Home > Cibo e Alimentazione > Colore rosa corallo, sentore di petali di rosa: per la Festa della Donna ecco le bollicine del Caterina Rosè di Podere Casanova di Montepulciano

Colore rosa corallo, sentore di petali di rosa: per la Festa della Donna ecco le bollicine del Caterina Rosè di Podere Casanova di Montepulciano

scritto da: Studioagora | segnala un abuso

Colore rosa corallo, sentore di petali di rosa: per la Festa della Donna ecco le bollicine del Caterina Rosè di Podere Casanova di Montepulciano

Le bollicine di Caterina Rosè di Podere Casanova di Montepulciano per la Festa della Donna


Rosate, spumeggianti e dedicate – nel loro nome – ad una donna: sembrano create apposta per la Festa della Donna le effervescenti bollicine del Caterina Rosè, piccolo e meditato capolavoro enoico di Podere Casanova di Montepulciano. In effetti, sono sì un omaggio alla donna, con l’invito però – da parte della cantina di Isodoro Rebatto e Susanna Ponzin – a festeggiarla non solo l’8 marzo, ma tutto l’anno. Perché in ogni momento dell’anno ci può essere l’occasione, grande o piccola, per farlo.

Di un incantevole colore rosa corallo, perlage fine ed elegante, il Caterina Rosè porta in sé la struttura forte e decisa della bacca rossa del Sangiovese, che lo compone all’80% e viene ingentilita da un 20% di Chardonnay, Grechetto e Verdello. A renderlo etereo e bevibilissimo sono le bollicine ottenute con il Metodo Charmat. Versato nel calice, sprigiona una sottile e delicata nuance di sentori floreali (ad iniziare da delicate note di petalo rosa) e fruttati, come litchi e piccoli frutti rossi. Al palato risulta fresco, setoso, elegante, armonico e di buona persistenza. Il suo nome echeggia a Caterina, affascinante dama amata perdutamente da Giacomo Casanova, a cui è intitolato – per affinità elettiva – il Podere: veneti come lui, anche Isodoro Rebatto e Susanna Ponzin, sono infatti approdati a Montepulciano e ne sono stati irrimediabilmente ammaliati, proprio come accadde tre secoli fa al poliedrico e intrigante personaggio.

Il Caterina Rosè è un vino ideale da regalare per l’8 marzo ad un’amica o da sorseggiare fra amiche per un aperitivo. O, ancora, dagustare tutto pasto per accompagnare primi piatti e risotti, formaggi freschi e leggeri, carni bianche, uova, insalate. Può essere ordinate on line dal sito www.poderecasanovavini.com, oppure acquistato direttamente in cantina a Montepulciano, o nel Wine Room di Borgo Veneto (in provincia di Padova).

Per informazioni: Podere Casanova

Strada Provinciale 326 Est, n. 196 – loc. Tre Berte – Montepulciano (SI)
Tel. 0578.896136 – 0429.841418 – 335 8305927
www.poderecasanovavini.com – info@poderecasanovavini.com


Fonte notizia: http://www.poderecasanovavini.com/


podere casanova | caterina rosè | vini | festa della donna | bollicine |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Primavera fra le vigne al Podere Casanova di Montepulciano. Rilassanti vacanze nella campagna toscana, lontano dalla folla.


Addobbi floreali Bologna: come creare composizioni floreali con le rose


Orientamento al Vino La Compagnia del Cavatappi Enoteca online


Una legge firmata Corallo: la norma che favoriva il re delle slot fu scritta da lui stesso


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dal 14 maggio al 26 giugno a Mezzano di Primiero: Germogliare. Semi per un nuovo modello di salute

Dal 14 maggio al 26 giugno a Mezzano di Primiero: Germogliare. Semi per un nuovo modello di salute
Incontri d’approfondimento, esperienze, arte attorno alla tematica del benessere, nella sua accezione più ampia Sette settimane, ciascuna dedicata ad un tema specifico affrontato in modo poliedrico e interdisciplinare, per proporre da diverse angolazioni nuovi stimoli per un rinnovato e più consapevole stile di vita, che porti un po’ di benessere e serenità, di cui si sente particolarmente la necessità  in questo periodo di emergenza Covid: dal 14 maggio al 26 giugno 2021 Mezzano di Prim (continua)

Il Piccolo Opera Festival entra a pieno titolo nell'importante rete di Italiafestival

Il Piccolo Opera Festival entra a pieno titolo nell'importante rete di Italiafestival
Prestigioso riconoscimento per il festival diretto da Gabriele Ribis che quest’anno diventa transfrontaliero e si tiene dal 19 giugno al 18 luglio Il Piccolo Opera Festival entra a pieno titolo nell’importante ensemble Italiafestival, nata nel 1987 in seno all’Agis, l’Associazione Generale dello Spettacolo, che oggi rappresenta ben 33 dei più importanti eventi italiani e 4 reti di festival che operano nell’ambito musicale, teatrale, delle arti performative e della danza, della letteratura e di altre manifestazioni artistiche.Un riconosciment (continua)

Grado: l’isola accogliente dove si respira benessere e ci si immerge nella natura

Grado: l’isola accogliente dove si respira benessere e ci si immerge nella natura
Da sempre mare, natura, salute e ospitalità fanno di Grado la meta ideale per ritrovare il benessere psico-fisico in ogni stagione dell’anno. Suggestivo borgo di pescatori dalla storia millenaria, sviluppatosi in epoca romana come porto di Aquileia e trasformatosi negli anni in una vivace ed elegante cittadina turistica, Grado è oggi conosciuta come l’“Isola del Sole” ed è la perla delle località marine del Friuli Venezia Giulia. Con la sua prestigiosa tradizione di ospitalità come centro salutare e di benessere, dichiarata dagli A (continua)

Primavera, un periodo magico per ritrovare energia e benessere all’Hotel Granbaita Dolomites, raffinato 5 stelle di Selva di Val Gardena

Primavera, un periodo magico per ritrovare energia e benessere all’Hotel Granbaita Dolomites, raffinato 5 stelle di Selva di Val Gardena
Hotel Granbaita Dolomites, raffinato 5 stelle in una posizione unica nel cuore di Selva di Val Gardena Primavera in Val Gardena, la bellezza dei contrasti, con i prati dipinti da straordinarie fioriture che si stagliano sullo sfondo di candide cime innevate. La natura si risveglia nella possente cornice delle Dolomiti, ricarica naturale di straordinaria forza. Un momento magico, ricco di energia positiva, che l’Hotel Granbaita Dolomites, raffinato 5 stelle in una posizione unica nel cuore di Selva (continua)

Visit Brescia – Primavera: le emozioni da vivere in provincia di Brescia

Visit Brescia – Primavera: le emozioni da vivere in provincia di Brescia
Brescia e la sua provincia offrono in primavera emozioni uniche Dalle pedalate nel verde alle passeggiate nella storia fra incisioni rupestri Patrimonio Umanità dell’Unesco e Case museo con parchi secolari, dal cammino lento alle terme, dalle limonaie del Garda alle spettacolari Piramidi di Zone: Brescia e la sua provincia offrono in primavera emozioni uniche. En plein air, fra arte, storia, natura. Eccone alcune, imperdibili. E molte altre si scoprono su (continua)