Home > Economia e Finanza > Vendere Su Amazon Nel 2021

Vendere Su Amazon Nel 2021

scritto da: CreativeDojo | segnala un abuso

Vendere Su Amazon Nel 2021

Amazon è una piattaforma molto famosa sia per i venditori che per gli acquirenti. Per far fronte alle crescenti richieste dei venditori, ha implementato il servizio FBA. Questo servizio consente ai venditori di sfruttare la potente rete di distribuzione della piattaforma e la base di clienti fidealizzati di Amazon e realizzare così volumi di vendite importanti. Per i venditori, è l'opzione pià scelta e apprezzata.


La Logistica di Amazon (FBA) sta per "Fulfillment By Amazon", il che significa che Amazon immagazzina i tuoi prodotti nell'inventario, evade gli ordini e offrre il servizio clienti. Se desideri utilizzare il servizio Amazon FBA, devi creare un account venditore Amazon e aggiungere l'opzione Logistica di Amazon (FBA) al tuo account. È importante impostare la tua attività in conformità con le linee guida della piattaforma. Crea le schede prodotto e il tuo inventario o importa i tuoi prodotti, preparali per la consegna e inviali al magazzino Amazon. Quando il cliente effettua un ordine, Amazon FBA evaderà tale ordine e invierà al cliente tutte le informazioni di spedizione e tracciabilità necessarie. Il servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 è disponibile sia per i venditori che per i clienti. In questo modo, in qualità di venditore, sarai libero dai processi collegati all'inventario, all'imballaggio e agli ordini di spedizione. Questo sistema semplifica non poco tutte le decisioni che ti servono per iniziare a vendere e ti rende il processo più facile. Il robusto modello di Logistica di Amazon ti consente di espandere la tua attività anche a livello globale. Inoltre, se sei un venditore di Amazon FBA, sei qualificato per la spedizione gratuita per ordini superiori a 19€ (libri) e 29€ (tutti gli altri articoli). Inoltre ti qualifichi per il programma Amazon Prime, che offre ai clienti la spedizione gratuita in uno o due giorni. La tariffa di Amazon FBA è piuttosto conveniente rispetto ad altri corrieri o centri di stoccaggio e spedizione. Inoltre, puoi vendere su diversi mercati con il programma di Amazon FBA. Puoi vendere anche su eBay, sul tuo negozio di e-commerce e su altri canali, oltre ad Amazon. Di quanti soldi hai bisogno per iniziare a vendere su Amazon? Dipende da molti fattori diversi, ma anche se hai una piccola somma di denaro (meno di 500€), puoi procurarti alcuni prodotti e avviare un'attività con Amazon FBA. Inizia con un account individuale e poi passa a un account venditore quando le tue vendite iniziano a crescere. Trovare prodotti redditizi e reinvestire i profitti acquistando altri prodotti da rivendere è la chiave del successo . Come puoi avviare un'attività su Amazon FBA? Questo articolo ti fornirà in dettaglio utili consigli e illustrerà tutti i passaggi fondamentali per diventare un venditore su Amazon. Se hai intenzione di avviare una tua attività su questa piattaforma, continua a leggere.

1. Creare un Business Plan

Per avviare un'attività su Amazon FBA, devi avere un business plan per garantire che tutto vada per il verso giusto. Un piano aziendale dovrebbe includere gli obiettivi a breve, medio e lungo termine, l'analisi di mercato, i prodotti e servizi che vorresti proporre, una strategia di marketing e di vendita e anche un piano finanziario, ecc. In questa fase le attività da mettere in atto sono molte: devi fare ricerche di mercato, controllare le tendenze, conoscere i tuoi concorrenti e capire che tipo di prodotti vuoi vendere, quanto vuoi spendere per l'approvvigionamento, il marketing e la promozione del prodotto. Prova a creare un piano anche solo approssimativo per il tuo business plan.

2. Trova la tua nicchia

Per vendere su Amazon FBA, trovare una nicchia redditizia è uno dei fattori per avere successo. Per avere un'attività redditizia, devi fare ricerche di mercato e trovare prodotti di tendenza e competitivi che siano in linea con la tua passione e i tuoi interessi. Cerca di conoscere le tendenze di un prodotto e studia il suo impatto sugli acquirenti, il valore pratico, la visibilità e il riconoscimento. Cercalo sul web e analizzalo, cercando di capire se può diventare virale sul mercato. Consigliamo vivamente di non scegliere prodotti stagionali o facilmente deperibili/fragili.

3. Avviare ricerche di mercato

Una volta determinata la tua nicchia, devi verificare le possibili opportunità commerciali con ricerche di mercato. Tieni traccia delle vendite della concorrenza per un po' di tempo. Monitorare i tuoi concorrenti ti darà una visione più realistica del mercato, della nicchia o del segmento. Un'altra idea è quella di comunicare con diversi fornitori o clienti per conoscere i loro rapporto con i prodotti, magari potresti fare uso di sondaggi. Se confermi che i numeri di vendita sono coerenti con i tuoi obiettivi, puoi portare la tua strategia al passaggio successivo. In un mercato stabile, puoi continuare in base al tuo Business Plan.

4. Identificare i fornitori di prodotti

Una volta determinata la tua nicchia, e analizzato il mercato, devi trovare il fornitore dei tuoi prodotti. Esistono diversi modi per trovare informazioni sui fornitori. Puoi trovare fornitori su Alibaba o su altre piattaforme B2B come AliExpress. In questo modo probabilmente troverai alcuni potenziali fornitori. Ottieni informazioni su di loro e su come conttatarli, se possibile. Puoi anche cercare su Google o prendere contatti con fornitori in occasione di fiere. Le fiere sono un ottimo modo per avere un canale di comunicazione con il fornitore e conoscere i suoi prodotti. È inoltre possibile visitare i fornitori nella loro sede. Devi contattare questi fornitori per trovare quello migliore per te. Invia e-mail, effettua chiamate telefoniche e visita i fornitori. Cerca di evitare chi propone condizioni svantaggiose per te e identifica il migliore. Dovrai conoscere i prodotti che essi producono, il prezzo e la quantità minima dell'ordine (MOQ), il limite di ogni ordine, la qualità del prodotto, le spese di spedizione e la loro capacità, ecc. Cerca di ottenere informazioni sulle opzioni e i termini di pagamento quando ti faranno un preventivo. Infine restringi la scelta in base alle tue esigenze. Ricordati di ordinare dei campioni in modo da poter testare la qualità del prodotto. Controlla il prodotto oppure scegli qualcuno che effettua test di qualità in modo professionale prima di scegliere il tuo fornitore. Nota: se sei arrivato a questo punto, e ti accorgi che non sei riuscito a elaborare un Business Plan convincente, a fare delle ricerche di mercato attendibili, a trovare una nicchia e non sei riuscito a trovare dei buoni fornitori, forse potrebbe essere il caso di contattare un consulente per vendere su Amazon USA. Questa figura professionale ti aiuta in tutte le fasi del processo di vendita, dalla creazione di una strategia di Business fino ad aiutarti a inserire i prodotti e a venderli su questa piattaforma.

5. Effettua gli ordini

Una volta scelto il fornitore, è necessario effettuare un ordine. Normalmente, il primo ordine non dovrebbe essere molto grande. Puoi effettuare un piccolo ordine e utilizzarlo per testare il mercato e la risposta dei consumatori, ottenendo feedback dai clienti. Questo è un ottimo modo per conoscere il mercato e capire come performano i tuoi prodotti e le vendite. Ricordati di rimanere in contatto regolare con il tuo fornitore per evitare incomprensioni e ricevere aggiornamenti sulla produzione del prodotto. Cerca di mantenere le specifiche tecniche stabilite nel contratto di fornitura e di essere tempestivo con eventuali revisioni. Quando effettui un ordine dovresti controllare la qualità dei prodotti o affidarti a un agenzia esterna che effettua tale compito. Prova a verificare com'è la materia prima, e a capire come vengono effettuati i processi nella linea di produzione e i prodotti finiti prima della spedizione.

6. Registra un account Amazon

Se non hai un account venditore su Amazon, devi prima registrarti. Sono disponibili due tipi di account: venditore base e venditore professionista. Il primo non ha canoni mensili ma ti verrà addebitato circa 0,99€ di commissioni per ogni articolo che vendi. Il venditore Pro include più funzionalità ma con un canone mensile di 39€. Puoi scegliere il tipo di account in base al budget che hai e alle proiezioni di vendita stabilite nel tuo Business Plan.

7. Creare un elenco di prodotti

Devi creare un elenco di prodotti per aggiungere i tuoi articoli alla piattaforma. Devi includere immagini chiare e ad alta risoluzione, assicurarti che i tuoi prodotti siano "idonei per Prime" in modo da godere delle opzioni di spedizione gratuite per i membri prime. Se non hai molti articoli, puoi inserirli manualmente. Se ne hai molti, puoi caricare un foglio di lavoro che contiene ciascuno dei tuoi prodoti. Cerca di fornire descrizioni e informazioni esaustive per i tuoi prodotti e rendi accattivante la tua scheda prodotto.

8. Gestisci l'inventario

I venditori di Amazon FBA devono prestare particolare attenzione al loro inventario. I livelli di inventario sono estremamente importanti. Cerca di gestire e riempire adeguatamente questa scorta. È fondamentale assicurarsi di avere abbastanza da vendere e mantenere il livello di inventario dei prodotti disponibile per il mercato e le vendite. Il tuo livello di inventario diminuirà automaticamente su Amazon man mano che vengono effettuati gli ordini. Assicurati che il tuo livello di inventario venga aggiornato regolarmente per mostrare la disponibilità dell'articolo nella pagina dei prodotti. È possibile utilizzare un sistema sofisticato per integrare i dati di vendita e inventario. Se vedi che l'articolo sta per esaurirsi, prova a modificare il tuo piano di marketing e invia ordini dai fornitori per rifornire il tuo livello di inventario.

9. Controlla le recensioni dei clienti

Come sappiamo, è probabile che i clienti facciano riferimento al feedback lasciato da altri acquirenti che hanno acquistato l'articolo in precedenza. Le recensioni dei clienti Amazon sono importanti per la tua attività. È la credibilità che hai costruito tra i tuoi clienti target. Queste recensioni sono la riprova sociale della tua attività e dei tuoi prodotti. Di conseguenza, è necessario monitorare l'esperienza di acquisto dell'acquirente in modo che lasci un feedback. Ci sono molti modi per farlo. Puoi scrivere e-mail ai clienti per conoscere i loro commenti sui tuoi prodotti e servizi. Puoi creare il tuo account sui social media e provare a ottenere il loro feedback. Cerca di ottenere più feedback positivi possibili per aumentare le vendite e le conversioni.

10. Ottimizza le schede prodotto

Prova a monitorare le tue performance di vendita e a conoscere la tua attività nel mercato. Ottimizza le tue schede prodotto per aumentare le visite sulla pagina dei prodotti e aumentare le vendite, per questo motivo l'ottimizzazione dovrebbe essere un processo continuo per i venditori Amazon. Se non ne sei in grado o non hai il tempo per farlo, valuta se affidarti a un consulente account Amazon, in grado di farlo per te e di ottimizzare al meglio non solo le schede prodotto, ma anche tutto il tuo account di venditore su questa piattaforma. Inizia con la parola chiave. Cerca e trova parole chiave pertinenti e inseriscile nei titoli, nelle caratteristiche, nelle descrizioni, ecc. dei tuoi prodotti. Prova a sfruttare l'algoritmo di Amazon e sfruttalo per la tua attività. La pertinenza delle parole chiave dei tuoi prodotti è importante per la visibilità e le vendite, puoi utilizzare Google Keyword Planner per aiutarti a identificare le parole chiave dei tuoi prodotti. Anche le immagini sono importanti. È consentito utilizzare 5-7 immagini del prodotto da diverse angolazioni e contesti così da poter fornire un'idea ai cliente delle dimensioni, le caratteristiche e il design dei prodotti. Cerca di renderle chiare e attraenti. Quando si tratta delle caratteristiche del prodotto, mostra sempre le informazioni più importanti che i clienti vogliono sapere. Mettiti nei panni degli acquirenti, mostra il valore dei tuoi prodotti e includi la garanzia o le garanzie che offri. Per la parte descrittiva, prova a usare un linguaggio semplice ma convincente per raccontare il prodotto. Mantieni la frase breve, evita costruzioni della frase troppo complesse, e assicurati che possa essere facilmente compresa. Se possibile, utilizza parole o frasi di invito all'azione per aumentare le vendite e le conversioni.

Conclusioni

Per chi inizia a vendere su Amazon, avviare la propria attività non è così semplice ed immediato. I suggerimenti che ti abbiamo elencato aopra ti aiuteranno a capire l'intero processo di business. Inoltee se hai già un'attività avviata su Amazon e non riesce a soddisfare i tuoi obiettivi di vendita, puoi attuare alcuni di questi consigli nella tua strategia di vendita.

Fonte notizia: https://amzconsultingusa.com/


Consulente Amazon | Esperto Amazon | Vendere su Amazon |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cosa Cercare In Un Consulente Per Le Vendite Su Amazon


Perché Affidarsi A Un Consulente Per Le Vendite Su Amazon è Importante?


Come scegliere il miglior consulente Amazon


Dropshipping su Amazon: la guida


Come spedire merce dalla Cina direttamente ai magazzini Amazon


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Come scegliere il miglior consulente Amazon

Come scegliere il miglior consulente Amazon
Amazon è il fulcro delle vendite online. Nel 2018, la quota di mercato dell'azienda era del 33,7% di tutte le vendite di e-commerce in un gran numero di settori di vendita al dettaglio, ed è salita nel 2020 grazie anche ai periodi di lockdown dovuti alla pandemia. Dai libri ai giocattoli, dagli oggetti tecnologi ai fiori, se vendi un qualsiasi prodotto, devi essere su Amazon. Essere consapevoli di questo è essenziale per qualsiasi venditore online. Tuttavia, ciò significa essere consapevoli anche che esiste molta più concorrenza per chi vende su questa piattaforma. In qualità di venditore, spetta a te superare la concorrenza e distinguerti per garantire che ogni prodotto che immetti sul mercato riceva il massimo livello di attenzione e accesso dei consumatori. Farlo da soli non è sempre efficace o efficiente. È qui che un consul (continua)

Cosa Cercare In Un Consulente Per Le Vendite Su Amazon

Cosa Cercare In Un Consulente Per Le Vendite Su Amazon
In questo articolo analizzeremo i fattori più importanti da conoscere quando sei in cerca o vuoi assumere un consulente esperto che ti aiuti a vendere su Amazon. Vendere su Amazon può portare potenzialmente ad aumentare i profitti. Tuttavia, massimizzare le opportunità all'interno di questo canale di vendita può essere spesso impegnativo e richiede molto tempo. Puoi comunque fare affidamento sulle tue conoscenze e competenze per cercare di farti largo attraverso il mondo complesso e in continua evoluzione di Amazon, ma ciò richiede moltissimo tempo, esperi (continua)

I Vantaggi Che Potrebbe Fornirti Un Consulente Per Vendere Su Amazon:

I Vantaggi Che Potrebbe Fornirti Un Consulente Per Vendere Su Amazon:
Non sempre studiare, seguire corsi e webinar e fare pratica con le vendite su Amazon potrebbe essere sufficiente ad acquisire conoscenze su come vendere al meglio i prodotti su questo marketplace. A volte tutto ciò di cui hai bisogno per avere successo sulla piattaforma di ecommerce più famosa al mondo è assumere un consulente per le vendite su Amazon che fornirà suggerimenti personalizzati su misura per il tuo modello di business. Poiché questa piattaforma di e-commerce è diventata piuttosto affollata e competitiva, questo è un motivo in più per le aziende di collaborare con un esperto e un professionista, che non solo potrà guidarti nel modo migliore, ma garantirà anche che le tue schede prodotto acquistino più visibilità e generino vendite. Assumere un consulente per vendere su Amazon è un investimento molto import (continua)

Perché Affidarsi A Un Consulente Per Le Vendite Su Amazon è Importante?

Perché Affidarsi A Un Consulente Per Le Vendite Su Amazon è Importante?
Aumentare le vendite, ridurre la spesa pubblicitaria: qualunque sia il tuo obiettivo, un consulente Amazon potrebbe essere il modo più rapido e migliore per raggiungerlo. Ma come sceglierlo? Ottenere un forte ritorno dal tuo investimento (ROI)nel vendere su Amazon richiede tempo, esperienza, conoscenza del mercato, conoscenza della piattaforma e molte altre abilità. Il consulente Amazon per vendere su Amazon USA hanno già tutte queste competenze. Non solo, ma affidandoti a una figura professionale di questo timpo, risparmierai più tempo che ti permetterà di elaborare gli ordini, c (continua)

Vendere su Amazon USA: Dovresti Assumere Un Consulente?

Vendere su Amazon USA: Dovresti Assumere Un Consulente?
La vendita su Amazon è complessa: questo è un'aspetto che le aziende imparano rapidamente quando si lanciano su questo marketplace. È difficile aumentare la presenza del proprio marchio e le entrate su Amazon senza l'aiuto di un consulente che capisca come muoversi nel sistema, utilizzare le funzionalità offerte dalla piattaforma come il registro dei marchi e le inserzioni sponsorizzate e crea (continua)