Home > Musica > Meri canta "Stop Talking"

Meri canta "Stop Talking"

scritto da: Lorenzotiezzi | segnala un abuso

Meri canta



E' disponibile sulle principali piattaforme musicali "Stop Talking", il nuovo singolo di Meri, cantautrice italo inglese 27enne che vive tra Bristol, dove frequenta il BIMM (The British and Irish Modern Music), tra i più importanti college musicali al mondo e la Maremma.

"Stop Talking", una ballad decisamente intensa, è stata registrata e prodotta al Double Vision Studio di Follonica da Luca Guerrieri ed esce sulla sua label DVS Records Deluxe. Al violino c'è Alessandro Golini, mentre piano e basso li ha suonati il musicista portoghese Vitor Carvalho. Mix e mastering invece sono a cura di Alex Marton / First Line Studio.

Insieme ad altri brani che Meri e Guerrieri stanno via via ultimando in questo periodo, "Stop Talking" e "Fighting with this Earth" faranno parte del primo album di Meri, che uscirà tra qualche mese. Sarà un viaggio molto personale, come il mondo musicale di Meri, sospeso tra soul, folk, pop, indie... e non solo. 

"'Stop Talking' è un brano che canto prima di tutto a me stessa, allo specchio", spiega Meri, qui ritratta in una foto di Filipa Galhordas Batista. "Non solo in amore, ma nelle relazioni con gli amici o con persone a cui vogliamo bene, a volte si parla troppo. La rabbia e l'egocentrismo a volte ci accecano e capita di dire cose che forse non si pensano davvero. In quei momenti, prima di allontanarsi dagli altri, invece di parlare, è meglio iniziare a camminare".

In studio Meri, una cantautrice che da sempre scrive i suoi brani alla chitarra e Luca Guerrieri, noto in tutto il mondo per le sue produzioni di musica elettronica, stanno trovando una sintonia davvero particolare. "A volte ci anticipiamo a vicenda. Altre volte ci capiamo senza neppure parlare" spiega Meri. "Nonostante abbia suonato dal vivo per diversi anni e abbia già registrato diversi brani, non ho sempre le idee chiare su come debbano suonare le mie canzoni. Farle crescere pian piano in studio con Luca mi sta facendo uscire della mia 'comfort zone'".

La collaborazione tra Meri e Luca Guerrieri si sta anche concretizzando in canzoni in cui spicca la voce di Meri che saranno incluse nell'album di Luca, "Timeless", anch'esso in uscita tra qualche mese. "In questo caso per me è proprio un salto nel buio, ma i risultati sono davvero interessanti", conclude Meri. "Il nostro obiettivo comune non è quello del 'successo a tutti i costi', ma semplicemente quello di creare musica che ci piaccia e che possa, chissà, possa emozionare qualcun altro nel mondo". 

La voce di Meri, calda e senza tempo, canta di problemi, passioni e vita vissuta, come succede sempre o quasi nei classici soul anni '60 che ascoltava da bambina. Cittadina del mondo, Meri da bambina viveva in Inghilterra, mentre l'adoscelenza l'ha passata in Italia. A soli 19 anni però eccola a Lisbona, in Portogallo, dove era arrivata per una vacanza diventata poi sei anni di vita e di musica. "Suonavo tre sere a settimana, nei locali e spesso pure ai matrimoni dei tanti britannici che frequentano da sempre il Portogallo", racconta Meri. E così, cantando e suonando le hit di Black Eyed Peas, Oasis o i classici di Steve Wonder ed Etta James, la voglia di provare davvero a fare sul serio con la musica è diventata sempre più forte.  

MEDIA INFO (social etc) PHOTO HI RES MERI
http://lorenzotiezzi.it/meri/

www.instagram.com/meri_official__/
https://www.facebook.com/merisongs


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Meri, dall'album "Feelings" dal 16/4 il singolo "Tonight"


TIMELESS IMMORTAL ART


Festival degli Autori di Sanremo: selezionati i finalisti della sezione emergenti. Conto alla rovescia per la finale del 21 giugno al Teatro del Casinò.


VINCENZO CAPUA IL NUOVO SINGOLO “WEEKEND”. DAL 9 GIUGNO IN RADIO E DIGITALE


CRAIG WARWICK ‘’ANGEL ART’’ IL LATO ARTISTICO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Azora Rais, "Tutto per invidia" è il nuovo libro

Azora Rais,
"Tutto per invidia" è il nuovo libro di Azora Rais. Scrittrice, cantante, modella, Azora Rais è un talento multiforme che è sbocciato in Bulgaria, il suo paese d'origine. Da qualche tempo si è però fatta conoscere anche in Italia proprio come scrittrice e non solo come modella e cantante. Azora Rais, nel nostro paese è infatti conosciuta anche per aver interpretato tante canzoni dance (incluse in (continua)

MINI Meets Music Contest, quest'anno raddoppia. E cerca un producer ed una songwriter

 MINI Meets Music Contest, quest'anno raddoppia. E cerca un producer ed una songwriter
MINI Meets Music Contest compie tre anni e raddoppia. Per l'edizione 2021 cerca non uno ma due giovani talenti musicali, un producer ed una songwriter che avranno la possibilità di lavorare sulla propria creatività.Lo scorso anno ha offerto al vincitore, l'estroso dj producer DEITZ (nella foto), una vera e propria esperienza da professionista: un corso base presso Mat Academy e la realizzazione di (continua)

Meri, dall'album "Feelings" dal 16/4 il singolo "Tonight"

  Meri, dall'album
"Feelings", l'album di Meri, cantautrice italo inglese 27enne sospesa tra rock, indie e pop, tra suoni del presente e folk anni '70, sta ormai iniziando a prendere forma. L'album esce il 21 maggio 2021 su DVS Records, ma già venerdì 16 aprile, dopo "Fighting with this Earth", "Stop Talking" e "Show Me Love", sui portali di streaming musicale e su YouTube arriva "Tonight", uno dei brani più di (continua)

Gary Caos, una primavera... a ritmo!

 Gary Caos, una primavera... a ritmo!
Gary Caos, dj producer bolognese conosciuto in tutto il mondo per la sua house, non sta fermo neppure oggi, che i dj non possono fare serate. Ad esempio, lo si vede e sente spesso online a Party Virtuale, mentre è stato coinvolto nel nuovo corso della storica Punto Radio. "Faccio Punto Caos, due ore, dalle 10 a mezzanotte, tutte piene di musica da club. E' un programma poco parlato con tanti dj in (continua)

Sandro Murru: "Ho un sogno: un party da 12.000 persone, in sicurezza"

 Sandro Murru:
Abbiamo fatto quattro chiacchiere con il dj producer sardo Sandro Murru Kortezman, che è davvero impegnato in mille progetti, nonostante i problemi causati dal Covid-19. "Faccio una vita normale, per quello che è possibile", racconta. "Casa, sport, amici e affetti... e quando non sono al lavoro sulla mia musica,  mi ascolto Gino Soccio, perché contaminava il funk con la disco e l'elettronica. (continua)