Home > Autore : SENSITIVO ha pubblicato 587 articoli

Lo sport fa prendere direzioni per raggiungere traguardi, mete e obiettivi

Lo sport fa prendere direzioni per raggiungere traguardi, mete e obiettivi
Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net Lo sport fa prendere direzioni per raggiungere traguardi, mete e obiettivi difficili, sfidanti ma non impossibili superando eventuali imprevisti lungo il percorso con fiducia in se, con impegno, motivazione, passione e determinazione. Lo sport libera la mente da tensioni e problemi accumulati durante la giornata o nel corso di altre attività quotidiane meno piacevoli. Si sperimenta qualcosa che ha a che fare con la gioia di vivere. Lo sport incrementa consapevolezza, sviluppa autoefficacia consolidando la fiducia in se stessi di riuscire ...

Cosa c'è dietro una bici? Passione, incontri, salite e fatica

Cosa c'è dietro una bici? Passione, incontri, salite e fatica
Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net Cosa c'è dietro una bici? Tanta passione, allenamenti, incontri, salite e fatica, aggregazione, selfie e caffè, tanti chilometri di curve, tante decisioni, equilibrio, presenza, attenzione, focalizzazione. Squadre, gruppi, associazioni, camere d'aria, banane e barrette. Daje con la bici! Per assaporare la ciclicità dello Sport come nella vita, fatta di partenze e arrivi, incontri e congedi, attivazione e rilassamento, tensione e relax, salite e discese, chiusure e aperture. Importante è essere sempre pronti e sviluppare tanta consapevolezz...


Cosa c'è dietro un record del mondo?

Cosa c'è dietro un record del mondo?
Il 16 settembre 2018 record mondiali: maratona e decathlon Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net Il 16 settembre 2018 ci sono stati due record mondiali nell’atletica mondiale: maratona e decathlon. Eliud Kipchoge ha vinto la Maratona di Berlino in 02h1’39” stabilendo il nuovo record mondiale all’età di quasi 34 anni, rafforzando sempre di più la supremazia sulla disciplina della maratona avendo già conseguito il titolo di campione olimpico a Rio de Janeiro nel 2016 ed avendo vinto tre volte la Maratona di Londra. Possiamo dire che ora è il suo momento, non ce n’è per nessuno....

Francesca Canepa vince l’UTMB: Bisogna osare, lottare e godersi i risultati

Francesca Canepa vince l’UTMB: Bisogna osare, lottare e godersi i risultati
Se una cosa mi piace, se ci credo, nulla può impedirmi di portarla a termine Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net L’UTMB con partenza e arrivo a Chamonx è una gara di circa 170 km e 10.000 metri di dislivello che attraversa l’Italia, la Francia e la Svizera. Xavier Thévenard, con un tempo di in 20:44:16 ha vinto l’edizione del 2018 precedendo il rumeno Robert Hajnal, e lo spagnolo Jordi Gamito. Per Xavier è la terza vittoria all’UTMB avendolo vinto il 2013 e il 2015. Hanno vinto tre volte l’UTMB anche François D’Haene (2012, 2014, 2017) e Kilian Jornet (2008, 2009, 2011). T...

Sviluppare Consapevolezza, Autoefficacia e Resilienza (C.A.R.)

Sviluppare Consapevolezza, Autoefficacia e Resilienza (C.A.R.)
Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net E’ sempre più chiaro che per stare bene e sperimentare benessere occorre sviluppare autoconsapevolezza, cioè la propria personale consapevolezza di come ci si sente, come si sta, cosa si vuole, dove si vuole andare, e anche consapevolezza delle proprie possibilità, capacità, risorse e anche dei propri limiti. Di fondamentale importanza risulta essere la fiducia in sé che si costruisce fin da piccoli nelle mura domestiche o comunque nella propria famiglia di appartenenza con la presenza dei familiari ad iniziare dai genitori, nonni, zii, fr...

Sviluppare Consapevolezza, Autoefficacia e Resilienza (C.A.R.)

Sviluppare Consapevolezza, Autoefficacia e Resilienza (C.A.R.)
Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net E’ sempre più chiaro che per stare bene e sperimentare benessere occorre sviluppare autoconsapevolezza, cioè la propria personale consapevolezza di come ci si sente, come si sta, cosa si vuole, dove si vuole andare, e anche consapevolezza delle proprie possibilità, capacità, risorse e anche dei propri limiti. Di fondamentale importanza risulta essere la fiducia in sé che si costruisce fin da piccoli nelle mura domestiche o comunque nella propria famiglia di appartenenza con la presenza dei familiari ad iniziare dai genitori, nonni, zii, ...

La consapevolezza della nutrizione per il benessere e la performance

La consapevolezza della nutrizione per il benessere e la performance
Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net E’ sempre più chiaro che per sperimentare benessere e per una elevata performance occorre sviluppare autoconsapevolezza, cioè la consapevolezza di come si sta, cosa si vuole, dove si vuole arrivare, con quali mezzi e modalità, da dove si parte, come far meglio. Aspetti che incidono sul benessere e la performance nello sport non sono solamente l’allenamento fisico e la nutrizione (energia) ma anche l’allenamento mentale volto a gestire sia gli allenamenti duri e faticosi e le gare che comportano ansia e stress ma anche allenamento mentale p...

Enrico Bonati, mondiale Skyrunning: Ci faremo valere e onoreremo la maglia

Enrico Bonati, mondiale Skyrunning: Ci faremo valere e onoreremo la maglia
Farò il meglio nell'ultimo periodo di allenamento e gare (agosto) per fare una bella figura Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net Il prossimo campionato mondiale di skyrunning si svolgerà a settembre a in Scozia. Sono previste 3 discipline di skyrunning: Vertical, Skyrace e Ultra. Le gare sono aperte sia ai singoli che alle squadre nazionali. Verranno assegnati titoli e medaglie mondiali individuali in ogni disciplina e un titolo combinato basato sui migliori risultati delle gare Vertical e Skyrace. 13 settembre, Vertical: Salomon Mamores VK, 5 km e 1.000 m di dislivello vert...

Marco Antonio Zaragoza Campillo record messicano alla 48h Uruguay Natural

Marco Antonio Zaragoza Campillo record messicano alla 48h Uruguay Natural
Più difficile è la prova, maggiore è la soddisfazione Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net Il 04.05.2018 alle ore 12:00 ha avuto inizio la 48 48 Ore Internazionale “Uruguay Natural” presso Montevideo (URU) su una pista di 400 metri. Il vincitore è stato Jonathan Camejo Peralta dell’Uruguay che ha totalizzato 335,857 km precedendo Marco Antonio Zaragoza Campillo, Messico 315,003 km e Ricardo Luis Umanti, Argentina categoria M50-54 304,440 km. La gara femminile è stata vinta da Carla Dadomo, Uruguay che arriva 4^ assoluta totalizzando 295,640 km precedendo Cecilia Celeste Navar...

La Sbarra & I Grilli: Organizzazione, coinvolgimento, risultati, clima di squadra

La Sbarra & I Grilli: Organizzazione, coinvolgimento, risultati, clima di squadra
Matteo SIMONE http://www.psicologiadellosport.net/ L’Atletica La Sbarra & I Grilli Runners è un’Associazione Sportiva Dilettantistica di Tor Tre Teste, attiva nel panorama podistico regionale e nazionale dal 1999. Andrea Di Somma è Presidente della società e di seguito il suo punto di vista su organizzazione, coinvolgimento, risultati, clima di squadra: “La società da me presieduta è il frutto di una fusione avvenuta a ottobre 2016 tra l'Atletica La Sbarra e I Grilli Runners, due ASD operanti nel territorio del Municipio Roma V. La crescita è avvenuta principalmente in questa fase e al rag...

 

Pag: [1] 2 3 4 5 ... 59 »

Ieri...

Ultime notizie

DIRITTI UMANI: CONTINUA L'INFORMAZIONE A OLBIA

DIRITTI UMANI: CONTINUA L'INFORMAZIONE A OLBIA
      Non passa giorno in cui non si parli di diritti: dai lavoratori che necessitano di più spazi, a datori di lavoro che vedono calpestati i loro diritti per via delle tasse, a episodi di inaudita violenza o al razzismo più vile. Tutto questo sarebbe risolto in un istante se i singoli cittadini conoscessero ed applicassero la Dichiarazione Universale dei Diritti (continua)

CONTINUA A CAGLIARI LA VIA DELLA FELICITA'

CONTINUA A CAGLIARI LA VIA DELLA FELICITA'
      La curiosità dei Cagliaritani per il libro La Via della Felicità di L. Ron Hubbard, spinge i volontari della fondazione locale a continuare con le iniziative di distribuzione della versione tascabile di questo libro.   Ciò che è stato notato è una sempre crescente voglia, da parte dei cittadini, di guardare al futuro nella speranz (continua)


DROGA: PERCHE' CONTINUARE AD INFORMARE.

DROGA: PERCHE' CONTINUARE AD INFORMARE.
      Da anni i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna sono impegnati in una lotta contro il tempo per arrivare ai giovani prima che ci arrivino gli spacciatori. L'unico modo per avere successo in questa impresa è di informare i ragazzi perchè siano in grado di prendere le giuste decisioni in base a dati (continua)

PROSEGUE NEL QUARTIERE PRUNIZZEDDA DI SASSARI LA PREVENZIONE ALLA DROGA

PROSEGUE NEL QUARTIERE PRUNIZZEDDA DI SASSARI LA PREVENZIONE ALLA DROGA
      Continua anche questa settimana, nella mattinata di giovedì 18 ottobre, l'azione di prevenzione alle droghe che i volontari dfi Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna nei quartieri di Sassari Molte delle cose che si conoscono sulle droghe vengono divulgate attraverso i canali più diversi: TV, internet, scuola, (continua)

Matrimonio a Roma: "Alice nel paese delle meraviglie" a Villa Marta by TessitoreRicevimenti.it

Matrimonio a Roma:
«La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità!» Il cappellaio matto   Alice nel paese delle meraviglie è senza dubbio una delle favole Disney che ha segnato l’infanzia di ognuno di noi. Abbiamo seguito con fascino e ammirazione la piccola ma coraggiosa Alice che del suo sogno ne fa (continua)