serie D1, dopo l’entusiasmante annata 2020 terminata con la vittoria del campionato e con la promozione con una giornata d’anticipo. Il primo impegno del Valtiberina Tennis&Sport ha riguardato la conferma di Viola Angelini e di Michela Metozzi del 2002, e di Chiara Bruschi del 2004, le tre ragazze protagoniste dello scorso successo che sono cresciute nel settore giovanile e che sono riuscite ad imporre il loro valore anche tra i senior. La squadra è stata poi ulteriormente consolidata dall’innesto della ventinovenne Elora Dabija che, già maestra del circolo e responsabile del settore agonistico, ha accolto l’invito a impegnarsi anche come giocatrice nella prossima D1 e che porterà un’esperienza maturata sui campi italiani e internazionali: l’atleta è stata professionista fino al 273° posto del ranking mondiale, in passato ha giocato anche in serie A2 e nel 2015 è stata campionessa toscana Assoluta. Queste quattro tenniste permetteranno al Valtiberina Tennis&Sport di poter vantare una rosa particolarmente competitiva per la categoria, che scenderà in campo con l’obiettivo di continuare a vivere nuove soddisfazioni attraverso una stagione di alto livello.

La società biturgense ha rinnovato il proprio impegno anche in serie D3 dove sarà presente con due squadre maschili composte dall’unione tra atleti adulti veterani e giovani cresciuti nel settore giovanile: la prima schiererà Filippo Antonelli, Claudio Ceccomori, Francesco Cerrini, Riccardo Lorenzi e Fabio Marinangeli, mentre la seconda farà affidamento su Lorenzo Barculli, Paolo Cenciarelli, Luca Cesari e Luca Ramponi. Il prospetto delle formazioni trova completamento nel settore giovanile con l’Under14 maschile che riunisce Gregorio Leandri, Andrea Marinelli, Daniele Neri e Gregorio Romano, quattro tennisti che da anni condividono il campo e che, al secondo anno in categoria, hanno le carte in regola per provare ad andare avanti nel tabellone regionale. «La costituzione di quattro squadre - commenta il presidente Carmelo Gambacorta, - testimonia la solidità del nostro circolo che, nonostante le incertezze e le difficoltà vissute nell’ultimo anno, può fare affidamento su diciassette agonisti che scenderanno in campo nei diversi campionati regionali. Le maggiori attenzioni, ovviamente, sono orientate verso la D1 femminile che, dopo averci regalato la grande gioia della promozione, è stata ulteriormente rinforzata e che fa affidamento su un gruppo di atlete di categoria superiore».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

US OPEN, WWW.TENNIS.IT LANCIA IL MINI SITO DEDICATO


iTENNIS: IL GRAND SLAM DELLE APP


Il Valtiberina Tennis & Sport festeggia i dieci anni di attività


Il Valtiberina Tennis & Sport presenta le sette squadre della stagione 2020


Blue Panorama Airlines, il grande tennis torna in Umbria


Il Valtiberina Tennis&Sport conquista la promozione in D1


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La Scuola Basket Arezzo è tornata in campo con tutti i suoi atleti

La Scuola Basket Arezzo è tornata in campo con tutti i suoi atleti
La Scuola Basket Arezzo è tornata in campo con tutti i suoi atleti. L’arrivo della primavera è stato caratterizzato dalla ripresa delle attività per tutte le squadre della società aretina che, tra ritorno agli allenamenti e avvio dei campionati, ha permesso a circa duecentocinquanta bambini e ragazzi di vivere nuovamente le emozioni della pallacanestro. La preparazione per i gruppi agonisti d (continua)

Dalla Liberazione alla Costituzione: webinar delle Acli con Rosy Bindi

Dalla Liberazione alla Costituzione: webinar delle Acli con Rosy Bindi
Dalla Liberazione ai valori della Costituzione. Le Acli di Arezzo e di Siena celebrano il 25 aprile con l’organizzazione di un webinar insieme all’onorevole Rosy Bindi che permetterà di vivere un approfondimento e una riflessione sulle dinamiche etiche, sociali e politiche che hanno portato alla promulgazione della Costituzione della Repubblica Italiana. L’appuntamento è inserito nel lavoro p (continua)

Edilizia, arredamento e pandemia: “Oltre il Covid” racconta la Sgrevi

Edilizia, arredamento e pandemia: “Oltre il Covid” racconta la Sgrevi
Edilizia, arredamento ed emergenza sanitaria al centro del nuovo appuntamento della rassegna social “Oltre il Covid. Sopravvissuti? No, evoluti”. L’iniziativa, giunta alla seconda tappa, si sviluppa attraverso un ciclo di video-interviste pubblicate sulla pagina facebook dell’agenzia Studio Astra e motivate dall’obiettivo di lanciare positivi messaggi di ripartenza attraverso la condivisione (continua)

“Racconta Raggiolo” termina con la vittoria di Valentina Luddi

“Racconta Raggiolo” termina con la vittoria di Valentina Luddi
“Racconta Raggiolo” è giunto all’epilogo. La rassegna digitale, promossa dalla Brigata di Raggiolo e dall’Ecomuseo del Casentino, si è sviluppata per oltre un anno attraverso più fasi che hanno permesso di individuare il testo maggiormente identificativo e significativo dello spirito del borgo casentinese. Nella primavera del 2020, infatti, fu avviata una fortunata raccolta di brevi testi cap (continua)

Didattica e tecnologia: tredici istituti in gara per il Premio Scuola Digitale

Didattica e tecnologia: tredici istituti in gara per il Premio Scuola Digitale
Un concorso per valorizzare l’eccellenza e il protagonismo delle scuole aretine nel settore dell’innovazione didattica e digitale. Alle 9.00 di venerdì 23 aprile è in programma la fase provinciale del Premio Scuola Digitale che, giunto alla terza edizione e promosso dal Miur, proporrà un confronto tra progetti e modelli innovativi a sostegno dell’insegnamento che sono stati ideati e curati da (continua)